Gf Vip 7, Patrizia Rossetti vuole abbandonare la Casa: “Cosa mi ha insegnato questa puntata? A sentirmi bacchettata come una ragazzina!”

La conduttrice si è sentita ferita e non pensa di meritare il trattamento ricevuto da Alfonso Signorini nella puntata di ieri

Giusy Ottobre 4, 2022

A Patrizia Rossetti sembrerebbe non essere andato giù il televoto flash lanciato da Alfonso Signorini come punizione per il pessimo atteggiamento che gran parte dei Vipponi hanno assunto nei confronti di Marco Bellavia. La conduttrice, così come Gegia, Elenoire Ferruzzi e Giovanni Ciacci, è stata sottoposta al giudizio del pubblico per le frasi pronunciate. Sebbene sia stata premiata ottenendo l’80% dei voti, la Rossetti dopo la puntata si è lamentata per come è stata trattata dal conduttore.

Come ricordiamo, già  nel corso del televoto Patrizia Rossetti ha più volte manifestato il suo disaccordo, arrivando anche ad affermare che non sente di dovere delle scuse a Marco.

Stando a quanto riportato da Biccy.it, si è poi lasciata andare a un lungo sfogo, tirando in ballo anche quanto accaduto lo scorso anno con Alex Belli e Soleil Sorge:

Alex e Soleil l’hanno scorso che pizza, mi stavano sulle balle e si vedeva che era falsa la cosa. Hanno ricevuto una valanga di critiche e poi sono usciti splendidi e tranquilli. Ma io comincio a dire, ok, Soleil che carriera ha? E Alex? Ha fatto 3.000 anni fa Cento Vetrine. Quindi è diverso. […] Io non riesco ad adeguarmi a tutte quelle critiche. Se mi avessero giudicata per una cavolata che ho fatto sul mio lavoro ok. Tipo ‘non hai fatto lo share giusto’ va benissimo. Però adesso perché devo diventare per forza psicologa e se dico una frase sbagliata mi danno della me**? Si dicono tante frasi sbagliatissime nella vita. Ricordiamoci che non abbiamo ammazzato nessuno”.

Capisco la logica dei programmi. Anche io parlavo di un tumore di una bambina e subito dopo dei balletti. Il conduttore passa all’argomento successivo e si dimentica del tumore. Io però non l’ho mai fatto, parlavo di balletti, ma con il testa l’argomento di prima. Ma qui c’è chi ha voluto portare l’acqua al suo mulino e io non me lo merito.

Patrizia Rossetti ha manifestato la voglia di lasciare il gioco:

Io so fare questo mestiere. So come emozionare il pubblico, far partire l’applauso o inorridirlo. Però io non l’ho mai fatto sulla pelle di un ospite o degli altri in generale. Io di cuore andrei via adesso. Poi non lo so. Perché mi sento ferita e non me lo merito. Non sono capace di analizzare adesso. Io adesso prenderei e partirei. Se ascolto me stessa me ne vado. La Patrizia Rossetti toscanaccia prenderebbe e se ne andrebbe. Però penso che potrei passare da vigliacca. Io questa cosa non l’ho superata perché non me la merito, non ce la faccio e per questo penso anche all’uscita.

C’è anche il fattore economico e non sputo sui soldini. Ma io non ho mai ragionato solo con i soldi. Anche con gli uomini non ho mai guardato a quelli. Tanto non ti cambia la vita 50 in più o in meno. Conta di più sentirmi bene con me stessa. A 63 anni che senso mi ha dato e insegnato questa cosa di stasera? Sentirmi bacchettata in diretta come una ragazzina che ha rubato la marmellata“.

COMMENTI