Gf Vip 7, Pierpaolo Pretelli: “Luca Onestini ci sta prendendo per i fondelli. Con Nikita Pelizon ha fatto il profumiere e poi…”

Il conduttore del Gf Vip Party ha detto la sua anche su Antonella Fiordelisi: “Il suo rapporto con Edoardo Donnamaria è cambiato molto”

Giusy Gennaio 11, 2023

Pierpaolo Pretelli, conduttore del Gf Vip party insieme a Soleil Sorge, ieri sera è stato ospite a Casa Chi, il talk show condotto da Sophie Codegoni, la nuova Bonas di Avanti un Altro, nonché ex concorrente della scorsa edizione del reality show di Alfonso Signorini.

Nel corso dell’intervista, Pierpaolo Pretelli ha risposto ad alcune domande in merito ai nuovi Vipponi della Casa di Cinecittà.

Oriana Marzoli e Daniele Dal Moro e il “limone” sotto le coperte:

Daniele dal che voleva desistere, a parte questa simpatia verso Wilma non lo vedevo molto propenso verso Oriana. Anche perché sarebbe la seconda o terza scelta, ma sappiamo che al Gf le seconde e terze scelte sono le migliori. Comunque a parte gli  scherzi, Oriana è una a cui piace molto giocare, stuzzicare e devo dire che Daniele ci è cascato in questo giochetto della simpaticissima Oriana.

A me sta molto simpatica. Non me l’aspettavo, anche perché dopo la puntata Daniele parlava un po’ malino di Oriana  e invece poi vedi… quando meno te lo aspetti… zac! Daniele lo amo quando si arrabbia perché esce tutto il cuore veneto. Io muoio. Poi lui veneto, Onestini e Oriana che parlano in spagnolo, ragazzi questo Gf è internazionale, una cosa incredibile.

Pierpaolo Pretelli non ha mai nascosto di non nutrire una profonda simpatia verso Antonella Fiordelisi:

 Rischia di vincere? Ma che Gf stai guardando! Tu dici che è sempre preferita? Beh è una protagonista, per quanto possa piacere o non piacere. Uno o due blocchi se li porta sempre a casa. Quando non arrivano aerei o non arrivano blocchi lei non è alimentata, è come se andasse in riserva. Devo dire che il rapporto con Edoardo è cambiato molto. Si è girata un po’ la frittata. Prima era lui quello che la rincorreva, ora pare che sia lei a rincorrere lui.

Io penso che Antonella sia proprio un personaggio tipico da reality.  Quella che ti spezza un po’ il gioco, che ti crea la dinamica dal nulla perché lei parte a razzo con tutti. Poi ovviamente tutti rispondono ai suoi attacchi e dice “no però mi avete attaccato, questo è un branco!”. E ho capito, però tu prima ne dici peste e corna su tutti poi dopo è ovvio che c’è la reazione degli altri! Però fa parte del gioco, lei secondo me è proprio un animale da reality.

Le sue dichiarazioni su Nicole Murgia:

Penso sia la giusta competitor di Antonella. Il programma potrebbe tranquillamente andare avanti solo con la Murgia e la Fiordelisi. Se dovessero uscire tutti per qualsiasi motivo, loro porterebbero altri 4/5 mesi di dinamiche, blocchi all’interno del programma. Si ammazzerebbero.

Pierpaolo Pretelli ha detto la sua anche su Luca Onestini: 

Onestini rimpiangerà molto Soleil nelle prossime settimane. E ho detto tutto. Sonia la vedo molto agguerrita contro di lui.  Devo dire che è un grande giocatore, un grande stratega. Anche lui un personaggio. A me personalmente non sta particolarmente simpatico, non penso che lui sia totalmente vero con i suoi approcci con le ragazze, basta vedere quello che ha fatto con Nikita, il profumiere e poi l’ha respinta. Con Oriana gioca, scherza. Ci sta prendendo per i fondelli.

L’ex Vippone si è espresso sul ruolo di Giulia Salemi  negli studi del reality show:

Penso che Giulia debba raccontare il sentiment a chiunque. Penso che lei sappia analizzare in maniera perfetta tutto ciò che scrivono su Twitter. Da questa scrematura lei riesce a raccontare, ad analizzare in maniera chiara l’orientamento del pubblico social. Dobbiamo darne atto, lo fa in maniera egregia. È brava, che le vogliamo dire!

 L’opinione di Pierpaolo Pretelli su Edoardo Tavassi e Micol Incorvaia:

Secondo me Tavassi di indole è un giocherellone in amicizia ma anche in amore. Lui penso sia un eterno Peter Pan che mostra l’amore in questo modo. Credo sia anche una sua arma di seduzione farla ridere. L’ha fatto fin da subito. Micol si è invaghita anche per questo motivo qua, non penso solo per la bellezza di Tavassi. Sono sulla stessa linea d’onda.  Ancora  non si sono dichiarati in maniera aperta. Si sono dati un limone Daniele e Oriana, loro ancora un bel limone non se lo sono dati. Edoardo lo vedo uno che non si lascia andare facilmente, specialmente sotto le telecamere. Quindi penso che ci siano dei tempi da rispettare, serve uscire da lì, troppa pressione.

COMMENTI