Giulia Salemi ospite a Verissimo: “Tommaso Zorzi mi ha ferita. Pierpaolo Pretelli è il mio tutto”

L’ex gieffina intervistata da Silvia Toffanin torna a parlare del conflittuale rapporto con Zorzi e a cuore aperto parla della sua love story con Pierpaolo

Linda Febbraio 27, 2021

Verissimo - Giulia Salemi

Giulia Salemi è stata una protagonista indiscussa della quinta edizione del Grande Fratello Vip 5, che sta giungendo al termine: la finale è infatti prevista per lunedì 1 marzo.

Eliminata poco prima del traguardo, l’influencer italo persiana ha più volte ribadito di aver già vinto il suo montepremi scoprendo l’amore: con Pierpaolo Pretelli, la Salemi ha formato la coppia di fatto del game-show, rinominata dai fan i Prelemi.

Ospite a Verissimo, Giulia ha voluto raccontare alla padrona di casa, Silvia Toffanin, com’è stato tornare alla realtà e scoprire in particolare l’ennesima delusione che riguarda Tommaso Zorzi:

È strano l’impatto post casa, stavolta a maggior ragione ancor più strano perché sono stata dentro 3 mesi e mezzo, è tanto. Da quando sono uscita sono stata attaccata al cellulare come una pazza per vedere i best moments però ho visto anche cose brutte. In particolare una cosa che mi ha ferito. La persona che l’ha detto è molto ironica, però essere paragonata, da Tommaso, a Amy Winehouse e che quando sarei uscita sarei dovuta andare a S. Patrignano mi ha ferito. Mi ha fatto un impatto strano. Non voglio fare polemica, ancora una volta faccio finta di niente. Voglio prendere solo il bello che c’è stato. Quando siamo entrati noi eravamo amici. Io lo avevo reputato un amico e lui anche, non migliori amici. Dopo che si stavano innescando situazioni che non comprendevo gli ho chiesto, una notte in lavatrice, che stava succedendo. Con la sua estrema lucidità mi ha risposto in maniera onesta secca e fredda dicendomi che per lui tutta questa amicizia non esisteva. Mi ha fatto strano perché in sette anni abbiamo condiviso tanti tanti momenti. Le sue parole mi hanno ferito ma allo stesso tempo ho capito che non devo vivere di aspettative. Non so dirti il motivo sono onesta. L’unica cosa è che noi una volta la settimana abbiamo la serata a tema dove abbiamo quattro bottiglie in 15 persone, parliamo di due calici di vino e io l’alcool lo reggo davvero poco, ma si trattava di due calici. Essere paragonata alla sua persona e alla sua storia mi ha fatto strano, non lo trovavo necessario.

“Vincerà lui”? ha tuonato la Toffanin riferendosi a Zorzi, al quale Giulia ha risposto senza mezzi termini:

Vincerà lui? Non è quello, non è la vittoria, vincerà lui, non vincerà lui. A me dispiace perché nonostante quello che è successo, che mi ha dato una chiara idea di quello che sono per lui, perlomeno abbiamo un punto di ripartenza. Poi non se sarà mettere un punto definitivo o davvero una ripartenza.

A proposito invece dell’amore forte nato all’interno della Casa con l’ex velino, l’influencer ha ammesso di non vedere l’ora di viverlo lontano dalle telecamere:

Pierpaolo mi manca tantissimo e non vedo l’ora di viverlo, certo spero più in là possibile, però tra noi è stato tutto inaspettato. Sono entrata super single con l’idea di rimanerci, non mi innamoravo da tanto tempo, però questa è la vita. È stato tutto naturale, niente di premeditato, nato giorno per giorno. Eravamo sulla stessa lunghezza d’onda, ci apprezzavamo, ci percepivamo. Giorno dopo giorno è successo. Ad oggi ho imparato che non c’è cosa più bella del poter ridere col proprio partner. Dell’essere se stessi completamente. Lui ha fatto così con me e io con lui. I giorni con lui volavano, i momenti, i secondi, non mi è mai successo così tanto di avere un tale feeling e una tale chimica con una persona che poi è quella che io ho con i miei amici più stretti.

E ancora, mostrandosi visibilmente emozionata:

Io sono una persona molto trasparente, chi mi conosce mi legge come un libro aperto. Non ti so dire cosa è successo o spiegarti quello che provo, è talmente forte e travolgente che difficilmente trova parole, più di quelle che gli dirò quando uscirà. Ha dato una svolta a questo viaggio incredibile ed era la mia spalla, il mio amico, il mio complice, il mio confidente, il mio tutto. Ho pubblicato la lettera che mi ha scritto. La cosa che mi piace di Pier è che nonostante io mi voglia far vedere sempre solare ha visto tutte le mie sfaccettature e anche la parte più fragile di me. E’ stato l’unico che non se ne è approfittato. Non so cosa sarebbero state le ultime settimane senza di lui al mio fianco.

Se da una parte Giulia è felice di aver trovato l’amore, dall’altra ha ammesso che continuerà fermamente a perseguire il sogno di poter lavorare un giorno, in televisione, suo obiettivo principale:

Il mio futuro? Da un lato c’è la voglia di amore e di una famiglia, dall’altra la carriera, sono una sognatrice che lavora duramente per raggiungere ogni giorno piccoli traguardi. Lavoro in questo mondo in cui tv e web vanno di pari passo e il mio obiettivo principale è la televisione.

E voi che ne pensate delle sue parole?

 

COMMENTI