‘Golden Globe 2020’, tutti i vincitori e i look più belli della serata!

6 Gennaio, 2020 di Martina

Brad Pitt

Si è svolta come di consueto al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills la 77esima edizione dei Golden Globe, i premi assegnati ogni anno ai migliori film e programmi televisivi della stagione.

La cerimonia, presentata dall’esilarante attore Ricky Gervais, è trascorsa all’insegna di conferme e grandi sorprese. E’ stata soprattutto la serata del trionfo per Quentin Tarantino. Il suo C’era una volta… a Hollywood ha, infatti, portato a casa la statuetta come miglior film commedia e miglior sceneggiatura e incoronato Brad Pitt come miglior attore non protagonista. A 24 anni di distanza da L’esercito delle 12 scimmie, l’attore statunitense si è aggiudicato nuovamente un Golden Globe sbaragliando una concorrenza molto temibile: “Quando ho cominciato questo mestiere i nomi di Al Pacino, di Joe Pesci e di Anthony Hopkins erano degli dei per me, e ci tengo a dire che è un gradissimo onore aver condiviso questa nomination insieme a loro. Sono qui per mostrare tutto il mio rispetto per voi” ha dichiarato Pitt sul palco, spendendo poi anche buone parole per Tarantino e il collega Leonardo DiCaprio“Dovrei ringraziare il signor Quentin Tarantino, l’uomo, il mito, la leggenda: non ti dimenticherò mai. Ringrazio, però, anche il mio complice che, quando ha girato The Revenant, mi aveva portato a complimentarmi con lui. Non sarei qui sul palco se non ci fosse stato lui”.

A confermare le previsioni dei bookmakers ci hanno pensato poi Joaquin Phoenix, premiato come miglior attore per Joker, Awkwafina per The Farewell e Renée Zellweger per Judy. Mentre Marriage Story, altro grande favorito alla vigilia, si è dovuto accontentare del premio come miglior attrice non protagonista per Laura Dern, che ha battuto la temibile Jennifer Lopez.

Taron Egerton ha, infine, trionfato come miglior attore protagonista per Rocketman, mentre – contro ogni pronostico – è stato 1917 ad esser premiato come miglior film drammatico, acquisendo così il ruolo di avversario diretto di C’era una volta… a Hollywood in vista degli Oscar. Il film, ambientato durante la prima guerra mondiale ,ha vinto anche la statuetta per la miglior regia, assegnata a Sam Mendes, che ha così sconfitto proprio The Irishman di Scorsese, dato tra i favoriti alla vigilia e tornato a casa invece senza nessuna statuetta tra le mani.

Qui di seguito potete vedere tutti i vincitori della serata per :

Miglior attrice in una miniserie
Michelle Williams – Fosse/Verdon

Miglior serie tv comedy
Fleabag – (Amazon)

Miglior film straniero
Parasite – (CJ Entertainment)

Miglior attore in una miniserie
Russell Crowe
– The Loudest Voice

Miglior attrice non protagonista in una serie
Patricia Arquette – The Act

Miglior colonna sonora originale
Hildur Guðnadóttir – Joker 

Miglior miniserie
Chernobyl (HBO)

Miglior attore non protagonista in una miniserie
Stellan Skarsgård – Chernobyl 

Miglior sceneggiatura
Quentin Tarantino
– C’era una volta a… Hollywood 

Miglior attrice in una serie tv comedy
Phoebe Waller-Bridge – Fleabag 

Miglior attore in una serie tv comedy
Ramy Youssef – Ramy

Miglior film d’animazione
Missing Link (United Artists Releasing)

Miglior attrice in una serie drammatica
Olivia Colman – The Crown 

Miglior attore in un film musical o in una commedia
Taron Egerton – Rocketman 

Miglior regista
Sam Mendes – 1917 

Miglior serie drammatica
Succession (HBO)

Miglior attrice non protagonista in un film
Laura Dern – Storia di un matrimonio 

Miglior canzone
(I’m Gonna) Love Me Again – Rocketman

Miglior attore in una serie drammatica
Brian Cox – Succession

Miglior attore non protagonista in un film
Brad Pitt – C’era una volta a… Hollywood 

Miglior attrice in un film drammatico
Renée Zellweger – Judy

Miglior attrice in una commedia o in un film musical
Awkwafina – The Farewell

Miglior attore in un film drammatico
Joaquin Phoenix – Joker 

Miglior film musical o commedia
C’era una volta a… Hollywood (Sony)

Miglior film drammatico
1917 (Universal)

Ma si sa, queste grandi cerimonie sono anche l’occasione per sfoggiare lustrini, paillettes e i look più disparati! Per questo qui di seguito vi proponiamo anche una ricca gallery con tutti gli outfit scelti dai protagonisti per la serata:

Voi cosa ne pensate? D’accordo con questi premi? E quale look vi piace di più?