Grande Fratello, Angelica Baraldi delusa da Massimiliano Varrese: “Perché non mi dici le cose in faccia? Ci godi?”

L’attore, alla luce della particolare vicinanza tra Angelica e Mirko Brunetti, ha spiegato alla coinquilina in cosa secondo lui ha ragione Greta Rossetti

Valeria D'Ignoti Novembre 21, 2023

Grande Fratello, Angelica Baraldi delusa da Massimiliano Varrese: “Perché non mi dici le cose in faccia? Ci godi?”

Angelica Baraldi è rimasta molto delusa dal video mostratole ieri in cui Massimiliano Varrese commentava, negativamente, il suo approccio a Mirko Brunetti. L’attore infatti in una clip, parlando con Ciro Petrone ha reputato l’atteggiamento di Angelica come “gattamorta“, dando in questo caso ragione a quanto affermato in precedenza da Greta Rossetti, l’attuale fidanzata di Mirko.

Dopo aver visto il videoclip, la Baraldi ha mostrato il suo risentimento sfogandosi con Rosy Chin e Letizia Petris:

Volevo chiederti di quella roba con Mirko, se sono risultata… io non cambio, assolutamente. Però se devo dirti la verità, Massi…Lui quando ha detto: “A questo punto do ragione a Greta“, io ero qua, sono arrivata e gli ho detto: “Stavate parlando di me?” E non mi ha detto niente. Non lo so chi mi ha nominato, voi lo sapete? Bea no, mi sembra strano. Ci parlerò certo. Va benissimo che uno ci ride sopra, ma lui era serio. E’ questo il problema, lui era serio.

A confortarla ci ha pensato proprio la Chin:

Posso dirti una cosa? Io in cuor tuo sai com’è la situazione? Sai qual è la verità? Questo importa. Ti vuoi divertire? Divertiti, però gattamorta… qui si sta arrivando a gatta ci cova. Tu divertiti, sii quel cavolo che vuoi essere e  basta. Che ti frega. Anche a me con Massi dicevano lo stesso, mi vedi cambiata? Io sono sposata e con tre figli a casa. Mi vedi cambiata nei confronti di Massi? E allora. Chiarisciti.

Una volta trovatosi in cucina i due diretti interessati hanno iniziato a confrontarsi. Ad incominciare Angelica Baraldi:

Perché non mi dici le cose in faccia? Un conto sono gli scherzi, le battute sulla questione gattamorta, un conto è parlare seriamente. Dai ragione a Greta? Allora hai capito molto di me, dimmi cosa pensi. Io ogni cosa che penso di te, te lo sono sempre venuta a dire. Anche dopo le discussioni, ti ho sempre detto cosa pensavo. Non capisco perché mi stai attaccando perché tu pensi realmente queste cose e ci rimango male. Ci godi?

Pronta la risposta di Varrese:

Perché? Ma dai, ci sto scherzando sù. Se mi metto dal suo punto di vista sì, do ragione a Greta. Capisco quello che sto vedendo, perché te la prendi? Ma che ti devo dire, mica è un mio problema. Perché ci rimani male? Come ci sono rimasto male io nei giorni scorsi. Possiamo parlare dopo con calma?

Dopo aver cenato i due inquilini hanno continuato il loro confronto diretto. Ad iniziare sempre Angelica Baraldi:

Se c’è qualcosa dimmelo, a me dispiace che tu pensi seriamente questa cosa. L’ho interpretato che tu hai dato ragione a Greta per il discorso della gattamorta.

Massimiliano allora ha provato a spiegare le sue ragioni e soprattutto ha provato a dare qualche consiglio alla giovane:

No, non ho detto gattamorta, vabbè il senso è questo. Lì stavamo scherzando con Ciro e volevamo fare il gioco di non dirti nulla. Però ho detto che se devo valutare le azioni e come si muove, mi devo mettere nei panni di Greta, ha ragione. Non era riferito a gattamorta come atteggiamento, ma come gelosia che stai vicino a Mirko, in doccia, è normale che può essere interpretato male. Su questo ha ragione Greta, ma ho condannato il termine gattamorta. Anche Perla ho visto che si è alzata per lasciarvi solo. Se ti dovessi dare un consiglio da adulto dico: viene a farsi la doccia? Vai via tu, vai da un’altra parte. A volte bisogna fare un passo indietro nei confronti di chi è dall’altra parte.

L’ho capito da adulto, magari da giovane avrei continuato a comportarmi in un certo modo. Da adulti capisci che puoi rinunciare ad una piccola cosa per non urtare la sensibilità di qualcun altro. Non che non devi parlare, però a volte un pizzico meno. All’età vostra dico, farei più attenzione, ma non che non dovete parlare, sono limature. Ragazzi poi prendetevi le vostre responsabilità delle conseguenze che possono causare. Io ti dico quello che farei io.

A concludere il discorso Angelica che ha detto:

Ma tutte abbiamo detto che ha ragione ad avere fastidio. No di Perla non è così, si è alzata per allenarsi e mettersi le scarpe. Per il discorso della doccia io dovevo fare la doccia, è lui che mi ha seguito. Io non sono d’accordo, Mirko non sta facendo niente. Greta non mi pare stia facendo tanti scrupoli. Io sono totalmente serena.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grande Fratello (@grandefratellotv)

COMMENTI