‘Grande Fratello Vip 2’, il papà di Ignazio Moser scrive una lettera al figlio: “Questa esperienza prendila come una parentesi della tua vita e nulla di più!”

Martina Olivieri Ottobre 11, 2017

Ignazio Moser

E’ iniziata una nuova settimana al Grande Fratello Vip, e tra legami da ricucire e nuove discussioni si prospettano giorni intensi per i concorrenti della Casa più spiata d’Italia.

Lontani dai loro affetti ormai da più di un mese, i protagonisti del reality show di Canale 5 si chiedono spesso se i loro familiari siano felici o meno del loro percorso: uno su tutti Ignazio Moser, che in più di un’occasione ha dichiarato che la sua famiglia non era d’accordo con la sua scelta di entrare nella Casa di Cinecittà. Ed è stato proprio il papà del venticinquenne trentino, il campione di ciclismo Francesco Moser, a voler mostrare tutta la sua vicinanza al figlio, scrivendo una lettera al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni con parole che suonano come un mix tra un rimprovero e un incoraggiamento…

Caro Ignazio, noi siamo sempre qui dove dovresti essere anche tu: a casa. E ti aspettiamo. [….] Non capisco che ci fa tu lì, ti ho visto fumare, ma prima non fumavi. Perché chi corre e si dà da fare non può fumare. Ti ricordi Igni? […] Qualsiasi cosa tu faccia, figlio mio, cerca di arrivare fino in fondo. […] Spero tanto che il Grande Fratello ti serva di esperienza. Prendilo come un passatempo, come una parentesi, non di più.

Sono molto chiare le intenzioni dell’ex ciclista su strada: vorrebbe che quella del Grande Fratello rimanesse un’esperienza televisiva isolata nella vita del figlio, che invece ha più volte dichiarato di non disdegnare affatto un futuro nel mondo dello spettacolo. Il padre continua poi invitando Ignazio a credere sempre in se stesso e nei suoi obbiettivi:

Come tutti i giovani della tua età anche tu hai avuto tutto. Ma nella vita non è dovuto tutto. […] Bisogna impegnarsi e migliorare. Sempre. Solo così diventi davvero importante, sennò rimani come tutti gli altri. Ecco, questo è il sacrificio: qualsiasi cosa tu faccia figlio mio cerca di arrivare fino in fondo.

E a proposito di amore e legami prosegue:

Sui sentimenti, figlio mio, ognuno ha la sua testa, ognuno ha il suo carattere e ognuno fa come crede. Tu sei sensibile, sei affettuoso con i tuoi nipoti, hai tante qualità. […] Tu sei ancora giovane, ma non puoi continuare a cambiare ragazze. Prima o poi devi averne una sola e basta. Insomma, noi siamo qui con te. Mamma dice di dirti che ti vogliamo tanto bene.

Insomma, nonostante non abbiano condiviso la sua scelta, anche i genitori di Moser hanno dimostrato di essergli vicino in questa sua nuova avventura. E voi cosa ne pensate? Vi sta piacendo Ignazio all’interno della Casa?

COMMENTI