Guendalina Tavassi dixit

9 Marzo, 2011 di Isa

grande fratello

C'avevo una paura di parlare con i maschi anche di avvicinarmi. Perché ancora ero attaccata alla cosa di: Oddio se mi dovesse vedere non ci tornerei più insieme. Avevo paura anche di parlare, perché così ero abituata. Dovevo stare attenta a tutto, ogni minimo movimento, se mi cadeva una cosa, se poco poco guardavo per sbaglio se passava uno per carità che cosa succedeva. Quindi ero talmente in una situazione che non esiste che per me adesso è vedere la normalità, quindi piano piano inizi a vedere lui per quello che è.

(Guendalina Tavassi parla di Remo Nicolini.)