Il ritratto delle coppie: Alessandro Genova e Simona Marotta

Isa 21 Agosto, 2011

Alessandro Genova e Simona Marotta

Alessandro Genova e Simona Marotta

La storia d’amore tra Alessandro Genova e Simona Marotta è nata nel 2006. Alessandro ha partecipato ad Uomini e Donne come tronista e Simona, dopo averlo conosciuto al di fuori del programma, ha deciso di corteggiarlo.

Avevamo un amico in comune che organizzava delle serate a Cosenza e Alessandro veniva spesso in Calabria per lavoro. Allora stava già sul trono. Così mi propose di andare a corteggiarlo direttamente lì nel programma, perché era l’unico modo per potersi conoscere.

Il 1 marzo 2006 l’ex tronista ha scelto Simona, preferendola a Nunzia Sammarco, già conosciuta durante il reality Vero Amore, nel 2005.

A sorpresa, Alessandro decide di far credere a Simona di aver scelto la rivale e sparge petali di rose ovunque nello studio. Quando Simona entra con aria funerea, le dice:

Aspetta solo 2 minuti prima di reagire…, abbiamo condiviso tantissime cose, tu ti sentivi molto vincolata in questo contesto, ma io è qui che dovevo fare la mia scelta. Sei tu la ragazza che vorrei avere nella mia vita.

La loro storia d’amore è durata solo due mesi. Avevano ritmi e obiettivi di vita molto diversi e queste cose non erano venute fuori durante il programma.

Proprio nel 2011 si è parlato di un ritorno di fiamma tra i due. Simona ha rilasciato un’intervista al giornale Vip.

In questi anni c’è stato un lungo silenzio tra noi. Poi ci siamo resi conto che c’era dell’affetto e ci siamo riavvicinati, abbiamo capito quali fossero stati gli errori di entrambi e abbiamo chiarito il nostro rapporto. Abbiamo ripreso i contatti perché Alessandro sarebbe venuto in Calabria, dove io abito, per delle serate. E da lì in poi abbiamo ripreso a sentirci. L’ultima volta che è stato qui abbiamo trascorso una serata insieme al cinema. Stiamo bene insieme. Nella vita mai dire mai…

Nella stessa intervista ha parlato anche del passato:

La nostra storia è durata due mesi, ma mantengo un bel ricordo. Eravamo molto giovani e avevamo ritmi e obiettivi di vita troppo diversi l’uno dall’altra. Nel programma queste cose non vengono fuori immediatamente, ma quando si esce è inevitabile che il reciproco rapportarsi alla vita di una coppia possa essere diverso. Bisognerebbe capire se c’è stata una reale crescità e maturità nella mia vita e nella sua.

Che tra i due sia scoccata nuovamente la scintilla?

COMMENTI