Isola 13, Bianca Atzei racconta di aver perso il bimbo che aspettava da Stefano Corti

L’ex naufraga ha parlato del forte desiderio di diventare mamma e del dolore che sta attraversando

Ludovica Ottobre 11, 2021

Bianca Atzei ha voluto raccontare il dolore che sta attraversando in questo periodo per aver penso il bimbo che portava in grembo. L’ex naufraga ha infatti pubblicato un lungo discorso sul suo profilo Instagram.

Bianca ha spiegato che lei e il suo compagno hanno cercato un bimbo per più di un anno. La gravidanza ha tardato ad arrivare e questo l’ha portata a soffrirne molto da un molto di vista psicologico:

Più o meno dopo un anno, ti consigliano di fare degli esami approfonditi. Così, per molti, diventa importante un aiuto tecnologico. E non importa per quanti giorni devi farti le punture di ormoni in pancia e tutto il resto, anche se sei sempre meno in forze e il percorso diventa sempre più difficile psicologicamente, vai avanti positiva e felice perché ti aggrappi a quel 35% di possibilità di rimanere incinta.

Quel momento tanto atteso, dopo più di un anno, è finalmente arrivato. Una gioia incontenibile alla quale ha fatto seguito poco dopo un dolore difficile da superare:

Purtroppo, quella felicità è sparita nel momento in cui abbiamo saputo che la gravidanza si è interrotta dopo qualche mese e si è dovuti intervenire chirurgicamente. Forse raccontarlo è come liberarsi di un qualcosa di cui non hai colpe  e per cui non devi provare vergogna. Bisogna andare avanti. sono sicura che arriverà di nuovo qualcosa di bello perché ho sempre sperato.

Bianca ha concluso con un ringraziamento al suo Stefano:

Vorrei ringraziare il mio compagno, perché, nonostate il suo dolore, sa farmi sentite protetta e amata, insieme ai miei genitori.

COMMENTI