Isola 15, Ilary Blasi compie 40 anni e si racconta a Chi. E a proposito di Ignazio Moser…

La conduttrice si lascia scappare qualche commento sul nuovo naufrago in arrivo in Honduras, e non manca una frecciatina ad Akash Kumar

Carola Aprile 28, 2021

Dopo un anno di pausa dalla televisione, Ilary Blasi è tornata in grande sul piccolo schermo, conducendo per la prima volta L’Isola dei Famosi: con la sua ironia e autoironia ha conquistato i telespettatori e ha portato una ventata di novità e allegria nel reality più duro della televisione.

Intervistata dal settimanale Chi, Ilary Blasi ha svelato come è condurre L’Isola:

È sempre un reality, ma è diverso dal Grande fratello, tecnicamente è un pochino più complicato, c’è il ritorno, c’è l’audio che qualche volta non arriva, già nel reality l’improvvisazione… All’Isola devo essere lucida per quattro ore di seguito, non posso perdere un attimo. Però, mi piace, è un bel viaggio anche per noi che siamo in studio, vedi questo mare…

Ilary poi ha parlato anche dell’arrivo di Ignazio Moser sull’Isola: “Arriva tra un po’ di giorni, io non lo conosco così bene, ha fatto il Gf con me…

La presentatrice poi ha svelato qualcosa di più della sua vita privata, dall’imminente compleanno in cui festeggerà i 40 anni alla possibilità di fare un quarto figlio:

Mah, tre mi sembra un bel numero, ma poi che ne so? A queste cose non ci si deve neanche pensare più di tanto. Penso, però, che se si allentano un pochino le misure di sicurezza e possiamo viaggiare, allora si apra un’altra fase per noi come coppia, siamo giovani e con i figli grandi, me la vorrei godere un po’ questa cosa qua.

A proposito di figli grandi, Ilary ha svelato che sia Christian sia Chanel si sono fidanzati, un fatto che non sembra preoccupare minimamente mamma Ilary: “Sono ragazzini, non è che io stia dando troppa importanza a queste cose qua“.

Non è mancata poi una frecciatina ad Akah Kunar, con il quale Ilary ha avuto qualche battibecco sull’Isola:

Quella è un’altra cosa ancora. Akash, poi, quando è venuto in studio m’ha fatto pure tenerezza, ha persino chiesto scusa. Più che cattivo è leggero. Alla fine fa anche colore.

Un momento d’oro questo, in cui vita privata e vita lavorativa stanno regalando molte soddisfazioni alla Blasi:

Al di là del costruirmi una carriera, anche una credibilità, con impegno e con fortuna, io mi sono costruita qualche cosa anche fuori, una famiglia, dei figli, un gruppo di amici veri, le mie sorelle. Io anche fuori dalla tv ho una vita ricca, piena, una vita che mi soddisfa… E poi le confesso una cosa: Francesco a Roma, Roma è la nostra città, è benvoluto… Oddio, ora non voglio offendere nessuno, ma Roma è croce e delizia, è la nostra città, ma poi soprattutto per Francesco è difficile da vivere. Ecco, devo dire che con queste mascherine, con un cappellino, un giro in motorino in centro, due passi mano nella mano, a piazza Navona, noi due ce lo siamo fatto. Ed è stata una cosa bellissima, ma io una cosa così con Francesco non l’avevo mai fatta, non ho mica memoria di un’altra passeggiata così.

Infine, Ilary Blasi ha commentato la nuova serie tv Sky che li vede protagonisti, Speravo de morì prima:

È lui, è Francesco. Sulla sua vita si è fatto un po’, in effetti… Io, allora, di riflesso… abbiamo fatto tutto, “amo finito”. Eh già, “e mo che famo”? Potemo morì domani?

COMMENTI