L’Isola dei Famosi, è morto Rossano Rubicondi

A dare il triste annuncio è stata Simona Ventura

Isa Ottobre 29, 2021

E’ morto all’età di 49 anni Rossano Rubicondi.

Il modello romano, noto per essere stato il quarto marito di Ivana Trump, ed ex protagonista dell’edizione de L’Isola dei famosi del 2008, è venuto a mancare nelle scorse ore per circostanze  non ancora rese pubbliche.

Rubicondi fu al centro del gossip proprio durante quell’edizione del reality, che a suo tempo andava in onda su Rai 2, per via della sua vicinanza con Belen Rodriguez, allora famosa solo come fidanzata, semi sconosciuta, di Marco Borriello. Fu proprio dalla partecipazione a quell’Isola, e dal gossip sul presunto flirt con Rubicondi, che nacque il fenomeno ‘Belen’.

A dare il terribile annuncio della scomparsa di Rubicondi è stata, attraverso il suo profilo Twitter, Simona Ventura, conduttrice di quell’edizione del reality. La Ventura ha usato queste parole per ricordarlo:

Rossano… Grazie per il percorso fatto insieme, per i litigi, le incazzature ma anche i chiarimenti e le risate, tantissime, che abbiamo fatto insieme. Fai buon viaggio

Dopo la partecipazione all’Isola come concorrente, Rubicondi era tornato nel reality, nel 2010, in qualità di inviato, nell’edizione condotta da Nicola Savino e vinta da Antonella Elia. Tornò ancora come concorrente nel 2012, ma solo per poche puntate.

Dopo questa esperienza, e dopo aver girato qualche pellicola minore, Rubicondi, ormai divorziato dalla Trump, aveva chiuso col mondo dello spettacolo, aveva attraversato un periodo di difficoltà economiche ed era ripartito da una nuova attività, quella del ristoratore. Aveva, infatti, intenzione di aprire un ristorante in Florida e considerava questa nuova esperienza nel mondo della ristorazione come una sorta di seconda vita:

Cucino anche a domicilio. Questa è la mia nuova attività. Riparto da me stesso con queste piccole idee. Certo, non vedo cifre alte, però tiro avanti. I soldi non danno la felicità. (…) Ero solo, senza lavoro, senza soldi (…) Poi, piano piano, ho cercato la luce dentro di me, ho capito di avere poco nella vita, pochissimo. Quando cadi, puoi solo risalire. Ho toccato il fondo, ora però nessuno mi butterà giù. Rossano riparte da Rossano perché nella vita non si è mai davvero soli. Lì fuori c’è qualcuno che un abbraccio, se lo cerchi, te lo darà sempre

A tutti i cari di Rubicondi vanno le nostre più sentite condoglianze.

Aggiornamento:

A dare dettagli in più sulla morte di Rubicondi è stato Roberto Alessi, direttore di Novella 2000, che ha rivelato che l’ex modello combatteva contro un tumore:

Sapevo che aveva un melanoma, lo avevo incontrato un anno fa a cena da amici. Aveva un cerotto sulla mano. Sembrava una cosa da niente. Poi, invece, so che ha affrontato cure pesanti. Prima della pandemia, aveva avviato un progetto di ristorazione vicino a Miami. Stava aprendo un ristorante e sì era inventato il format due spaghi e una canzone: faceva cucina e canzoni a domicilio dei milionari. Era un ragazzo molto molto simpatico e molto buono. I suoi progetti erano stati fermati prima dalla pandemia, poi dalla malattia. Ultimamente si era anche riavvicinato a Ivana Trump e molti pensavano che volessero anche risposarsi

COMMENTI