‘La Tata’, ecco come sono cambiati i protagonisti negli anni!

Titta 8 Marzo, 2020

La Tata

 

Dalla sigla, al cast, fino ad alcune battute, La Tata è uno dei telefilm più amati e indimenticati della storia delle serie tv! Sono trascorsi ben vent’anni dalla messa in onda dell’ultimo episodio della serie, eppure i fan continuano a chiedere a gran voce un sequel per la sit-com con protagonista l’adorabile Francesca Cacace, sequel che, almeno stando alle parole dell’attrice Fran Drescher, non è da escludere! Nell’attesa che questa speranza diventi realtà vediamo insieme come sono cambiati gli attori in questi anni.

Fran Drescher (Francesca Cacace)

Francesca Cacace - Fran Drescher

Non c’è ombra di dubbio: il ruolo di Fran Fine – trasformata nella versione italiana in Francesca Cacace – è il ruolo più importante nella carriera di Fran Drescher! L’attrice, infatti, è stata, oltre che attrice, autrice, produttrice e regista di alcuni episodi de La Tata. Grazie alla serie e alla sua brillante interpretazione, Fran è stata più volte riconosciuta come una delle donne più influenti degli ultimi decenni (come nel documentario Seven Women di Yvonne Sciò!

La sua carriera è, comunque, proseguita, ma nessun altro show è riuscito a raggiungere l’irripetibile successo della sit com che racconta le vicende di tata Francesca e della famiglia Sheffield: nel 2005 e nel 2006 la Drescher è la protagonista di uno show su misura per lei, A Casa di Fran, in cui racconta la vita di una madre divorziata che ha una storia con un ragazzo più giovane. Nel 2011, invece, trasforma il suo divorzio dal marito produttore Peter Marc Jacobson in uno show: in Happily Divorced, infatti, Fran è una donna il cui marito è finito in seguito al coming out del marito, proprio com’è successo a lei e a Jacobson. Entrambe le serie, però, vengono chiuse dopo la seconda stagione a causa degli ascolti non soddisfacenti.

Charles Shaughnessy (Maxwell Sheffield)

Charles Shaughnessy - Maxwell Sheffield

Per Charles Shaughnessy non è La Tata la prima esperienza importante nella sua vita lavorativa: prima di diventare Maxwell Sheffield, infatti, l’attore londinese ha fatto parte della longeva soap opera Il tempo della Nostra Vita, ma è stato il ruolo del Signor Sheffield, indimenticabile con il suo ciuffo di capelli bianchi e l’aplombe inglese, a regalargli la notorietà!

Dopo la fine della sit-com, però, la carriera di Shaughnessy non si è certo arenata: l’affascinante attore ha preso parte a tantissime serie tv, rivestendo ruoli più importanti in Stanley, dal 2001 al 2004, in cui presta la voce a Dennis the Goldfish, in Saints & Sinners, nel 2007, rifacimento moderno dello shakesperiano Romeo e Giulietta, in cui interpreta il padre di un rimodernizzato Montecchi, e dal 2010 al 2014 è il Capitano Elliot Sanders in The bay.

Charles, sposato dal 1983 con l’attrice Susan Fallender, torna a recitare anche accanto alla Drescher, comparendo nel season finale della prima stagione di Happily Divorced e in alcuni episodi di A Casa di Fran!

Daniel Davis (Niles)

Daniel Davis - Niles

Niles il maggiordomo – il suo cognome non è mai stato rivelato – è sicuramente uno dei personaggi più amati de La Tata: con il suo humor tipicamente inglese, il personaggio di Daniel Davis è entrato nel cuore dei fan della serie, contribuendo senza dubbio al suo successo!

Lo show ha cambiato la vita all’attore dell’Arkansas – sì, il suo perfetto accento inglese era finto – che tuttavia dopo la fine del programma non ha collezionato molte esperienze significative: oltre a qualche apparizione in alcuni show, alcuni dei quali anche di successo come Ugly Betty o Gotham, il ruolo cinematografico più importante per Davis arriva nel 2006 con The Prestige, al fianco di Hugh Jackman e Christian Bale.

Nicholle Tom (Maggie Sheffield)

Nicholle Tom - Maggie Sheffield

Strano ma vero, non è stato quello di Maggie Sheffield il primo ruolo importante di Nicholle Tom: prima di entrare nel cast de La Tata, infatti, l’attrice ha interpretato Ryce Newton in Beethoven e Beethoven 2, non apparendo nei successivi sequel perché troppo grande, ormai, per quel ruolo.

Sia durante le riprese delle sei stagioni della sit-com che negli anni successivi, però, alla Tom non sono mancati i ruoli, sia sul piccolo che sul grande schermo: ad esempio, nel 1997 Nicholle ha ottenuto un ruolo da protagonista al fianco di Brian Austin Green nel film tv Ragazzo Padre, nel 2001 ha recitato in un ruolo minore al fianco di Anne Hathaway nella commedia adolescenziale Pretty Princess, mentre il suo ultimo lavoro cinematografico risale al 2017 con F The Prom, in cui l’attrice veste i panni della preside Statszill.

Infine la figlia maggiore di casa Sheffield ha partecipato a numerosi telefilm di successo come Gotham, Cold Case o Masters Of Sex, in cui appare a seno nudo e dal 2006 al 2007 è stata una delle due protagoniste di The Minor Accomplishments of Jackie Woodman.

Benjamin Salisbury (Brighton Sheffield)

Ne La Tata il suo Brighton Sheffield non passava inosservato grazie alla sua irriverenza, tuttavia la carriera di Benjamin Salisbury dopo la sit-com creata da Fran Drescher non è durata che pochi anni!

Dopo aver partecipato ad alcuni film come S1m0ne o Numb3s, Salisbury si è dedicato allo studio, diventando giornalista professionista, si è sposato nel 2006 e ha deciso di ritirarsi dal mondo del cinema, diventando, però, testimonial di Domino’s Pizza, nota catena di fast food statunitense.

Madeline Zima (Grace Sheffield)

Madeline Zima - Grace Sheffield

Quando è arrivata sul set de La Tata, Madeline Zima aveva solo 8 anni e gli spettatori hanno potuto assistere alla sua crescita e a quella della sua Grace Sheffield nel corso delle sei stagioni che l’hanno vista protagonista. Un ruolo, quello di Grace, a cui Madeline deve tanto e che ha lanciato la sua carriera da attrice: dopo la fine delle riprese della serie con protagonista tata Francesca, infatti, la carriera della giovane attrice non si è mai arrestata!

Dopo qualche film tv e qualche apparizione in telefilm di successo come Grey’s Anatomy, Una Mamma per Amica e Ghost Whisperer, la Zima ha ottenuto una parte in Californication: nella serie con David Duchovny l’attrice statunitense interpreta, dal  2007 al 2011, una sedicenne promiscua che ha una relazione con il protagonista, cancellando quindi l’immagine di bambina dall’immaginario collettivo del pubblico telefilmico. Nel 2004, inoltre, Madeline è Brianna Montgomery, una delle sorellastre di Hilary Duff in A Cindarella Story, mentre nel 2009 e nel 2010 è Gretchen Berg in Heroes e nel 2017 è nel cast di Twin Peaks.

Lauren Lane (C.C. Babcock)

Lauren Lane - C.C. Babcock

Perfida e in perenne guerra verbale con Francesca e Niles, C.C. Babcock è diventata, nel corso degli episodi e delle stagioni, uno dei personaggi più amati de La Tata ed ha regalato a Lauren Lane un notevole successo. L’attrice ha dichiarato di essersi sentita a casa sul set, tanto da allontanarvisi, durante la gravidanza, solo il tempo strettamente necessario.

Terminate le riprese dello show, tuttavia, Lauren ha proseguito la sua carriera soprattutto a teatro, dedicandosi ad una serie di spettacoli soprattutto dal 2007 al 2014! La Lane inoltre, è stata sposata dal 1998 al 2009 con David Wilkins e dal loro matrimonio è nata, nel 1998, la figlia Kate.

Renée Taylor (Zia Assunta)

Renèe Taylor - Zia Assunta

Se per gli affezionati fan de La Tata Renée Taylor resterà sempre l’affamata, invadente ma adorabile Zia Assunta (o mamma Silvye nella versione originale), la carriera dell’attrice 86enne è vasta e variegata: oltre ad essere attrice e doppiatrice, infatti, la Taylor è anche un’autrice e nel 1971 ha ricevuto una nomination all’Oscar per la Miglior Sceneggiatura Non Originale per il film Amanti ed Altri Estranei.

Renée ha partecipato a numerose serie tv, alcune delle quali di grande successo come How I Met Your Mother o Everwood, e, come Shaughnessy ha preso parte anche agli show della nipote/figlia televisiva The Fran Drescher Show e Happily Divorced. Anche la carriera cinematografica vanta un numero elevato di titoli in cui la Taylor ha vestito i panni di personaggi più o meno rilevanti: basti pensare a Alfie, commedia del 2004 con un affascinante Jude Law, Perdona e Dimentica, nel 2009, o The Do-Over, la commedia Netflix con Adam Sandler.

Di seguito, invece, ecco una gallery con le foto recenti del cast, parziale o completo, riunito in varie occasioni:

COMMENTI