‘Le Iene’, Giulia Salemi vittima della telefonata di un finto Giuseppe Conte che le chiede aiuto per l’emergenza Coronavirus (Video)

Emanuela 6 Maggio, 2020

E’ andata in onda ieri sera una puntata de Le Iene su Italia 1 e ad esser stata presa di mira dal duo composto da Stefano Corti e Alessandro Onnis per i loro scherzi è stata l’ex gieffina Giulia Salemi.

All’influencer, molto seguita sui social, le hanno fatto credere di esser scelta proprio dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per aiutarlo a chiedere agli italiani un altro po’ di sacrificio nel rimanere a casa e contrastare l’emergenza epidemiologica da Coronavirus con un lockdown prolungato fino alla fine di giugno. A rendere tutto più credibile la voce dell’imitatore Claudio Lauretta e la Salemi, nelle varie telefonate intercorse con il “Presidente” non ha avuto alcun dubbio.

Giulia si è quindi prestata di buon grado, essendo anche una “Bimba di Conte”, a eseguire le più svariate richieste che il “Presidente” le ha chiesto: dei video con cui la Salemi ha dovuto dare la bruttissima notizia agli italiani di rimanere a casa, video per altro supportati da svariati hashtag. Da #siamoforti a un video in cui ha dovuto lanciare il messaggio facendo squat con l’hashtag “ancoraunpiccolosforzo, per poi cantare l’inno d’Italia stringendo i denti, fino a giungere a recitare una filastrocca: “Tutti in casa per difendere la vita, anche se è un percorso in salita. Abbiam già fatto molte tappe, andiamo avanti… #stringiamolechiap*e“.

A questo punto è stato finalmente svelato alla Salemi che tutti quei video non erano nient’altro che uno scherzo orchestrato ad arte dalle Iene: “Cioè io ero la persona più gasata del mondo! Che figura di mer*a” ha chiosato ridendo l’influencer con la sua solita leggerezza e positività.

Le Iene - Salemi
(Clicca l’immagine per vedere il video)

E voi avete visto ieri sera lo scherzo a Giulia? Vi è piaciuto?

COMMENTI