Leo Gassman soccorre una ragazza vittima di stupr0: “Non dimenticherò mai le sue urla, chi sbaglia va punito”

Il cantante ha invitato a non girarsi dall’altra parte quando ci si imbatte in chi ha bisogno d’aiuto

Giusy Maggio 8, 2022

In una serie di storie su Instagram pubblicate ieri, Leo Gassmann ha svelato di aver soccorso una turista vittima di uno stupro avvenuto venerdì notte a Roma. Il cantante, che abbiamo avuto modo di apprezzare a X Factor, ci ha tenuto a precisare di aver voluto raccontare il suo gesto per sensibilizzare le altre persone a non girare mai le spalle a chi ci chiede aiuto.

Abbiamo chiamato la polizia e un’ambulanza ha portato via la ragazza per accertamenti. Se vi capita di incappare in situazioni del genere non tiratevi mai indietro. Da esseri umani abbiamo il dovere di aiutare i nostri fratelli e sorelle se in difficoltà, anche se fa paura.

Mi fa male il cuore a pensare quanto l’uomo possa arrivare così in basso. Confido però nell’umanità e nell’amore che appartiene ad ognuno di noi. Non abbiate paura a denunciare o a chiedere aiuto. Non siete soli/e. Rendiamo questo mondo un posto migliore. Non dimenticherò mai le urla di questa ragazza che gridava aiuto. Voglio dedicare la mia vita a proteggere queste persone. Ognuno di noi può fare la differenza qualunque sia il suo mestiere/passione. Chi sbaglia, va punito.

COMMENTI