Maria De Filippi in esclusiva a ‘Verissimo’ racconta i cambiamenti di ‘Amici 18’ e svela perché ha scelto Ricky Martin e Vittorio Grigolo come coach del serale!

Martina 18 Maggio, 2019

Silvia Toffanin e Maria De Filippi

A un passo dalla finale della diciottesima edizione di Amici di Maria De Filippi, si è rinnovato come di consueto da qualche anno l’appuntamento con la puntata speciale che Silvia Toffanin dedica al talent show di Canale 5. Nel salotto di Verissimo sono arrivati infatti la conduttrice Maria De Filippi e gli allievi rimasti in gara per ottenere un posto nella finalissima che andrà in onda sabato 25 Maggio sulla rete ammiraglia di Mediaset.

Tanti i cambiamenti che la scuola più spiata d’Italia ha subito nel corso di questi anni, ma Maria è certa che nonostante tutto finché ci saranno i ragazzi e i loro sogni ci sarà ancora questo programma:

Questa è la verità. Amici è arrivato alla 18esima edizione, sono contenta che sia diventato maggiorenne, penso che i programmi possano diventare maggiorenni quando sono alimentati dalle persone che ci vengono. I ragazzi sono il centro di questo programma, ce ne sono sempre di grande talento, finché ci sono loro c’è Amici.

Dietro alla macchina di Amici però non c’è solo la conduttrice, ma anche una grande squadra che in ogni edizione lavora con costanza per portare a casa un buon risultato:

C’è un gran lavoro dietro questo programma, ci sono tante persone che sono qui tutti i giorni e danno il loro affinché questo programma ci sia e lo rendono ogni anno diverso dagli altri anni. In parte lo rendono anche i ragazzi, perché hanno pensieri, modi e amori tutti loro, questa dà un po’ di varietà, nel tempo cambiano i loro gusti musicali, cambiano loro, e via così.

E a proposito degli allievi che di anno in anno arrivano a sedersi tra i banchi della scuola ha aggiunto:

I ragazzi di Amici sono un po’ più fortunati degli altri perché hanno l’opportunità di vivere un anno del loro sogno e non tutti quest’opportunità ce l’hanno. La loro vita può cambiare, spero in meglio e spero che possano continuare a vivere del proprio sogno, non necessariamente diventando ragazzi che scalano le classifiche di dischi o étoile della danza. Si può vivere di quello che ti piace anche facendo lavori che attengono al quel genere, senza necessariamente essere i primi della classe. Hanno un gran vantaggio rispetto ad altri, penso che la trasmissione sia amata anche per questo.

Sui due direttori artistici scelti quest’anno per guidare i ragazzi durante il serale ha invece dichiarato:

Ricky Martin è venuto ospite a C’è posta per te ed è lì che mi è venuta l’idea di averlo ad Amici! Ci siamo sentiti e siamo riusciti ad averlo, è stata una grande sorpresa, devo dire che è bellissimo come suo marito che dalla terza puntata era sempre dietro le quinte. È una persona molto serena, riflessiva, è impressionante la calma che ha. I ragazzi all’inizio lo hanno vissuto come un sogno e poi pian piano si sono abituati, ma è stata una bellissima esperienza spero per tutti. Sono stata felice anche di averci ballato insieme! L’idea di avere Vittorio Grigolo invece mi è venuta perché un po’ di tempo fa partecipò al programma e quest’anno, con l’arrivo di Alberto Urso, il cantante lirico, abbiamo aperto a questo genere. Un giorno Alfonso Signorini mi ha spiegato quanto la lirica sia popolare, così mi sono accostata a quel mondo e da lì è nata l’idea di farlo venire.

La conduttrice ha infine svelato che uno dei più grandi fan di Amici è Maurizio Costanzo, che tifa ogni anno con veemenza il suo preferito e proprio per questo motivo sceglie ogni volta di non invitarlo in studio:

C’è Posta per te lo guarda sempre e poi mi chiede tutti i retroscena delle varie storie, Uomini e Donne lo guarda a volume basso. Con Amici tifa sempre. Gli autori spesso mi chiedono di invitarlo, ma dico sempre no. Anzitutto perché c’è la Alessandra Celentano e ho paura. A volte dice cose su Alessandra, che se dovesse dirle pubblicamente creerebbe un conflitto di interessi. E poi perché ogni anno ha il suo preferito. Siccome è uno che non le manda a dire, ho sempre detto che è meglio non venga come ospite.

QUI e QUI l’intervista completa con le sue parole! Cosa ne pensate di queste dichiarazioni?

COMMENTI