‘Pechino Express 8’, le #Collegiali Nicole Rossi e Jennifer Poni vincono la sesta tappa, lo scambio tra le coppie crea nuove frizioni. Gli eliminati sono…

Laura 17 Marzo, 2020

Pechino - Le Collegiali

Si è appena conclusa anche la sesta tappa dell’adventure game di Rai Due, Pechino Express, condotto anche quest’anno da Costantino Della Gherardesca e giunto ormai alla sua ottava edizione. Come ogni anno, le coppie in gioco affrontano un’esperienza di viaggio percorrendo migliaia di km lungo terre meravigliose, trasportando con sé solo una dotazione minima contenuta in uno zaino e un euro al giorno per soddisfare i primari bisogni. Quest’anno le tappe e le missioni da affrontare trovano luogo negli straordinari paesi dell’Estremo Oriente: Thailandia, Cina e Corea del Sud. Il programma è stato registrato prima dell’attuale emergenza sanitaria.

Delle dieci coppie che hanno deciso di mettersi in gioco, in gara ne sono rimaste solo sei: Max Giusti e Marco Mazzocchi (i #Gladiatori), Enzo Miccio e Carolina Gianuzzi (i #WeddingPlanner), Ema Kovac e Dayane Mello (le #Top), Jennifer Poni e Nicole Rossi (le #Collegiali), Soleil Sorge e la mamma Wendy Kay (le #MadreeFiglia) e Gennaro Lillio e Vera Gemma (i #Sopravvissuti).

In questo sesto appuntamento i viaggiatori hanno dovuto affrontare un percorso lungo 456 km nella provincia cinese di Guizhou, una delle zone meno conosciute e meno toccate dal turismo occidentale: i viaggiatori sono partiti da Kailin, percorrendo un cammino che li ha portati poi al Villaggio di Basha dove si è tenuta la Prova Vantaggio di questa tappa e raggiungendo infine il traguardo finale nella città di Longsheng. Come da consuetudine, prima del fischio d’inizio Costantino ha consegnato la busta nera ai #WeddingPlanner, vincitori della scorsa puntata. Durante la quinta tappa la busta si era rivelata “non eliminatoria” permettendo alla coppia dei #Sopravvissuti di restare ancora in gioco.

La prima missione è partita con un inaspettato colpo di scena: Costantino ha deciso di mischiare tra loro tutti i viaggiatori, dando vita a delle nuove coppie che, fino a nuovo ordine, sono state così suddivise: Marco Mazzocchi con Carolina Giannuzzi; Enzo Miccio con Vera Gemma; Gennaro Lillio con Ema Kovac; Nicole Rossi con Max Giusti; Jennifer Poni con Wendy Kay e Dayane Mello con Soleil Stasi. Una coppia molto interessante quest’ultima, considerata la risaputa antipatia tra le due, emersa soprattutto nel corso della puntata andata in onda lo scorso martedì.

La prima missione a coppie mixate ha avuto a che vedere con la tradizionale usanza del popolo locale Miao di indossare cappelli di capelli veri dalle più svariate forme e che i viaggiatori hanno dovuto imparare a realizzare. A Nicole ed a Max, essendo stati i più lenti, è stata imputata una penalità: portare con sé la modella cinese del cappello fino alla prossima missione. Nel viaggio verso la prova successiva Soleil e Dayane hanno dimostrato di aver abbassato l’ascia di guerra in nome della competizione, costruendo una sintonia di coppia contro ogni aspettativa, mentre tra Ema e Gennaro sembra esser nata una simpatia reciproca che ha dato adito ai gossip di un possibile flirt tra loro. Giunte a destinazione, le coppie hanno dovuto bere un fortissimo distillato prodotto in loco per ben due volte per poi cimentarsi alla ricerca della busta contenente le indicazioni per raggiungere il libro rosso all’interno di un granaio sommerso d’acqua.

Condividere il lungo viaggio ha spinto le nuove coppie ad approfondire la conoscenza dei nuovi compagni, cambiando inevitabilmente anche le dinamiche del gioco: tutti i nuovi compagni di viaggio sono sembrati in armonia tra loro, ma in particolar modo le nuove coppie composte da Enzo e Vera e da Soleil e Dayane, che, forse per l’effetto del distillato, sono sembrate più spensierate del solito tra risate e forti complicità. Dopo qualche ora di viaggio, il classico ronzio della radiolina ha interrotto l’itinerario dei viaggiatori e Costantino ha annunciato che era giunta l’ora di fare una sosta per la notte e quindi di recarsi in un villaggio abitato per ricercare un alloggio.

L’indomani le coppie si sono rimesse in viaggio alla volta del libro rosso. L’armonia che ha regnato sovrana fino a quel momento, è stata temporaneamente infranta da un passaggio che Ema e Gennaro non hanno voluto offrire a Soleil e Dayane. Una volta che le coppie miste sono giunte al traguardo della Prova Vantaggio hanno però avuto un’amara sorpresa: per firmare il libro avrebbero dovuto aspettare il loro compagno originale. Calibrati tutti i tempi di arrivo, le quattro coppie a qualificarsi per la sfida sono state quelle dei #WeddingPlanner, dei #Gladiatori, delle #Collegiali e dei #Sopravvissuti. Escluse dalla competizione #MammaeFiglia e le #Top, infastidendo ancora di più Ema e Dayane, già in litigio per la poca solidarietà mostrata dalla Kovac durante l’autostop.

La Prova Vantaggio ha ridato vita ad uno dei giochi storici di Pechino Express, la sfida “pugni di riso”, una torneo di forza e di equilibrio che ha sancito la vittoria dei #Gladiatori. Max e Marco si sono così guadagnati una posizione in più classifica a fine tappa e dopo aver indossato le fasce della vittoria, sono stati incaricati di assegnare un handicap ad una delle altre coppie in gioco. La scelta è ricaduta sulle #Top che hanno dovuto lavorare il riso con le signore del popolo Miao per 15 minuti prima di ripartire verso la prossima missione, mentre le altre coppie sono subito ripartite nella loro formazione originaria sulla base dell’ordine di arrivo al libro rosso: destinazione Longsheng. Durante il tragitto Vera ha avuto un chiarimento con il ritrovato compagno Gennaro al fine di dare pace alle loro incomprensioni di coppia mentre tra #MammaeFiglia la distanza ha aiutato a placare le tensione tra le due. Nonostante l’handicap e le tensioni iniziali, le #Top hanno ritrovato la complicità che le ha sempre caratterizzate e sono tornate a lottare più agguerrite che mai, guadagnando punti in velocità. Dopo una seconda sosta per la notte, le coppie si sono svegliate per ricominciare l’autostop e per raggiungere la scuola elementare di Longsheng, dove con l’aiuto dei bambini locali i viaggiatori hanno dovuto studiare il testo di una canzone. Una volta superato l’esame, per le coppie è allora iniziata la corsa al tappeto rosso dove le attendeva Costantino per stilare la classifica finale di questa sesta tappa.

Quando le coppie hanno raggiunto il tanto agognato traguardo, Della Gherardesca ha voluto mettere una pulce nell’orecchio delle #Top: sembra che alcuni giocatori si siano messi d’accordo per metterle in difficoltà. Subito dopo è stata finalmente proclamata la graduatoria di questo sesto appuntamento cinese: la coppia vincitrice della sesta tappa di Pechino Express è stata quella delle #Collegiali, mentre in seconda posizione si sono classificati i #WeddingPlanner ed in terza le #Top. Delle tre coppie rimaste si sono salvati i #Gladiatori, grazie al privilegio guadagnato durante la Prova Vantaggio di questa tappa. A rischio eliminazione sono rimaste così due coppie: i #Sopravvissuti, arrivati ultimi al traguardo, e #MammaeFiglia. Le #Collegiali hanno scelto di salvare le #MammaeFiglia, mosse dall’affetto che si è creato tra Jennifer e Wendy e per la solidarietà mostrata dalla coppia con l’offerta di un passaggio durante l’ultimo autostop. Infgine Costantino ha poi svelato il contenuto della busta nera, sancendo il destino di Vera e Gennaro: la busta si è rivelata eliminatoria ed i #Sopravvissuti hanno dovuto abbandonare la gara.

Vi è piaciuta questa puntata?

COMMENTI