‘Tale e Quale Show 7, ultima edizione dedicata ai vip? Carlo Conti rivela che…

Franci Settembre 22, 2017

Carlo Conti

Avrà il via questa sera la nuova attesissima edizione di Tale e Quale Show, la seguitissima trasmissione di Rai 1 condotta in prima serata da Carlo Conti. A giudicare i concorrenti in gara, che si sfideranno a colpi di imitazioni canore, una giuria composta da personaggi ormai veterani del programma, ossia Christian De Sica, Loretta Goggi ed Enrico Montesano. Ma per una grande soddisfazione nell’esordire ancora una volta col suo amato talent show del venerdì sera, per Conti c’è anche una piccola delusione, che è legata a Sanremo 2018. Quest’anno, infatti, non sarà più Carlo a dirigere il noto Festival della Canzone: al suo posto ci sarà Claudio Baglioni e, proprio a tal proposito, il conduttore Rai, durante la conferenza stampa di Tale e Quale, ha dichiarato:

E’ terminata una fase fortunata della mia vita, era giusto dare il cambio.

E anche se un po’ l’amarezza non ha esitato a trasparire dalle sue parole, Conti ora è completamente concentrato sullo show in onda da stasera, che ha deciso di dedicare interamente a un grande imitatore scomparso ormai 10 anni fa, ossia Gigi Sabani, che secondo il conduttore “è stato forse poco ricordato“.

Saranno 12 i nuovi protagonisti che ci intratterranno per ben 11 puntate (QUI trovate il i nomi di tutti i concorrenti) e Carlo ha rivelato che la scelta non è stata per niente semplice:

È sempre più difficile fare il cast, perché diventa sempre più arduo trovare personaggi famosi che sappiano cantare bene ma abbiano anche doti di imitazione e recitazione.

A fargli immediatamente eco è stato Paolo Bassetti, presidente di Endemol Shine Italy, che non ha nascosto la probabilità che dal prossimo anno a concorrere e a gareggiare tra di loro, al posto di vip possano esserci persone ancora non note nel mondo dello spettacolo.

Conti ha, infine, ironizzato sulla presenza nel cast di Filippo Bisciglia, conduttore di Temptation Island:

Per convincermi a prenderlo mi ha fatto tentare per una settimana da una bionda su un’isola. E poi si è fatto raccomandare dalla fidanzata, che ha già partecipato al programma.

E in merito alla presenza anche di Alessia Macari, Marco Carta e Federico Angelucci che sono volti divenuti noti grazie a Mediaset, Carlo ha ammesso:

Ormai non ci sono più casacche e appartenenze. Forse solo per i conduttori, ma gli altri personaggi sono sul mercato; non ci sono steccati né veti. Io dico con orgoglio che sono sempre stato in Rai.

Che ne pensate delle sue parole?

COMMENTI