Quelle brave ragazze, Mara Maionchi, Sandra Milo e Orietta Berti hanno debuttato col loro nuovo format: “Siamo tre monelle a zonzo!”

Giovedì 19 maggio è andata in onda su Sky la prima puntata del format che vede protagoniste le tre indiscusse icone dello spettacolo italiano

Valeria Maggio 22, 2022

Orietta Berti, Sandra Milo, Mara Maionchi hanno girato la Spagna per dare vita ad un nuovo format di Sky “Quelle brave ragazze”.

La prima puntata del docu-reality è andata in onda giovedì 19 Maggio. Durante la registrazione del programma, le tre icone della musica e del cinema hanno partecipato a concerti rock, hanno imparato a ballare e hanno assaggiato piatti tipici dei luoghi visitati. Il tutto viaggiando su un mezzo particolare: un furgoncino rosa shocking leopardato. Il loro viaggio racconterà di una vera e propria avventura tra tre amiche che si ritroveranno ad affrontare particolari momenti.

In occasione di questa nuova esperienza, le tre avventuriere si sono concesse una lunga intervista al settimanale Chi e hanno parlato proprio di chi è stata la più “monella”. La Maionchi ha svelato che la più “lamentosa” è stata la Milo perché immaginava di dover fronteggiare a situazioni ben diverse da quelle che successivamente ha vissuto. Mentre la Berti è stata  la più puntigliosa poiché si è lamentata spesso dei vari ritardi. Di tutt’altro pensiero è stata invece proprio quest’ultima che ha affermato:

La più monella è stata Mara, perché l’idea del viaggio è stata sua. E la devo ringraziare perché la mia vita è sempre stata programmata: fare una vacanza in cui ogni giorno è una sorpresa, è l’ideale. La più brontolona è stata la Milo: una volta aveva freddo, una volta caldo, una volta non le piaceva la colazione. Io e Mara ci assomigliamo, mentre Sandra non ha avuto una vita fortunata come la nostra: non ha mai incontrato uomini giusti o li ha incontrati troppo tardi. Avendo una persona che ti ama puoi condividere i dolori.

Questo viaggio tra “amiche” è stato per tutte e tre le donne un vero e proprio dono della vita. Ed è proprio grazie a quest’esperienza che hanno imparato a stare in compagnia, mangiare insieme, chiacchierare , essere autodidatte e a spalleggiarsi tra donne. E nel ricordare un particolare momento bello, Mara ha detto:

La cosa più bella? Quando siamo andate ad Almeria, dove hanno girato i film western di Sergio Leone, sono tornata indietro nel tempo.

Anche Orietta ha tenuto a ricordare un momento particolarmente bello:

I viaggi con il pulmino, le chiacchierate che abbiamo fatto. Facendo questo lavoro non hai amici di una vita, sei sempre impegnata, qui sembrava di essere intime.

Per concludere anche Sandra:

Una sera ho dormito in una camera dentro una torre, le finestre davano sulla collina, bellissimo. Poi ci hanno organizzato un giro in mongolfiera, ma ho avuto paura. Orietta è salita e Mara l’ha seguita, ma non era convinta e, appena sopra, ha cominciato a urlare parolacce a tutti (ride, ndr).

E dopo aver seguito Mara, Orietta e Sandra in tantissimi show televisivi e averle apprezzate singolarmente, adesso non ci resta che seguire le avventure delle tre indiscusse icone dello spettacolo italiano che le vedranno in onda ogni giovedì con il format “Quelle brave ragazze“.

COMMENTI