Sandra Milo: “Finalmente nonna! Non ci speravo più! Mio nipote porta il mio cognome: è un portafortuna!”

Edicola Marzo 11, 2015

Oggi, 11 marzo, l’attrice Sandra Milo compie 82 anni, portati splendidamente. Il più bel regalo per il suo compleanno? L’ha ricevuto in anticipo da suo figlio ed è un bel nipotino! “E’ con piacere e orgoglio che vi presento mio nipote: si chiama Flavio Milo De Lollis: mio figlio Ciro e mia nuora Vanessa Ceccarini mi hanno fatto questo gradito omaggio a mia insaputa inserendo anche il mio cognome. Mi hanno detto che lo reputano un portafortuna e per me è stata un’ulteriore felicità. Flavio è nato il 29 gennaio a Villa San Pietro a Roma, il secondo ospedale in Italia per nascite dei bambini. Il parto, con cesareo, programmato, è andato bene; pesava 3 chili e 300 grammi e misurava 50 cm. Quando lo tengo in braccio mi sembra Ciro quando era piccolo, ma giorno dopo giorno cambia e per stabilire le somiglianze bisogna aspettare un po’. E’ stata una sensazione indescrivibile, un’incredibile gioia. Con la nascita di mio nipote ho avuto la certezza che la vita continua e che ‘la stirpe’ non morirà mai. Finalmente sono diventata nonna, era ora! Ormai non ci speravo più! Io sono molto legata alla mia famiglia e ai miei figli, sono una mamma chioccia. Per loro ho lottato, rischiato, sofferto, ma non mi sono mai pentita di niente. Adesso Ciro è diventato padre, è un uomo, è responsabile, aiuta Vanessa in tutto. Con Flavio sto rivivendo i momenti in cui i miei tre figli erano piccoli e mi sento rinata anch’io. E’ bellissimo“. Impossibile, infatti, dimenticare lo scherzo del 1990 che coinvolgeva suo figlio Ciro e fece urlare la Milo dallo spavento: “Quello scherzo di pessimo gusto è rimasto nella storia della televisione. Per me fu uno shock. Conducevo L’amore è una cosa meravigliosa quando è arrivata quella telefonata anonima in cui mi informavano che Ciro era ricoverato in condizioni gravi a causa di un brutto incidente. Lasciai lo studio in lacrime, mentre stavolta ho pianto per un evento bellissimo“. Quando le si chiede di dare un consiglio ai neo-genitori, l’ex naufraga de L’Isola dei famosi risponde: “Posso dare i classici consigli che può dare ogni mamma. Mi sono imposta di non essere invadente, di intervenire solo se interpellata: ho rispetto della loro privacy. Da qualche settimana hanno deciso di andare a vivere da soli e ho capito le loro ragioni. Vado spesso da loro e chiamo sempre Ciro per mantenermi aggiornata. Io ci sarò sempre, non devono preoccuparsi. Ho fatto tanti regali al bambino e tanti gliene farò. Mia nuora è una bravissima ragazza, c’è affetto e stima reciproca e ci vogliamo bene. Per me sarebbe una grandissima emozione se mio nipote fosse battezzato da Papa Francesco I: devo informarmi sull’iter, sarebbe la realizzazione di un sogno!“. Infine, quando le si chiede dei progetti futuri, racconta: “Con i miei 82 anni, festeggio anche i settant’anni di carriera: ho iniziato a lavorare a 12 anni. Sono impegnata in tre spettacoli teatrali: Federico, come here, ispirato a Federico Fellini, sta riscuotendo successo dappertutto. Poi Essere Sandra Milo e Harry e Sally – 9 mesi dopo. Presto uscirò nelle sale con Con tutto l’amore che ho, nel quale si affronta il tema dello stalking. Interpreto la nonna di Cristel Carrisi, figlia di Al Bano e Romina Power. I consigli che darei alle nuove leve sono sempre gli stessi: studio, preparazione, professionalità e sacrifici. E’ importante mostrarsi, ma oggi le ragazze sono tutte belle grazie alla chirurgia, quindi bisogna avere anche qualcosa da dire. Ai miei tempi, quando camminavo per strada, tutti si voltavano a guardarmi! La bellezza passa, la bravura resta! Il segreto della mia forma fisica? Non lo so neanch’io. Non ho mai fatto attività fisica, non mi sottopongo a massaggi, né a iniezioni estetiche. Non ho mai bevuto alcolici, mai fumato e non mi sono mai drogata. Mangio tutto senza esagerare. Ho nutrito un grande amore per la mia famiglia e per gli altri…E per le piante!

Fonte: Top

COMMENTI