‘Sanremo 2021’, Amadeus svela il motivo particolare che l’ha spinto ad accettare la conduzione bis. E a proposito di Maria De Filippi come ospite…

Enrico 21 Luglio, 2020

Amadeus

Fervono i preparativi per il 71° Festival di Sanremo che andrà in onda dal 2 al 6 marzo 2021.

Amadeus, dopo l’esperienza dello scorso anno, è stato riconfermato alla conduzione. Il presentatore, intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni, ha ripercorso le tappe che l’hanno portato ad accettare di condurre un’altra edizione del Festival:

In tutta onestà, finito Sanremo l’idea di fame un altro non c’era proprio. Per me era come aver giocato la finale dei campionati del mondo: ero già super felice così. Avendo ottenuto quel risultato avevo deciso di fermarmi.
Durante la quarantena molte persone con messaggi e commenti sui social hanno detto che il Festival era stato por loro l’ultimo momento felice di unione, di aggregazione e di spensieratezza, e non vedevano l’ora di poter rivivere quelle belle sensazioni con il prossimo. Dando per scontato che lo avrei rifatto io. Allora mi sono detto: “Se me ne vado adesso mi sembra di abbandonare qualcosa. Come dire: è andata bene e quasi quasi scappo”. Temevo di deludere le persone, allora ho pensato di rifarlo per regalare alla gente una situazione di normalità e soprattutto di rinascita.

Per quanto riguarda gli ospiti, Amadeus ha svelato che è in procinto di convincere Fiorello a tornare sul prestigioso palco e non ha escluso anche una partecipazione di Maria De Filippi:

A oggi tutto è possibile. Ogni nome è funzionale a un’idea. Non mi sento di escluderne nessuno perché magari ora non ce l’abbiamo in mente ma fra tre mesi ci viene l’idea giusta.

Un altro artista che il conduttore ravennate vorrebbe vedere sul palco è Lorenzo Jovanotti:

Magari! Innanzitutto perché è un grande artista e soprattutto perché è un grandissimo amico mio e di Fiore.

In arrivo poi, ad ottobre, un nuovo programma satellite di Sanremo dal titolo AmaSanremo:

Da giovedì 22 ottobre in seconda serata alle 22.45 andranno in onda in diretta da Roma cinque puntate settimanali che avranno lo scopo di far conoscere e selezionare i giovani di Sanremo. In ogni puntata si esibiranno quattro artisti e ci sarà una giuria di tre personaggi televisivi che, assieme alla commissione musicale da me presieduta e al televoto, stilerà una classifica: passano i primi due di ogni puntata. I 10 vincitori parteciperanno il 17 dicembre alla prima serata di Sanremo Giovani. Saranno infine 8, con quelli di Area Sanremo, a salire sul palco dell’Ariston.

Infine, Amadeus ha promesso una novità per quanto riguarda la serata del giovedì di Sanremo 2021:

Il giovedì sarà una serata dedicata alla canzone d’autore italiana, non necessariamente legata a Sanremo. Il voto sarà quello dell’orchestra e farà parte della gara.

E voi cosa ne pensate di queste anticipazioni?

COMMENTI