Sanremo 2023, Madame indagata per falsa vaccinazione rischia l’esclusione: ecco cosa ha deciso Amadeus

Il conduttore si è pronunciato sulla vicenda che vede implicata la cantante e sulle conseguenze per la sua partecipazione alla kermesse

Dalia Dicembre 27, 2022

Si rincorre da giorni la notizia dell’espulsione di Madame dal Festival di Sanremo 2023: ora però parla Amadeus.

La cantante, solo pochissime settimane fa, era stata annunciata tra i 26 Big che si esibiranno sul palco della kermesse sanremese. E fin qui tutto bene.

Tuttavia, pochi giorni fa Madame (insieme ad altre persone) è stata accusata di aver falsificato il suo Green Pass, ottenendolo senza essersi sottoposta a vaccinazione da Covid-19.

La ventenne, infatti, risulta aver ottenuto la certificazione verde da un medico ora indagato per aver rilasciato green pass falsi.

Sulla vicenda giudiziaria che vede coinvolta Madame, si è espresso anche Amadeus. Infatti, sono in molti che hanno ipotizzato l’esclusione della cantante dalla gara.

Intervistato ad RTL 102.5, il conduttore del Festival di Sanremo 2023 ha così commentato la vicenda di Madame:

In questo momento dare un giudizio con il panettone in bocca su una cosa così seria, mi pare poco serio. C’è un’indagine in corso e si è innocenti finché non si viene dichiarati colpevoli. Ad oggi Madame è in gara a Sanremo, poi vediamo cosa accade da qui al Festival.

Dunque, finché non verrà chiarita la posizione giudiziaria di Francesca (questo il nome vero di Madame), la cantante rimarrà in gara.

COMMENTI