Selvaggia Lucarelli si scaglia duramente contro ‘Uomini e Donne’: ecco cos’è successo!

Dalia 4 Febbraio, 2021

Selvaggia Lucarelli - Uomini e Donne

La puntata andata in onda ieri di Uomini e Donne è stata molto criticata sul web. Aurora Tropea, una delle dame del parterre del Trono Over, è stata accusata di aver girato video provocanti da Giancarlo, il cavaliere con cui si stava frequentando.

L’uomo, dopo averla accusata, ha voluto mostrare questi video agli opinionisti Tina Cipollari e Gianni Sperti. I video si sono poi rivelati assolutamente non corrispondenti al racconto di Giancarlo, ma anzi totalmente innocui. Eppure, il tutto è avvenuto sotto lo sguardo attento ed esterreffatto di Maria De Filippi, che però non è intervenuta per mettere un punto alla questione.

La conduttrice ha ricevuto molte critiche dal web per non aver difeso Aurora, che era praticamente attaccata e accusata da tutti. Ora, ad attaccare la De Filippi ci ha pensato Selvaggia Lucarelli che ha pubblicato sul suo profilo Instagram il video di una parte di puntata, scrivendo poi quanto segue:

Non vedo Uomini e Donne quindi mi scuso se non saró precisa nella ricostruzione degli antefatti, ma contano poco. C’è questa Aurora, una corteggiatrice, che ha frequentato per un po’ questo Giancarlo, tronista. Ad un certo punto inizia una discussione sul fatto che potrebbe essersi consumato qualcosa di spinto tra i due. Lei nega, lui afferma di sì, spalleggiato dai due “opinionisti” a fianco (Sperti/Cipollari). Per avvalorare la sua tesi, lui afferma di avere dei filmini che lo testimoniano. Lei nega, lui insiste, lei allora “Ma quando mai, ma vediamoli, falli vedere anche a meee“. Lui dice che ha il telefono in camerino, la Cipollari si alza dicendo che lo accompagna lei a prendere questi filmini, alla fine lui torna e mostra qualcosa a Sperti e alla Cipollari. Loro chiedono se c’è qualcosa di più intimo, lui conferma, loro le urlano che quindi c’è qualcosa di più intimo, il tutto in un crescendo che definire trash sarebbe fuorviante. Perché qui il problema non è il trash. Il problema è normalizzare una situazione in cui un uomo ricorda a una donna che possiede le prove video di una relazione sessuale, l’incitamento a mostrare il tutto dai bulli al suo fianco, l’imbarazzo della donna che a quel punto deve discolparsi invitandolo a mostrare quel che ormai lui ha dichiarato di possedere, la conduttrice Ponzio Pilato. Una scena diseducativa e profondamente sbagliata, tanto più che suppongo il programma sia registrato e quindi si poteva decidere di non mostrare nulla. Mi spiace ma non ci siamo. Questa volta Maria io esco.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli)

Siete anche voi concordi con la Lucarelli? Maria avrebbe dovuto esporsi e fermare tutto?

COMMENTI