Silvia Provvedi ospite a ‘Verissimo’ svela il sesso del suo primo figlio e dice la sua a proposito dell’ex fidanzato Fabrizio Corona

14 Febbraio, 2020 di Luana

Silvia Provvedi

Dopo la fine della storia con il re dei paparazzi Fabrizio Corona la gemella mora del duo canoro Le Donatella è tornata a sorridere accanto al fidanzato Giorgio De Stefano. Stiamo parlando di Silvia Provvedi che oggi sta vivendo un momento particolarmente felice per via della sua prima gravidanza che in un primo momento era stata annunciata da un indiscrezione del settimanale Chi e dopodiché era stata paparazzata dallo stesso settimanale con il pancione insieme al fidanzato Giorgio e alla sorella Giulia fuori da un ristorante, anche se le prime dichiarazioni ufficiali a riguardo sono state rilasciate dalla Provvedi nell’ultimo numero di Chi dove ha raccontato come ha annunciato la gravidanza al compagno e alla gemella.

Proprio Silvia sarà ospite a Verissimo nella puntata che andrà in onda domani 15 febbraio e intervistata da Silvia Toffanin ha parlato per la prima volta in televisione della sua maternità e in esclusiva ha rivelato il sesso del futuro primogenito che nascerà a giugno:

Ero convintissima fosse un maschio, invece si preannuncia l’arrivo di una bambina molto carica di energia. Sarà una Donatella degna erede delle due sorelle e per questo avrà una mamma un po’ pazza!

La Provvedi ha inoltre raccontato alla padrona di casa che adesso  sta pensando soltanto al suo presente e al suo futuro accanto al suo compagno che a detta sua le ha rapito il cuore:

Per la prima volta sto pensando solo ed unicamente al mio presente e al mio futuro. Il passato l’ho realmente accantonato, ma senza dimenticarlo. Il mio augurio più grande è poter avere con il mio compagno serenità, felicità e unione. Ho trovato una persona che mi ha rapito il cuore, un uomo che mi ha ridonato il sole.

Riguardo invece il passato, in merito alla storia avuta con Fabrizio Corona ha confidato nel salotto del sabato pomeriggio di Canale 5:

Per Fabrizio provo un po’ di tristezza, gli auguro serenità nel suo futuro e soprattutto per suo figlio. Io non rinnego nulla di quello che ho fatto, tornerei anche in televisione per difenderlo, ma sono felice che la mia vita si sia evoluta positivamente. A volte per fare del bene finisci di non farlo a te stessa.

E voi cosa ne pensate?