Skam Italia, Giancarlo Commare confessa cosa ne pensa di Ludovico Tersigni al timone di X Factor

L'attore de Il Paradiso delle signore torna a parlare della serie che lo ha reso celebre

Luana Giugno 2, 2021

Classe 1991, Giancarlo Commare è conosciuto e amato dal grande pubblico in primis per il ruolo di Edoardo Incanti nella seguitissima serie tv Skam Italia, al fianco – tra gli altri attori – del neo conduttore di X Factor Ludovico Tersigni che invece interpretava Giovanni Garau, e poi per il ruolo di Rocco ne Il Paradiso delle signore.

Intervistato da Vanity Fair Giancarlo ha parlato dapprima delle sue esperienze lavorative e del nuovo progetto, ovvero il film Maschile Singolare che lo vedrà a fianco – tra i tanti – di Gianmarco Saurino, e poi è tornato a parlare della sua esperienza a SKAM Italia che è stata un trampolino di lancio per la sua carriera:

Mi ha aiutato nella crescita e nella visibilità, infatti spesso ai provini già mi conoscevano, e questo era un bene. […] Dopo SKAM mi sono arrivate diverse proposte di personaggi simili a Edoardo, ma le ho sempre rifiutate. Non volevo fare la stessa cosa, ma trasformarmi il più possibile. Il mio lavoro è anche questo.

L’attore ha poi parlato del suo collega Ludovico Tersigni che è stato scelto come conduttore di X Factor in sostituzione di Alessandro Cattelan, e ha confidato come lo vede nella sua nuova veste:

Credo che si divertirà tantissimo e che saprà gestire bene la cosa. Ludovico è molto capace a intrattenere, è una persona molto divertente e stimolante. Ovviamente si tratta di una macchina enorme che gli darà del filo da torcere, quello sì.

E non ha nascosto il fatto che anche a lui non dispiacerebbe cimentarsi nel ruolo di conduttore:

Mi piacerebbe, credo che mi divertirei. Quando ero piccolo costringevo i miei amici a provare sotto il caldo per realizzare degli spettacoli che conducevo io. Mi piacerebbe presentare, ma non in questo momento della mia vita. Ora preferisco fare il mio lavoro, in futuro chissà.

E voi cosa ne pensate delle parole di Giancarlo?

COMMENTI