Soleil Sorge smentisce il flirt con Andrea Iannone: “Non c’è feeling, ho pensato fosse interessato alla visibilità”. Poi lancia una stilettata a Luca Onestini

Titta 9 Settembre, 2020

Nelle scorse settimane ha di nuovo fatto capolino tra le pagine del gossip il nome di Soleil Sorge: dopo essere stata scelta da Luca Onestini a Uomini e Donne, la Sorge ha iniziato, mentre l’ex gieffino partecipava al Gf Vip 2, una storia con Marco Cartasegna, ex compagno di trono di Onestini, salvo poi, dopo la rottura con Marco, innamorarsi di Jeremias Rodriguez nel corso della loro avventura a L’Isola dei Famosi.

Ad essere affiancato alla Sorge, oggi single dopo la fine della storia con l’ex naufrago, nelle ultime settimane è stato però Andrea Iannone, ex di Belen Rodriguez e Giulia De Lellis. Un flirt che la Sorge ha categoricamente smentito, spiegando alle pagine di Chi com’è avvenuto il loro incontro:

Ci siamo trovati per caso gli ultimi due giorni della mia vacanza in Sardegna: ero con una mia amica ed eravamo ospiti nella villa di un mio amico e lì c’era anche Iannone. È stato carino e gentile, l’ho visto interessato alla mia compagnia. Poi, siamo tornati con lo stesso volo e ci hanno paparazzati. Mi hanno attaccata per quelle foto quando, in realtà, ho incontrato solo uomini interessati alla mia immagine.

Come sempre senza peli sulla lingua, Soleil ha espresso la sua opinione su Iannone:

Ho pensato che fosse interessato alla visibilità. In passato, del resto, è stato con Belen e con la De Lellis. (…) Penso sia stato risucchiato da questo meccanismo, è una reazione umana. Dopo essere stato con Belen ha cambiato la propria immagine e poi si è messo con Giulia De Lellis, che non c’entra niente con Belen, l’unico filo conduttore è la popolarità.

Mentre ha rimarcato la purezza del sentimento che la legava al più giovane dei Rodriguez:

Con lui ci siamo innamorati nel senso più puro del termine. Ci siamo trovati umanamente e ci siamo piaciuti, ancora prima di andare all’Isola. Solo che, una volta finito il reality, sono venuti fuori alcuni suoi problemi personali. Mi dicevano che fossi interessata a lui per farmi pubblicità quando, in realtà, sono stata l’unica a non postare e a non sbandierare la nostra storia.

L’ex corteggiatrice ha raccontato di essersi trovata molto bene nella famiglia dell’ex fidanzato:

Con Belen, che sembra così dura, ci siamo riconosciute per la forza di carattere tipicamente femminile che ci contraddistingue, e anche Cecilia la adoro. Mi sono occupata di Jeremias, gli trovavo i lavori e gli sono stata vicina nei momenti difficili. La sua famiglia mi ha ringraziata, mi hanno detto che con me è cambiato.

E ha svelato qual è la stata la reazione del giovane al gossip che l’ha vista coinvolta insieme a Iannone:

Non mi ha chiamata, però ha smesso di seguirmi sui social. Avevo conosciuto Iannone tramite lui, al Mugello.

E quale quella del pilota di MotoGp:

Come amico è stato carinissimo e ha cercato di chiamarmi e di vedermi dopo che siamo tornati a Milano, anche dopo che sono uscite le foto. Temevo che lo potessero penalizzare, visto che sta aspettando una sentenza che potrebbe condizionare la sua carriera sportiva, invece, forse non è stato così.

La Sorge ha escluso categoricamente la possibilità di una liaison con Iannone:

Sarà anche interessato fisicamente, ma non c’è feeling e io non ho mostrato interesse. E poi, per rispetto del passato, non starei mai con uno che è stato con la mia ex cognata.

Mentre, nel rispondere ad una domanda su Onestini, ha rivelato di esserne stata innamorata, ma non ha avuto per l’ex tronista parole positive:

Abbiamo vissuto insieme quattro mesi che non considererei una relazione, era solo interessato alla fama e alla visibilità e non sembrava nemmeno attratto da me.

Infine l’ex naufraga ha raccontato di non aver apprezzato il coinvolgimento in questo ennesimo gossip:

Mi sono sentita tirata in mezzo in questo gossip e mi sono sentita ancora una volta penalizzata nella mia immagine lavorativa. Non vorrei mai valere solo perché sto con qualcuno, non sono come tanti personaggi assetati di visibilità, che sono lontani da me, vorrei lavorare per merito. (…) Ho sbagliato a entrare in questo giro, sono partita con Onestini, poi con Marco Cartasegna, e ho proseguito con Jeremias. Non voglio fare parte di quella serie di persone senza arte né parte che usano il gossip per arrivare, credo che uno debba emergere come singolo e perché sa fare qualcosa.

E voi cosa pensate di quest’intervista di Soleil Sorge?

AGGIORNAMENTO: 

Poco fa è arrivata, direttamente dalle sue storie Instagram, la replica di Iannone:

Instagram Story Iannone

Da anni continuo a restare nel mio silenzio. Sono allibito da ciò che determinate testate e/o persone scrivono sul mio conto parlando della mia vita privata, attribuendomi chissà cosa. Non sono io quello che alimento tutto ciò facendo interviste ad hoc. Vivo delle mie passioni, cose concrete, sempre con rispetto e in silenzio.

COMMENTI