Stefano De Martino a cuore aperto: “Sono partito per l”Isola 13′ anche per mio figlio Santiago. Gli ho spiegato che per comprare ciò che gli piace i grandi devono lavorare!”

Martina 27 Gennaio, 2018

Stefano De Martino - Santiago

E’ stato un ottimo esordio quello di Stefano De Martino in qualità di inviato de L’Isola dei Famosi 13. Un ruolo inedito per il ballerino professionista di Amici di Maria De Filippi, che per stare tre mesi in Honduras ha fatto sicuramente dei sacrifici: uno su tutti decidere di allontanarsi per così tanto tempo lontano dal suo Santiago, il figlio avuto dal matrimonio con l’ex moglie Belen Rodriguez.

In esclusiva al settimanale Oggi, è stato proprio il danzatore napoletano a raccontare quanto è stato difficile prendere questa decisione, ma anche quanto fosse importante per il suo futuro e per quello del piccolo:

Prima di partire per l’Isola ho avuto grandi titubanze perché dovermi staccare da lui per un lungo periodo mi angosciava, ma poi alla fine mi sono detto che sono un papà che ha bisogno di lavorare come tanti altri papà e devo continuare a credere nei miei progetti. [..] Sono partito perché bisogna lavorare per comprare le cose che ci servono: cerco di trasmettere di continuo a Santiago il valore delle cose e sono chiaro nello spiegargli che per comprare ciò che a lui piace, i grandi devono lavorare. [..] E’ la prima volta che mi stacco da lui per così tanto tempo, ma il telefono mi aiuta molto.

Un amore grande quello che lega papà Stefano a suo figlio, per il quale ha sempre e solo parole bellissime:

Santiago ha capovolto ogni mia prospettiva, ha cambiato tutte le mie priorità. Lui è il mio carburante e ogni cosa che faccio, la faccio con una motivazione in più, e quando intraprendo un progetto, ora sento di farlo anche per lui. In una vita passata devo aver fatto qualcosa di grandioso per meritarmi un figlio così, perché è super sensibile, comprensivo, attento. A volte mi sembra più grande dell’età che ha, al punto che spesso trovo rifugio in lui, un appoggio e un sostegno quasi paradossale perché quando passiamo il tempo insieme io mi rassereno.

Non nasconde però di aver vissuto anche momenti molto difficili in seguito alla separazione dalla showgirl argentina, e di essersi colpevolizzato a lungo per il fallimento del matrimonio…

Quando ti sposi e fai un figlio, pensi sia per sempre. Mi sono colpevolizzato tanto, non glielo nascondo, ma quando una coppia non funziona, la colpa è divisa a metà. Il dispiacere è tanto, ma poi subentra l’intelligenza per prendere atto che non tutte le cose hanno un lieto fine e che c’è del buono anche nei distacchi. Ho sempre detto la verità a mio figlio. [..] Gli ho spiegato che io e la mamma non andavamo più d’accordo, ma che gli volevamo tantissimo bene, che non avremmo vissuto più nella stessa casa, ma che quanto successo fra noi, non sarebbe mai successo tra di noi. E da allora gli dico che ‘Noi non ci lasceremo mai’!

Anche in questa circostanza Stefano non ha confermato la relazione con l’influencer Gilda Ambrosio, e a proposito dei suoi sentimenti ha rivelato:

L’amore è un picco, a qualsiasi età va vissuto di pancia. L’amore travolge: non è una scelta, è qualcosa che subiamo. Ci si racconta che con l’età il sentimento diventa più razionale, ma devi sentire la scossa. Nessuna scossa, al momento. Non sono innamorato.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni rilasciate dal ballerino?

COMMENTI