Streghe, ecco come sono cambiati i protagonisti negli anni!

Stefania Agosto 15, 2022

Streghe è il quinto telefilm statunitense più visto tra il 1991 e il 2011 in Italia: i telespettatori si sono appassionati al mondo delle sorelle Halliwell, al punto da seguire con intensità tutte le otto stagioni della serie ideata Constance M. Burge.

In un periodo in cui i revival sono di tendenza riusciremo forse a rivedere sul set le streghe più amate? Intanto, vi mostriamo come sono cambiati gli attori principali negli anni!

Holly Marie Combs (Piper Halliwell)

Piper Halliwell - Holly Marie Combs

La scalata di Holly Marie Combs comincia molto presto, precisamente a sette anni, quando si trasferisce con sua madre a New York, dove viene notata da un agente e contattata per alcuni spot pubblicitari. Da lì, capisce che la sua vocazione è la recitazione.

Negli anni Ottanta ottiene i primi piccoli ruoli in film come Nato il quattro luglio e Ancora insieme, ma la svolta arriva con la serie La famiglia Brock. L’audizione è stata molto atipica: si è presentata per il personaggio di Kimberly e solo dopo aver avuto un alterco con il regista, che le ha detto metaforicamente che non aveva un cuore abbastanza grande, l’ha ottenuto. Tra gli anni Ottanta e Novanta, fa incetta di premi, tra cui uno Young Artist Award.

La grande opportunità è offerta da Streghe: informata dei provini dalla sua migliore amica Shannen Doherty, si è preparata insieme a lei, ma per un ruolo differente da quello assegnatole alla fine (la Doherty per Piper e la Combs per Prue). Tuttavia, la fama conquistata dalla serie non ha inciso sullo sviluppo della sua carriera, visto che per anni il suo volto è rimasto ancorato a quello di Piper Halliwell. Ha anche provato a proporre uno spin-off incentrato sui figli di Piper, Wyatt e Chris, ma venne rifiutato per le troppe analogie con Supernatural.

Il suo ritorno alla televisione è segnato da Pretty Little Liars, in cui interpreta Emma Montgomery, mamma di una delle protagoniste principali, Aria (aka Lucy Hale). Quando lo scorso anno, si è iniziato a parlare del reboot Charmed ha intrapreso una polemica su Twitter contro i produttori della serie, rei di non aver minimamente provato a coinvolgere il cast originario, sottolineando tra l’altro che avrebbero potuto almeno cambiare il titolo e non riproporre lo stesso dell’originale, visto che non hanno alcun punto comune.

Dal 1993 al 1997 è stata sposata con Bryan Smith. Poi, nel 2004, nel giorno di San Valentino, si è risposata con David Donoho, dal quale ha avuto tre figli, Finley Arthur, Riley Edward e Kelley James. Hanno divorziato nel 2011. E’ nel 2016 che conosce il ristoratore Mike Ryan, con il quale convola a nozze per la terza volta il 12 settembre del 2019.

Shannen Doherty (Prue Halliwell)

Prue Halliwell - Shannen Doherty

La decisione di lasciare a metà sia Beverly Hills 90210 che Streghe non è stata una delle migliori nella sua carriera: Shannen Doherty ne ha risentito per gli anni successivi in cui il telefono ha man mano smesso di squillare. Da allora ha sempre ricoperto ruoli minori.

Il debutto vi è nel 1982 per La casa nella prateria, dove interpreta Jenny Wilder, seguito poi da apparizioni in Magnum P.I., 21 Jump Street e Airwolf. Nello stesso anno, ottiene la prima parte al cinema in Night Shift – Turno di notte, diretto da Ron Howard, conosciuto a tutti come Richie Cunningham in Happy Days. Nel 2006, le viene offerto di condurre un reality show che vedeva fidanzati in crisi decidere a proposito del loro futuro sentimentale, mentre due anni dopo, in coppia con il ballerino Mark Ballas, entra nel cast della decima edizione di Dancing with the Stars per far avverare il sogno di suo padre, da tempo malato di cuore, ma viene eliminata dopo solo due puntate.

Non ha mai nascosto di essere ritornata nei panni di Brenda Walsh per omaggiare il suo grande amico Luke Perry, tragicamente scomparso il 4 marzo 2019.

Gli anni Novanta è stato un periodo abbastanza turbolento: appena conclusa l’esperienza di Beverly Hills, la banca le ha sequestrato gran parte dello stipendio per risolvere degli assegni scoperti che ammontavano a 32.000 dollari ed è stata costretta a seguire un corso di autocontrollo in seguito ad un episodio spiacevole. In più, è stata fermata per guida in stato di ebbrezza ed obbligata a girare in delle scuole per spiegare ai ragazzi gli effetti nocivi dell’abuso di alcol.

Purtroppo, la Doherty ha dovuto combattere contro due grandi problemi di salute: fin dagli anni Ottanta le è stata diagnosticata la malattia di Crohn e nel 2015 ha affrontato un cancro al seno, dal quale ha annunciato di essere guarita due anni dopo. Ma non è purtroppo finita qui. Il cancro è tornato e la stessa attrice ne ha dato l’annuncio a mezzo stampa E’ dell’ottobre del 2021 l’intervista in cui ha ammesso che la malattia ha raggiunto il quarto stadio con metastasi. Ciononostante ha ammesso di essere ancora speranzosa di avere molto tempo per realizzare tanti suoi progetti professionali.

Nel 2011 ha sposato il fotografo Kurt Iswarienko, evento ripreso – congiuntamente ai preparativi – dalle telecamere di WEtv per poi riproporlo in un reality.

Alyssa Milano (Phoebe Halliwell)

Phoebe Halliwell - Alyssa Milano

Prima di affermarsi nel campo della recitazione, Alyssa Milano è innanzitutto un ex cantante, con alle spalle quattro album che hanno riscosso successo anche in Europa e in Giappone.

La sua carriera di attrice inizia all’età di otto anni grazie ad un musical a Broadway e poi a undici anni con la serie televisiva Casalingo Superpiù. Il suo volto ispira la realizzazione del personaggio di Ariel per il cartone animato La Sirenetta. Torna in tv con il ruolo di Jennifer Mancini in Melrose Place, ma il vero successo se lo guadagna con Phoebe in Streghe, di cui dalla quinta stagione diventa una delle produttrici esecutive.

Il cinema non le ha mai regalato la chiave di svolta, deve la sua popolarità essenzialmente alla televisione, dove abbraccia altri progetti come My name is Earl, Romantically Challenged e Single with Parents. Sembra che stia per ritornare alla ribalta con il personaggio di Savi in Mistresses, quando decide di abbandonare alla fine della seconda stagione per non doversi spostare da Los Angeles, dove risiede la sua famiglia, a Vancouver, dove ha traslocato il set.

Nel 2009 si è sposata con David Bugliari, dal quale ha avuto Milo Thomas e Elizabella Dylan.

Rose McGowan (Paige Matthews)

Paige Halliwell - Rose McGowan

Il suo ingresso nella serie avviene nella quarta stagione, subito dopo l’addio di Shannen, ma riesce presto ad integrarsi nel cast e a conquistare il pubblico. E’ sicuramente il ruolo che le ha regalato maggiore popolarità, subito dopo infatti è stata scelta per il film Grindhouse – A prova di morte da Quentin Tarantino e per il suo sequel diretto da Robert Rodriguez, dove ha interpretato una spogliarellista. Non sono gli unici progetti del genere horror a cui ha aderito, in quanto nel 1996 ha partecipato al film cult Scream. Ma il suo debutto è all’età di diciassette anni, due anni dopo la decisione di lasciare la casa dei suoi genitori per emanciparsi, con una piccola parte in Il mio amico scongelato.

Il cinema le ha offerto molte occasioni per mettersi in mostra: da Amiche cattive, in cui è tra le complici dell’assassinio di una sua amica, a Pronti alla rissa, incentrato sull’universo del wrestling, passando per Conan the Barbarian di Marcus Nispel, che da settembre possiamo trovare sul portale Netflix.

Anche con la televisione ha lasciato aperta una porticina: dieci anni fa, ha ritrovato il suo collega di Streghe Julian McMahon (aka Cole/Belthazor) nel medical drama Nip/Tuck. In seguito è apparsa anche in Law & Order – Unità Vittime Speciali, in C’era una volta e in Chosen.

Recentemente si è molto parlato di lei anche per un altro tema caldo della cronaca statunitense, esploso poi nel panorama cinematografico globale. È stato grazie a lei e la collega Ashley Judd che si è dato il via a una delle inchieste più agguerrite degli ultimi anni: è stata tra le fautrici della denuncia di molestie sessuali nei confronti del produttore Harvey Weinstein, che nel giro di pochi mesi è stata accolta e abbracciata da tantissime altre donne, tra cui nel nostro Paese da Asia Argento, con la quale la McGowan ha avuto uno scontro a distanza. L’ex compagna dell’attrice americana, la modella gender fluid Rain Dove Dubilewski, ha contribuito alla pubblicazione dei famosi messaggi in cui l’Argento ammette di aver avuto un rapporto sessuale con Jimmy Bennett, quando questi era ancora minorenne.

Prima della relazione con Rain Dove, durata dal 2018 al 2019, Rose ha collezionato diversi flirt, tra cui quello con il musicista Marilyn Manson, al suo fianco dal 1999 al 2001, e quello con il regista Robert Rodriguez. E’ stata anche sposata dal 2013 al 2016 con l’artista Davey Detail. Ora è fidanzata con un ragazzo di nome Ivan.

Brian Krause (Leo Wyatt)

Streghe, ecco come sono cambiati i protagonisti negli anni

Insieme a Piper costituiscono una delle coppie più amate dei telefilm! La loro storia ha appassionato tantissimi spettatori, che hanno desiderato fortemente un lieto fine.

Oltre che per il ruolo di Leo, Brian Krause è diventato famoso nel 1991 grazie al Ritorno alla Laguna Blu e L’Esperienza americana. La sua scalata al successo è continuata negli USA dove ha girato tantissime pellicole sia al cinema (dove si è destreggiato anche come regista) sia in TV, che però non sono mai arrivate in Italia, se non per qualche eccezione, come le fugaci interpretazioni in Dinasty, serie di successo Netflix in onda dal 2018, Castle, CSI Miami, The Closer e Mad Men.

Dal 1996 al 2000 è stato sposato con Beth Bruce, da cui ha avuto un figlio, Jamen. Poi ha iniziato ad uscire per circa un anno con la co-star Alyssa Milano e dal 2005 è legato sentimentalmente alla modella Imogen Bailey.

Drew Fuller (Chris Halliwell)

Drew Fuller - Chris Halliwell

Il suo arrivo nel bel mezzo della serie poteva risultare ostico da far accettare ai telespettatori, ma il fascino di Drew Fuller li ha conquistati fin dal primo ciak! E’ bastato vederlo in scena perché finisse col mettere in ombra tutti i protagonisti maschili.

Iniziata la sua carriera come modello di grandi marchi, come Tommy Hilfiger e Prada, ha capito ben presto che era la strada della recitazione che voleva percorrere. Dopo una breve apparizione in Black Sash, si sono aperte le porte di Streghe, che ha dato il via al suo successo. Prima The Ultimate Gift, Loaded e The Blonde Ambition, poi il ritorno alle serie con i cameo in Huff e The O.C. e il ruolo di Trevor LeBlanc in Army Wives.

E’ stato, inoltre, anche il protagonista di alcuni video musicali: tra questi Wherever You Will Go dei Calling, Over di Lindsay Lohan e BareNaked di Jennifer Love Hewitt.

Jason & Kristopher Simmons (Wyatt Halliwell)

Wyatt Halliwell - Jason e Kristopher Simmons

I gemelli Simmons avevano appena sette mesi quando sono stati scelti per il ruolo di Wyatt, il primogenito di Piper e Leo. Inizialmente il loro incarico doveva durare giusto il tempo di qualche episodio, ma alla fine gli sceneggiatori decisero di estendere il loro ruolo fino alla stagione conclusiva.

In seguito hanno avuto una piccola parte in Pushing Daisies nel 2008 e in How I Met Your Mother nel 2013, salvo poi scomparire dalle scene.

Wes Ramsey (Wyatt Halliwell)

Streghe, ecco come sono cambiati i protagonisti negli anni

Se i due gemellini hanno interpretato la versione bambina di Wyatt, a Wes Ramsey è toccata quella adulta. Arrivato nella serie nel 2003, aveva già alle spalle il ruolo di Sam Spencer in Sentieri. Continua il suo percorso televisivo con CSI: NY, CSI: Miami, Heroes, Dr. House – Medical Division e Grey’s Anatomy.

Kaley Cuoco (Billie Jenkins)

Streghe, ecco come sono cambiati i protagonisti negli anni

Si è affermata nel corso degli anni per i suoi ruoli specialmente in show comici, che ha sempre detto essere la sua vera passione, fino a diventare una delle attrici più pagate e premiate di Hollywood. Le più grandi soddisfazioni le sono arrivate grazie a The Big Bang Theory, dove ha ricoperto il ruolo di Penny e ha conquistato i cuori dei telespettatori in pochissimo tempo. Ha ricevuto tra le onorificenze più preziose una stella nella Hollywood Walk of Fame. Non è stato semplice per Kaley Cuoco dire addio alla serie che le ha impegnato gli ultimi dodici anni della sua vita: in una recente intervista, ha svelato di non essere riuscita a parlare del progetto e, addirittura, uscire di casa per diverso tempo dalla messa in onda dell’ultimo episodio. Ha, però, pensato bene di fare un regalo ai suoi colleghi, ha fatto recapitare loro un file contenente oltre 2000 polaroid scattate sul set negli anni.

Ma la sua gavetta arriva da lontano: è stata Bridget Hennessy in 8 semplici regole, che ha colorato le mattine di Rai Due dal 2005 al 2008, e ha lasciato il segno anche in Streghe, prestando il volto a Billie Jenkins a partire dall’ottava stagione, dove arriva per scoprire la natura dei suoi poteri e per ritrovare la sua sorella gemella scomparsa. Non si conclude qui la sua scalata, perché la Cuoco è pronta a tornare presto con diversi progetti sia per il piccolo e il grande schermo, come la serie tv che l’ha vista protagonista nel 2021 L’assistente di volo, che sarà rinnovata e distribuita nella primavera di quest’anno.

Anche l’amore è stato abbastanza turbolento per la 33enne: dal 2007 al 2009 ha frequentato il suo collega di set Johnny Galecki, ha sposato poi nel 2013 il tennista Ryan Sweeting, prendendo il suo cognome, ma dal quale si è separata poco tempo dopo. Si vociferò in quel periodo di un flirt, mai confermato, con Paul Blackthorne, il Quentin Lance di Arrow. Dal 2016, pareva aver trovato stabilità sentimentale con il fantino Karl Cook, che ha poi sposato, ma dal quale ha annunciato il divorzio nel settembre del 2021.

Julian McMahon (Cole Turner)

Streghe, ecco come sono cambiati i protagonisti negli anni

Il temuto demone Belthazor, alter ego di Cole Turner, è apparso dal 2000 nella serie fino al centesimo episodio ricaduto nella quinta stagione. A prestargli il volto è Julian McMahon, considerato uno degli attori più in voga di quegli anni. Dagli anni Novanta agli anni Duemila si giostra in televisione con la soap opera Destini, Home and Away, Profiler, Will & Grace, Nip/Tuck, Hunters, mentre al cinema è noto per il ruolo del villain Dottor Destino nei due film della Marvel su I Fantastici 4. E’ stato preso anche in seria considerazione per entrare nella fortunata saga dei 007, finché non venne avanti il nome di Daniel Craig.

Ha amato tante donne, come la co-star Shannen Doherty durante le riprese della serie. Si è sposato ben tre volte: nel 1994 con la cantante australiana Dannii Minogue, dal 1999 al 2001 con il volto di Baywatch Brooke Burns, che lo ha reso padre di Madison, e nel 2014 con Kelly Paniagua, dopo 11 anni di fidanzamento.

Ivan Sergei (Henry Mitchell)

Streghe, ecco come sono cambiati i protagonisti negli anni

E’ il poliziotto che ha rubato il cuore di Paige, quello interpretato Ivan Sergei, l’attore di origini italiane e danesi, che è arrivato a Streghe dopo essersi fatto notare in varie pellicole televisive, come Magnitudo 10.5, Hawaii, Crossing Jordan, Cinque in famiglia e così via. La sua ultima apparizione risale al reboot di Beverly Hills 90210, dove interpreta Nate, il marito “scansafatiche” di Tori Spelling.

Victor Webster (Coop)

Streghe, ecco come sono cambiati i protagonisti negli anni

E’ stato scelto nel 2006 per interpretare la parte di Cupido, la creatura magica che finirà con l’innamorarsi di Phoebe, ma la sua carriera inizierà diversi anni prima al cinema in progetti che non sono mai stati tradotti in Italia e in televisione con piccole parti tra i tanti in Baywatch, Sex and the city e Las Vegas.

Con la conclusione di Streghe, continuerà principalmente sul piccolo schermo con Melrose Place, rivisitazione della famosa serie degli anni Novanta, Criminal Minds, Castle e Cracked.

Mentre si continua a vociferare a proposito di un revival della serie con le protagoniste originali, è stata un’altra famosissima serie tv a regalare una piccola gioia agli affezionati alle sorelle Halliwell: nella terza puntata della sedicesima stagione di Grey’s Anatomy, la Combs e la Milano hanno interpretato due sorelle chiamate dall’ospedale in cui lavorano Richard Webber e Alex Karev, dopo che sono stati licenziati da Miranda Bailey, per decidere le sorti della sorella che ha avuto un tragico incidente.

Ecco una foto della mini reunion:

Streghe, ecco come sono cambiati i protagonisti negli anni

COMMENTI