‘Striscia la Notizia’, dopo gli insulti a Barbara D’Urso arriva il Tapiro a Marco Columbro che tuona: “Mi sono sentito truffato e usato per fare ascolti!” (Video)

9 Ottobre, 2019 di Martina

Dopo la furiosa lite andata in onda domenica scorsa nel corso di Live – Non è la D’Urso (di cui vi abbiamo parlato più nel dettaglio QUI), è arrivato il tanto famigerato Tapiro d’oro per Marco Columbro.

Il conduttore, intercettato a Milano dall’inviato di Striscia la Notizia Valerio Staffelli, ha subito ammesso le sue colpe e ne ha approfittato per scusarsi soprattutto con il pubblico da casa per i toni utilizzati:

Approfitto per scusarmi con il pubblico che domenica guardava la trasmissione per il mio comportamento. Non sono abituato a fare il Vittorio Sgarbi della situazione, mi dispiace e vi chiedo scusa.

Scuse che invece non sono arrivate nei confronti di Barbara D’Urso, verso la quale invece ha addirittura rincarato la dose:

Mi sono sentito truffato perché gli autori mi avevano detto che avremmo parlato del mio cambio di vita. E invece sono arrivato là e hanno tirato fuori un articolo di 4 mesi fa che diceva che ero pieno di debiti. Era un fake, non so come sono arrivati a raccontare queste fandonie. Io mi sono arrabbiato perché mi hanno chiamato per una cosa e poi ne hanno fatta un’altra. Mi sono sentito usato per fare ascolti. Barbara io ti voglio bene, ma questa volta hai toppato, mi spiace!

A proposito infine dell’esternazione – che ha creato non poche polemiche – sull’abito che Marco voleva strappare alla conduttrice se avesse continuato a parlare della sua vita privata, l’ex conduttore di Paperissima ha spiegato che era solo un modo per stemperare la tensione che si era creata in quel momento, anche se in realtà ha sortito l’effetto contrario:

Ho fatto una battuta! Volevo sdrammatizzare, non volevo essere maschilista o violento, non è nelle mie corde.

QUI potete rivedere il momento della consegna del Tapiro a Columbro! Voi cosa ne pensate di tutta questa storia?