‘Temptation Island’, Francesco Chiofalo querela Selvaggia Roma: i motivi e la replica di lei

Titta 21 Febbraio, 2020

Francesco Chiofalo, Selvaggia Roma

Aveva chiesto il diritto di replica Francesco Chiofalo e l’ha ottenuto: quando la scorsa settimana l’ex fidanzata Selvaggia Roma gli aveva rivolto delle dichiarazioni durissime e delle accuse molto pesanti attraverso i microfoni di Citofonare Signorini, il romano aveva sbottato sui suoi social spiegando di volersi difendere e replicare ‘nelle opportune sedi’.

La Roma, infatti, aveva accusato l’ex fidanzato di averla ripetutamente tradita e aveva parlato della loro storia con molto rimpianto:

“Noi ci conosciamo tramite Facebook, avevamo un amico in comune che ci ha fatto conoscere, ci ha presentati – ahimè rimpiango quel giorno – poi è andata avanti per sei anni, tanto che dovevamo anche sposarci. Poi mi ha tradito (…). Noi abbiamo avuto queste problematiche perché ci eravamo allontanati ma eravamo ancora insieme e lui si divertiva a portare la sua donzella dentro casa e a farla dormire nel nostro letto”.

Chiofalo, però, non ha esitato, in un’intervista rilasciata a Giuseppe Porro per Casa Chi, a replicare molto duramente alle parole della ex con la quale, nonostante entrambi abbiano intrapreso nuove relazioni – Chiofalo con l’ex tentatrice Antonella Fiordelisi con la quale ha avuto una crisi poi rientrata e Selvaggia con Luca Muccichini con cui è finita in modo brusco – non riesce ad instaurarsi un clima di pace.

L’ex protagonista di Temptation Island ha infatti rivelato di aver querelato la Roma:

“Mi sono rivolto al mio avvocato per farle una querela per persecuzione mediatica a scopi diffamatori e, ora, le faranno un culo così!”.

E ha spiegato i motivi che l’hanno spinto ad una decisione così drastica:

“Sono perseguitato da questa donna da quattro anni. Se lei avesse problemi da risolvere con me, ha il mio numero e potrebbe chiamarmi, oppure potrebbe denunciarmi e andare dall’avvocato. Lei sta speculando su una relazione che, per me, non ha contato niente. (…) La deve smettere di perseguitarmi perché lo fa anche privatamente, e voi non lo sapete! Non stai più con me da tanti anni e, quindi, dalla vita mia che vuoi? Che si facesse una vita sua! (…) Non gliene frega più a nessuno di sentir parlare di Francesco e Selvaggia! Non posso pagare per tutta la vita per essere stato con lei”.

Francesco ha inoltre confidato di aver, in passato, mandato un messaggio alla Roma per cercare di distendere il clima ostile tra di loro, ma ha accusato la donna di aver cercato, anche in quel caso, di manipolare la situazione in suo favore:

“Le ho chiesto, dopo quattro anni, di deporre l’ascia di guerra e di non rompermi più le palle, ma lei è riuscita a riportare questa notizia facendo credere che volessi rimettermi con lei. Ma nemmeno morto!”.

E ha svelato un retroscena inedito del periodo immediatamente successivo alla fine della loro relazione:

“Anzi, quando mi sono lasciato, la signorina è venuta fuori casa mia e l’ho dovuta cacciare a calci nel cu..o! Mi voleva saltare addosso!”.

Puntuale, ospite di Raffaello Tonon a Citofonare Signorini, è arrivata la replica di Selvaggia che ha rivelato di essere stata contattata da Chiofalo durante la notte:

“Stanotte mi ha chiamato a mezzanotte, ho lo screen della chiamata, e non ho risposto. Ho anche un suo messaggio dopo che non ho risposto in cui dice ‘scusami, è partita la chiamata’. Lui si reputa tanto un vip, perché con me l’ha sempre detto ‘tu vivi di luce riflessa, non vivi per conto tuo…’. Tralasciando che tu non sei un vip come non mi sento di esserlo io, siamo personaggi conosciuti che è diverso. Non ha neanche l’umiltà di essere una persona garbata, di portare rispetto a chi ti dà la possibilità di andare in un programma per dire una sciocchezza”.

Tonon ha dichiarato di aver invitato Chiofalo nel suo programma dichiarando che il romano “ha rilasciato l’intervista ma non ha voluto il confronto” e questa è stata la spiegazione della Roma:

“Ha paura di un mio confronto, perché ha paura che io possa dire tante altre cose”.

La donna ha infine spiegato cosa l’ha ferita così tanto della storia con Lenticchio:

“Io mi stavo facendo la mia vita, l’ho chiamato quando stava male e lui non ha mai detto nulla quando mi hanno attaccato dicendo che ero insensibile, io avevo una storia da due anni, mi stavo facendo gli affari miei, la gente mi ha maledetto perché non ho speso due parole sui social, ma io l’ho fatto in privato, lui non ha mai detto nulla. (…) Io sono una persona che a lungo andare non porta rancore, perché sono una che va a perdonare, anche se mi viene fatto tanto del male. Lui me ne ha fatto veramente tanto, e c’è stato un momento in cui io gli ho detto ‘ti perdono, andiamo avanti’. Ma la cosa che mi dà fastidio e che non mi è mai stato detto ‘è vero, ho sbagliato, Selvaggia scusa’.

E voi da che parte state?

COMMENTI