Temptation Island, quella andata in onda a luglio potrebbe essere stata l’ultima edizione: i retroscena

Al posto del programma condotto da Filippo Bisciglia dovrebbe esserci una nuova produzione della Fascino

Ludovica Agosto 27, 2021

Quella andata in onda quest’estate potrebbe essere stata l’ultima edizione di Temptation Island. A lanciare l’indiscrezione è stato il portale tvblog.it che ha spiegato i motivi che sarebbero alla base di questa decisione:

Non ci sarebbe l’accordo tra la Fascino, società controllata al 50% da Maria De Filippi (l’altra metà è nelle mani di Rti-Mediaset) e Banijay, che detiene i diritti internazionali del format.

Su cosa andrà a sostituire Temptation Island, c’è un’ipotesi in particolare che sta facendo incuriosire:

Secondo quanto risulta a TvBlog, la nuova misteriosa produzione di Fascino (non condotta dalla De Filippi, che ne sarà solo produttrice) potrebbe essere proprio il titolo che andrebbe a sostituire Temptation Island nel palinsesto della rete ammiraglia del Biscione. I dettagli della nuova trasmissione per il momento restano top secret, ma circola l’indiscrezione secondo cui avrebbe come protagonisti delle coppie e potrebbe riprendere un vecchio progetto, mai andato in porto. Ci riferiamo a Ultima fermata, che alcuni fa sembrava destinato alla conduzione di Stefano De Martino.

Sembra dunque che l’idea della De Filippi sia di riproporre grazie alla nuova produzione Fascino un programma molto simile al reality delle tentazioni. Per scoprire ulteriori dettagli in merito e soprattutto per sapere se quella andata in onda a luglio è stata l’ultima edizione di Temptation Island, non ci resta che attendere.

COMMENTI