Tiziano Ferro spiega: “Ho perdonato Fedez e vado avanti, ma…”

Il cantautore è tornato a parlare della querelle che lo ha visto protagonista insieme al marito di Chiara Ferragni

Luana Novembre 12, 2022

Sono passati un po di anni da quando Tiziano Ferro ha accusato di bullismo e omofobia Fedez per i contenuti di una sua vecchia canzone, ovvero Tutto il contrario. Dopo le accuse di Tiziano, Fedez non si è tirato indietro e anzi si era scusato pubblicamente se aveva in qualche modo offeso il cantante di Latina.

A distanza di tempo a tornare sull’argomento è stato Tiziano stesso, nel corso di un’intervista rilasciata a Dagospia. Nello specifico è stato chiesto al cantante se ha perdonato Fedez per i versi che aveva scritto nel lontano 2011.

Ecco la sua risposta:

Io ho perdonato e vado avanti. Ma quella canzone è lì, a fare streaming e a produrre ricchezza. E io parlo di me, di quello che ho subìto e delle offese che continuerò a ricevere ascoltandolo quando qualcuno lo suona, perché quel brano non è stato ritirato dal mercato. È facile invitare le persone a prendere un caffè. Io quando ho sbagliato, ho pagato. Per intero. Sempre. Per cui, io non faccio la giustizia per nessuno, ognuno si deve mettere a disposizione della giustizia. Io non sono uno dalle mezze misure. Quando e se offenderò qualcuno chiederò scusa, o ci rimetterò la faccia.

Ferro ha quindi puntualizzato di aver perdonato il rapper, anche se a detta sua le scuse non sono servite a molto, visto che il brano non è stato ritirato dal mercato e continua a essere suonato.

COMMENTI