Tommaso Zorzi contro Damiano ‘Er Faina’, scatta la polemica: ecco cos’è successo

Acceso botta e risposta tra l’opinionista dell’Isola 15 e l’ex volto di Temptation Island

Luisa Marzo 31, 2021

aso Zorzi Contro Er Faina (2)

Damiano Coccia detto Er Faina è tornato al centro della polemica questa volta per il fenomeno del catcalling, contro di lui si è scagliato Tommaso Zorzi.

Er Faina, oggi, nelle sue Instagram stories ha pubblicato un estratto del video, di qualche giorno fa, di Aurora Ramazzotti vittima di catcalling che poi ha commentato. Secondo lui, se una ragazza o donna riceve due fischi per strada non è da considerarsi una molestia, ma un complimento se si va oltre il discorso cambia e diventa grave.

Io posso capì se uno, che ne so stai a passeggià, viene là e te rompe proprio er c***o. Lo posso capire. O te insulta. Ma se uno, ma che c’è un manuale de rimorchio, ao? Ma uno passa, che ne so, vede du belle gambe. Ao, almeno, quanno ero piccolo io se faceva così. (fischiando, ndr) A fantastica! Ao e mica ti ho detto vaf***o brutto cesso, ao! Io, veramente… Il catcalling? Pe du fischi? Per due fischi er catcalling? Io non so ndo c*o andremo a finì. Io ripeto, perché poi non voglio eh… Se qualcuno te ca er c**o, che viene là e te tocca so d’accordo con te. Ma se uno te fischia e ti dice: “A bella!” ma vattene e dije grazie!

Er Faina, dopo queste parole, ha pubblicato una scena di un film di Carlo Verdone nel quale c’è un esempio del catcalling, ed ha fatto una puntualizzazione sul suo punto di vista: “È sottointeso che il mio discorso di prima vale per i ragazzi, ovviamente. Certo che se a una di sedici anni je se affianca uno de sessanta, je fischia e je fa: “bella!”, ma je tiro uno scarpa io se ce sto!”

Inoltre, nelle storie successive ha riferito che c’è chi lo ha indicato come individuo pericoloso per quello che ha detto.

Ad averlo detto è stato proprio Tommaso. Infatti, l’opinionista dell’Isola 15 e miglior amico di Aurora, ha pubblicato queste parole nelle sue Instagram stories ed ha inoltre anche ripostato i video di Damiano.

Ma diamo la linea a Er Faina e il suo punto di vista sul catcalling. (Con catcalling s’indica tutta quella serie di apprezzamenti fatti a una donna per la strada da parte degli uomini che risultano essere tutto tranne che dei veri complimenti. Fischi, frasi come “ciao bella” o “esci con me stasera?”, non sono né un modo per cercare di conoscere la ragazza in questione né per dimostrare un reale interesse. Si tratta di una vera e propria molestia verbale.)

Tommaso Zorzi contro Er Faina

Le parole di Tommaso sono state le seguenti:

A questo punto dopo aver pseudo chiarito su una tematica riguardo la comunità LGBT con Er Faina mi torna con questa cosa qui diventa compassione. Nel senso che mi fa pena e mi dispiace il fatto che lui non riesca ad elaborare un ragionamento che abbia un senso. Una donna non può essere ridotta ad un paio di gambe e questo può legittimare un uomo a fischiarle per strada.

Inoltre, ha aggiunto:

C’è stata un’evoluzione della specie, non siamo più delle bestie. Mi rendo conto che parlare di evoluzione per quanto riguarda Er Faina è un po’ un iperbole, però quello che mi dispiace non è tanto il fatto che lui sia, più che ignorante, stupido. È il fatto che lui sia seguito che lo rende pericoloso, cioè è questo un po’ il punto. Mi auguro che prima o poi la gente possa capire che sono soggetti veramente pericolosi ed uso proprio la parola pericoloso perché non c’è una parola migliore, sono proprio pericolosi.

Ecco il video delle storie dello scontro social tra Tommaso Zorzi ed Er Faina.

 

E voi cosa ne pensante?

COMMENTI