‘Trono over’, dopo lo “scandalo” Gian Battista Ronza si difende sui social e fa delle pesanti insinuazioni su chi lavora a ‘Uomini e Donne’!

Melissa 5 Febbraio, 2019

Trono over - Gian Battista Ronza

Non accenna a placarsi il rumore attorno allo scandalo avvenuto durante l’ultima puntata del Trono over di Uomini e Donne andata in onda ieri pomeriggio.

Gian Battista Ronza e Claire Turotti, due partecipanti della trasmissione di Canale 5, sono stati smascherati da Maria De Filippi grazie ad una segnalazione anonima arrivata a Gianni Sperti. In un video registrato nel bar di una stazione si vedeva la coppia intenta ad organizzare il da farsi per allungare il più possibile la loro presenza nel parterre del dating show (ve ne avevamo parlato meglio QUI).

Sono stati durissimi gli attacchi rivolti al cavaliere e alla dama, rei di aver ingannato la redazione e il pubblico per diversi mesi. Particolarmente accesa è stata la reazione dell’opinionista Sperti che ha apostrofato il Ronza e la Turotti con epiteti molto forti. La coppia, una volta entrata in studio, ha evitato qualsiasi tipo di giustificazione e ha assunto un atteggiamento di sfida verso chiunque la criticasse.

E nelle ultime ore è arrivata, a sangue freddo, la replica di Gian Battista che, attraverso il suo profilo Facebook, ha lanciato delle pesantissime accuse nei confronti di chi lavora dietro le quinte del programma.

L’ex cavaliere ha, infatti, insinuato diversi dubbi circa le modalità e le circostanze del filmato che vedeva lui e Claire protagonisti: data la buona qualità delle riprese video e audio, Gian Battista ha alluso ad un’ipotetica trappola ordita dalla stessa redazione, che era l’unica a conoscere gli spostamenti precisi della dama e del cavaliere.

Ecco le insinuazioni di Gian Battista nei confronti della redazione di Uomini e Donne:

Facebook - Ronza

E voi da che parte state? Cosa pensate di queste pesantissime accuse lanciate dall’ex cavaliere Ronza?

COMMENTI