‘Trono Over’, la risposta di Ida Platano alla proposta di matrimonio di Riccardo Guarnieri

Melissa 5 Dicembre, 2019

Trono Over - Ida Platano

Solo ieri abbiamo assistito all’improvvisa proposta di matrimonio di Riccardo Guarnieri a Ida Platano che ha spiazzato il pubblico in studio e da casa che da ormai diverse settimane era spettatore dei numerosi litigi della coppia. A sentire le dolci parole del cavaliere: “Sei tu la donna della mia vita e volevo chiederti di sposarmi“, la dama bresciana sembrava aver abbassato le difese ma la sua risposta alla proposta di Riccardo si è fatta attendere e ci era ancora sconosciuta (ve lo abbiamo raccontato in QUESTO articolo).

Dopo aver lasciato lo studio insieme, incalzata dal Guarnieri, Ida ha finalmente reso chiari i suoi pensieri:

Non ho parole Riccardo, non so dirti. Adesso non me la sento, non mi spingere a fare una cosa che non mi va. Io non ti ho dato una risposta, questo lo devi tenere tu. […] Adesso non chiedermelo, non è che non sono onesta ma non me lo puoi chiedere adesso. […] Questi gesti sono bellissimi, la lettera è bellissima, l’anello è bellissimo, dire “Ti voglio sposare” è stupendo, è una cosa bellissima. Io l’ho sempre detto, da quando ti ho conosciuto, che tu sai sconvolgere la vita ma sconvolgerla in un modo che adesso mi sembra tutto assurdo. Io non lo so. […] Da un giorno all’altro puoi anche decidere di non stare più male, di metterti delle cose in testa e dire: “Cambio, cambio e volto pagina“. Forse ero convinta di dimenticare alcune cose ma ora come ora mi stanno riaffiorando tutte… non lo so, forse ero convinta di questo. […] Ci riprovo, mi butto perché ti amo ma in questo mese e mezzo quello che mi è arrivato è come quello che mi era arrivato… hai capito? […] Non lo so Riccardo… forse non ci credo più io. […] (Ho bisogno) di stare sola. Adesso è così. […] Ho detto che voglio stare da sola non che ci devo pensare se ti amo o no!

Potete ascoltare le parole della Platano QUI.

E voi che cosa ne pensate? Vi aspettavate questa risposta da parte di Ida?

COMMENTI