‘Trono over’, Rocco Fredella spiega le motivazioni che lo hanno spinto a lasciare il programma e accusa Gemma Galgani: “E’ lei l’artefice della mia uscita!”

Melissa 10 Maggio, 2019

Trono over - Rocco Fredella

 

Rocco Fredella è stato uno dei cavalieri di punta dell’ultima stagione di Uomini e Donne diventando noto agli occhi del pubblico del Trono Over grazie al corteggiamento serrato nei confronti di Gemma Galgani.

Dopo otto mesi nel parterre del dating show, però, Rocco ha deciso di abbandonare la trasmissione e ha confessato il perché della sua scelta alle pagine del magazine di Uomini e Donne:

La settimana scorsa quando sono andato a trovare mia madre. Non la vedevo da una vita e, stando a casa sua, si è rafforzato in me il desiderio di trovare una persona, una donna, che mi stia accanto. D’altronde io l’ho sempre detto in trasmissione, e chi mi conosce lo sa benissimo, io da solo non ci so stare. Per me la solitudine è devastante, la reggo a fatica. Sono troppi anni che sono un uomo solo, che ho unicamente storielle di poca importanza, ma io voglio innamorami perché io in amore mi completo e in questo momento mi sento vivo solo al cinquanta per cento. Per me essere innamorato, avere una relazione stabile e seria in cui si possono condividere gioie, dolori e tutti i momenti della quotidianità, completa l’uomo che sono. Per come sono fatto io preferisco mille volte andare a fare la spesa con la ma fidanzata, cucinare con lei per poi guardarci un film sul divano, piuttosto che trascorrere una serata in discoteca e portarmi a casa una sconosciuta con cui passare una notte. Sarò fatto male, ma sono fatto così.

Il desiderio di avere una persona al proprio fianco non è stato l’unico motivo dietro il suo abbandono…

Sono in un periodo di forti difficoltà economiche. Ho perso il lavoro di recente e le serate che ho fatto in discoteca e gli eventi a cui sono stato invitato di certo non bastano per vivere. In questo ultimo periodo mi è incominciata a mancare la terra sotto i piedi, sono stato molto male, mi sono sfogato in un pianto liberatorio la scorsa settimana e poi ho deciso di rialzarmi.

Inevitabile è anche la parte recitata da Gemma Galgani nella decisione di Rocco. La dama che, nonostante le diverse dimostrazioni del cavaliere, non si è mai lasciata andare…

Lei è l’artefice di questa mia uscita e questo è un dato di fatto. Io sono venuto qui per lei, lei è sempre stata il mio primo pensiero e l’ho dimostrato in ogni modo. Forse ad un certo punto ho anche tentato di accelerare un po’ le cose ma l’ho fatto in nome dei sentimenti. Io speravo di uscire con lei, di unire le nostre vite, anche di convivere. Io volevo questo, ma ciò non è potuto accadere perché io sono una persona mentre lei è un personaggio. […] Io ho cercato in tutti i modi di stare dietro a Gemma e al suo continuo allungare il brodo. Mi sono giocato la carta del Castello perché ho tentato di farle vivere la favola che cercava e mi ha fatto parecchio sbandare l’idea che neanche con un gesto del genere sia stato capace di conquistare la donna che volevo.

Dopo la Galgani, l’uomo ha provato a portare avanti nuove conoscenze ma nessuna di queste si è tramutata in un qualcosa di più concreto…

Ho sempre arrancato: ho iniziato a ballare con le dame, ho cercato di conoscere qualche donna, ma Luisa, ad esempio, abita a Napoli e io ho bisogno di viverla una donna. Con Monia ho trascorso una bella serata, ma il giorno dopo non mi è arrivato neanche un messaggio. Io ho bisogno di una donna che mi dica “Amore mi manchi”. Ho bisogno di una dama che al centro del parterre sottolinei almeno una volta che sono una bella persona. Lei non ha idea di quanto io abbia sognato di uscire da Uomini e Donne mano nella mano con una donna. Innamorato. Un sogno che non sono riuscito a realizzare.

Rocco però non ha dubbi sull’esperienza vissuta all’interno del dating show che, pur non avendogli dato l’amore, gli ha comunque regalato forti emozioni:

Rifarei tutto, rivivrei i momenti di gioia e di rabbia mille volte, ma non il Castello. Ho messo in piedi una favola che non doveva finire così e quindi non lo rifarei mai. Per il resto ho passato dei giorni bellissimi qui dentro, anche dietro le quinte, grazie a una redazione che mi ha trattato come se fossi uno di famiglia.

E sempre a proposito di Gemma, il cavaliere ha confessato di essere convinto di non avere mai avuto reali chance di uscire con lei dal programma…

Di riflesso è stata lei che mi ha buttato fuori e io andandomene ho accettato il suo invito ad allontanarmi. Anche questa settimana ha continuato a dire frasi poco carine nei miei confronti e neanche mi ha voluto salutare. Io in lei, in noi, all’inizio ci avevo creduto veramente. Poi ho capito che lei voleva solo far dello spettacolo, cosa che per un po’ anche io ho fatto, ma solo per stare al suo gioo e vedere dove voleva arrivare. In realtà il primissimo sentore di non appartenere più al parterre di Uomini e Donne l’ho avuto quando è arrivato Stefano Pastore e lei si è innamorata di lui in una manciata di minuti. Cosa che mi ha confermato per l’ennesima volta che a Gemma di me non è mai importato nulla. Sono convinto che, se Stefano le avesse dato il LA, lei sarebbe uscita dal programma con lui, mentre io sono stato mesi solo a scaldare la sedia. Penso che lei abbia fatto leva su di me distruggendomi ed elevandosi a donna di classe, negando così tutto l’amor che stavo provando, ma che non ho fatto in tempo a dimostrarle.

E voi cosa ne pensate? Vi mancherà la presenza di Rocco nel parterre del Trono Over?

COMMENTI