‘Trono Over’, Sebastiano Mignosa si difende dalle accuse di Denise Pantano e in esclusiva per IsaeChia.it le fa una video-dichiarazione d’amore!

Sebastiano Mignosa, ex cavaliere del Trono Over, replica alle accuse di Denise Pantano che attraverso noi di IsaeChia.it aveva raccontato di essersi sentita tradita dall'uomo che però non vuole arrendersi e in un video messaggio, in esclusiva per noi, dichiara tutto il suo amore per l'ex Dama

Titta 28 Marzo, 2020

Sebastiano Mignosa - Denise Pantano

Hanno stupito tutti gli spettatori più affezionati del Trono Over le ultime dichiarazioni di Denise Pantano rilasciate in esclusiva a noi di IsaeChia.it: l’ex Dama di Uomini e Donne aveva infatti rivelato di aver deciso di troncare la relazione con Sebastiano Mignosa, il cavaliere conosciuto all’interno del dating show, dopo essersi sentita tradita da lui.

Denise ci aveva, infatti, raccontato di aver scoperto prima alcuni messaggi inviati dal Mignosa al suo ex compagno e poi delle chat compromettenti con un’altra donna conosciuta sul web; scoperte che avevano spinto la donna a chiudere la relazione con Sebastiano che oggi replica in esclusiva per noi alle accuse della sua ormai ex, negando di averla mai tradita:

“Non ho mai tradito Denise! So che ha dichiarato di essersi sentita tradita da me, ma non è mai stata tradita e su questo non ci sono dubbi!”

Il Mignosa non ha negato tutto il racconto della sua ex compagna, ammettendo di aver scambiato davvero dei messaggi con una sua amica di vecchia data, lasciandosi andare anche ad alcune esternazioni fraintendibili:

“Mi assumo la responsabilità per quanto riguarda la famigerata chat con una mia amica virtuale di lunga data e ammetto che c’erano alcune frasi che potevano essere fraintese, ma voglio sia chiaro che io e questa persona non ci siamo mai incontrati e il nostro è stato un rapporto virtuale, fatto di messaggi. Peraltro io l’ho spesso contattata chiedendo consigli su come poter agire in determinate occasioni in cui magari tra me e Denise c’era stato un forte litigo e l’ho sentita anche quando Denise mi ha detto di non voler continuare la nostra storia. Mi confidavo con lei perché pensavo che essendo dello stesso sesso probabilmente avrebbe potuto aiutarmi davvero e darmi dei consigli utili.”

Sebastiano ha spiegato di essere stato spinto dal periodo di insicurezza che in quel momento stava vivendo la sua storia con Denise:

“Non voglio nascondere i miei errori, è vero che ho scritto determinate parole ad una persona che dall’altra parte le accoglieva, ma tutto scaturito dalla rabbia, sicuramente non giustificabile, e da alcune insicurezze che avevo per degli atteggiamenti di Denise che mi facevano male. Ho avuto un atteggiamento infantile di cui mi pento, ma ciò non toglie che quello che provo per lei è ancora solido.Una cosa posso dire con tutta certezza, cioè di amarla più della mia stessa vita e dell’aria che respiro! L’Amore, se è vero amore, vince su tutto, quindi io non voglio arrendermi.”

E sempre l’insicurezza l’ha spinto a contattare l’ex della donna:

“È vero, l’ho contattato. Ho sbagliato, ma l’ho fatto perché mi mancavano delle conferme che non arrivavano mai da Denise. Non volevo sapere chissà cosa, si trattava di una domanda alla quale questa persona mi ha risposto in parte, ma voglio specificare che non c’è stato chissà che contatto. Io l’ho contattato telefonicamente, non l’ho mai incontrato!”

Il siciliano, però, ha rivelato che sulla serenità della coppia incombeva già qualche nuvola:

“Le cose tra di noi andavano molto bene anche se c’erano delle mancanze da parte di Denise, ma non voglio entrare nei particolari poiché il personale resta personale e non ci tengo che diventi di dominio pubblico. Tuttavia non è stato il fatto che io avessi contattato il suo ex a cambiare tutto all’improvviso, lei già prima mi aveva detto che aveva bisogno di un po’ di tempo, per poi, dopo nemmeno due giorni avermi chiesto questa specie di pausa, pubblicare su tutti i social di essere single. Mi diceva che sui social metteva single ma si sentiva impegnata comunque con me. È stato alla fine di quella stessa settimana che ho contattato questo ex, lei già mi aveva chiesto del tempo.”

E se Denise ci aveva parlato di un Sebastiano che non l’aveva affrontata per paura, il diretto interessato ci ha fornito la sua verità, spiegando che a spingerlo a non contattare la Pantano è la volontà di rispettare i suoi spazi:

“Io mi sono reso conto del mio errore, so di aver sbagliato a contattare questa persona visti i loro trascorsi, ma sono stato spinto davvero dall’insicurezza. Questo litigio ci ha tenuti distanti quasi un mese e io in questo mese sono stato malissimo, quasi quanto adesso. (…) Dopo la sera di Capodanno lei pensava di poter perdonare ma la verità è che non l’ha mai fatto. Non riusciva a fidarsi, mai un grazie ad una rosa, mai una carezza, mai un apprezzamento ad un piatto… anzi non aspettava altro che fare un appunto negativo! Io ho provato a capire, posso capire che sei arrabbiata, posso capire che non ti è andata giù, ma devi pur fare uno sforzo! Come d’altronde ho sempre fatto io da quando l’ho conosciuta per poterla sempre incontrare. Se sei innamorato per me è naturale che sia così! E io innamorato lo sono ancora e vorrei solo avere la possibilità di tornare con lei per lavorare sulla nostra coppia ed evitare quegli errori che ci hanno allontanato e ci hanno portato a tutto questo.”

Infine l’ex Cavaliere ci ha svelato quali sono ad oggi i rapporti con la donna:

“Sì, ci stiamo sentendo, ma non telefonicamente. Anzi la verità è che io provo a comunicare con messaggi Whatsapp e ricevo le risposte di una donna ferita. È vero, si era imbufalita giustamente chiedendomi di andare via e io ovviamente l’ho fatto, ma se i primi giorni non mi sono fatto sentire non è stato per disinteresse o per paura. Io credo che quando una persona è arrabbiata come lo era lei, c’è ben poco da affrontare ed è meglio far passare sempre qualche giorno. Non è una mancanza di coraggio, ho voluto rispettare i suoi spazi e darle tempo di sbollire almeno un po’ la rabbia, continuare a insistere era inutile. Ma adesso pian piano, sempre rispettando il suo stato d’animo e i suoi tempi, il mio intento è quello di riconquistarla!”

E ha voluto mandare un messaggio a tutte le persone che, come ha raccontato la stessa Denise, le inviano presunte chat compromettenti con ragazze molto giovani:

“Spero per loro che non continuino, poiché saranno tutte convocate nelle giuste sedi! E non aggiungo altro.”

E voi cosa pensate di queste dichiarazioni di Sebastiano Mignosa nei confronti di Denise Pantano?

 

COMMENTI