Uomini e Donne, Chiara Rabbi parla per la prima volta della madre: “Mi ha tranquillamente lasciata nel baratro”

L’ex volto del dating show racconta un doloroso retroscena della sua vita familiare

Lara Novembre 10, 2022

Abbiamo conosciuto Chiara Rabbi come corteggiatrice (e poi scelta) di Davide Donadei.

Chiara Rabbi

La ragazza, molto attiva sui social, ha risposto ad alcune domande dei fan.

In particolare, Chiara ha parlato per la prima volta della madre, raccontando la cruda realtà dei fatti:

Chiarisco in modo breve e conciso ora per la prima volta e mai più. Dalla mia prima memoria non ho mai avuto un rapporto madre – figlia, ma da sempre quella figura la ricopriva mio padre. Ci sarebbero tante cose da dire, spiegare e raccontare ma evito di metterla in ridicolo più di quanto non abbia fatto da sola in questi anni. Detto questo ad un certo punto mio papà prende il coraggio e decide che per il nostro bene e per il suo era meglio il divorzio.

Io vado a vivere immediatamente con lui e in pochissimo tempo i miei fratelli vengono affidati a mio padre. Nel corso degli anni come obiettivo e scopo di vita era rendere impossibile la vita a mio padre e ai miei nonni, e se vi dico impossibile dovete credermi.

Ho passato 10 anni della mia vita con problemi, preoccupazioni e dispiaceri che una bambina di 12/13 anni non dovrebbe mai vivere. Ho visto mio padre disperato, i miei nonni piangere, mio zio inca**ato nero e i miei fratelli soffrire. Ho sempre sentito un peso dentro che credetemi mi ha fatta crescere troppo in fretta e forse ora mi sto godendo semplicemente quello che non ho potuto fare prima. Per altro non ricordo più da quanti anni io non la sento o non la incontri sporadicamente. Preferisco sorridere e raccontare solo il bello, prendere esempio da quel che mi ha reso la persona che sono e non da chi mi avrebbe tranquillamente lasciata nel baratro.

COMMENTI