Uomini e Donne, Chiara Rabbi racconta nuovi retroscena sulla fine della storia con Davide Donadei e poi lancia una stoccata a Roberta Di Padua

L'ex corteggiatrice ha raccontato nei dettagli quanto accaduto con l'ex fidanzato

Giusy Ottobre 7, 2022

 

Nelle scorse ore Chiara Rabbi è stata ospite di Mondo Tv24, il canale YouTube di Lorenzo Pugnaloni.

Per iniziare, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha voluto mettere qualche puntino su quanto avvenuto durante la puntata in cui è intervenuta insieme al suo ex Davide Donadei:

Ci sarebbero davvero tantissimi puntini da mettere Io rimango sempre coerente con quello che sono stata dall’inizio alla fine. Sempre coerente con quello che ho detto e non ho detto in puntata, perché non serviva aggiungere altro alla situazione e allo spettacolo che mi sono trovata di fronte. Le mie parole avrebbero aggravato e appesantito un clima veramente squallido. Mi dispiace quando mi viene detto “ti voglio bene, ti rispetto per quello che c’è stato”.

Qui sono stata l’unica a portare rispetto dall’inizio alla fine e a volte anche a tacere. Ci tengo a sottolineare che le situazioni vanno sempre raccontate dall’inizio alla fine, con tutti i protagonisti e soprattutto vanno contestualizzate. Buttate lì vogliono dire tutto e vogliono dire nulla, ed è facile che una pecorella diventi il lupo cattivo di una storia raccontata male.

Chiara Rabbi ha poi continuato, raccontando i motivi del suo iniziale silenzio:

Io inizialmente sono stata in silenzio. E le prime parole che spendevo, le spendevo addirittura a favore di. Giustificando, capendo anche stupidamente. Dopo di che mi si sono presentate una serie di circostanze dove ho iniziato a fare 1+1+1 e mi sono detta “cavolo, adesso un paio di sassolini dalle scarpe me li toglierò”. Ma più che sassi adesso sono pietre.

Non parlo mai a sproposito, prima di espormi aspetto che ci sia qualcosa di concreto. Ecco questo qualcosa di concreto ce l’ho e questo sasso me lo devo togliere. Sono stata additata davanti a tutti per la persona che non sono, quindi da parte mia è lecito. Se scoppio è finita.

Sono stati tirati in ballo discorsi vecchi di un anno e mezzo fa. Problemi che credevo fossero superati, ma evidentemente per fare  un po’ di scalpore, per fare hype e ripulirsi l’immagine è facile tornare indietro di un anno e mezzo. E poi soprattutto, ripeto, non è stato contestualizzato quello che è stato detto.  Cioè io cosa ti devo rispondere. Stai pensando a prendere un palo da una 45enne, cosa vuoi che io ti dica. Ti commenti da solo. Sicuramente una grossa delusione, questo sì.

Chiara Rabbi ha svelato se si è più sentita con l’ex tronista:

Assolutamente no,  non ci siamo mai sentiti. Non saprei cosa dirgli. In questo momento non ho parole, forse solo qualche parolaccia. La verità è che abbiamo discusso il giorno che è andata in onda la puntata. Ci siamo sentiti in quell’occasione e abbiamo litigato.

E per quanto riguarda Arianna, l’ex allieva di Amici che Davide avrebbe frequentato:

 Io con Arianna mi ci sono sentita, abbiamo parlato, parliamo tuttora, non posso dire che è nata un’amicizia, però sicuramente una simpatia.  Non potrà mai nascere un’amicizia per ovvie ragioni, però mi sono trovata davanti una ragazza sincera con cui ho parlato per due ore. Ci siamo confrontate su tante cose, su tante circostanze.  Penso che la cosa più bella di questa triste storia sia la solidarietà femminile che vince sempre.

Chiara Rabbi ha raccontato nei dettagli quanto accaduto con l’ex fidanzato:

Questa estate ha fatto uscire quello che voleva far vedere. C’è stato un attimo un po’ di confusione, non vedevo tutti questi problemi o forse non li percepivo. Forse questo è stato il mio errore, non dargli peso. Una volta nata questa discussione, io il 18 luglio torno a Roma per un lavoro, vengo a scoprire che stavamo in crisi da una storia Instagram che pubblica. Gli dico “scusami ma mi vuoi avvertire prima di pubblicarla?” Questa crisi ufficialmente datata il 17 luglio è durata fino al 2 agosto, perché poi c’ è stata la crisi definitiva.

In questo lasso di tempo che va dal 18 luglio al 2 agosto stavamo in crisi, ma ci sentivamo. Io ero la parte sofferente, non riuscivo a farmene una ragione. Dall’altra parte c’erano determinate frasi che potevano intendere tutto o potevano non intendere nulla. Forse sono stata stupida io ad aggrapparmici. Era un momento buio in cui aveva bisogno di stare da solo, di capire. Non credevo che il capire fosse  tutt’altro.

Possiamo parlare di assenza di palle? Si può dire? Nel senso io non biasimo nessuno, non colpevolizzo nessuno qualora il sentimento dovesse mancare. Io recrimino il fatto di tenere appesa una persona che ti vuole bene, che ti ha sempre stimato, rispettato, amato, sostenuto. Davanti a una persona che non riesce a capire, ti fermi un attimo, fermi il gioco e le dici “non è non è un momento di confusione, io voglio altro, voglio divertirmi, non ti amo più”. Non mi vieni a dire “non ce la faccio a farti tornare, però non voglio perderti”. Tante volte ho chiesto il confronto a voce. Mi rispondeva “mi viene l’ansia se vieni” si voleva divertire probabilmente. Bastava dirmi “guarda Chiara rifatti una vita”.

Chiara Rabbi ha voluto poi far chiarezza sul rapporto con Matteo Ranieri:

Con Matteo ci conosciamo da anni, c’è un’amicizia. Ma un rapporto fra di noi  che c’è sempre stato, ci sarà sempre. Semplicemente ci vediamo più spesso. Basta.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, ecco cosa ha risposto l’ex corteggiatrice:

La mia vita sentimentale? Se parliamo di sentimenti è ferma. Adesso il mio cuore è libero. Ho il cuore leggero, la testa spensierata. Sicuramente c’è qualcuno che sta provando a farmi sorridere, a entrare nella mia quotidianità. Adesso però ho trovato anche il mio equilibrio, mi sono tanto innamorata di me stessa, sto dando valore, tempi e rispetto a Chiara. Sto amando Chiara.

Lorenzo ha chiesto a Chiara Rabbi se vorrebbe andare a sedersi sul trono del dating show:

In questo momento della mia vita proprio no. Non ho in testa di trovare qualcuno. Se questo qualcuno dovesse arrivare senza che io lo cerchi è un altro paio di maniche. Ho bisogno di divertirmi, essere spensierata, di non volermi legare. In futuro, perché no.

Sta seguendo Roberta Di Padua nel programma di Maria De Filippi?

Non la vedo e non la seguo. Evidentemente è stata più furba di tutti quanti. Sta bene dove sta, non la seguo né ho interesse di farlo.  Nnn vedo le puntate.

 

 

 

COMMENTI