‘Uomini e Donne’, Fabrizio Baldassarre non ha dubbi: “Angela Nasti potrebbe essere la donna giusta per me! Giulia Cavaglià? Intelligente e brava a gestire le situazioni però…”

Simo 30 Marzo, 2019

Trono Classico - Fabrizio Baldassarre

Sembra proprio che Fabrizio Baldassarre abbia perso la testa per Angela Nasti, la diciannovenne tronista del Trono Classico che è riuscita a spingere il parrucchiere romano a tornare in trasmissione.

Già, perché quella di Fabrizio non è la prima apparizione nello studio di Uomini e Donne: già nel 2017 aveva rivestito il ruolo di corteggiatore per Sabrina Ghio, salvo poi essere stato eliminato e tornare con la sua ex fidanzata.

Quella storia è ormai totalmente chiusa, e infatti ritroviamo Baldassarre alla corte della influencer napoletana dopo averla vista in TV e averla trovata, come racconta al magazine di Uomini e Donne, “bellissima”.

Mentre guardavamo la TV con mio fratello, mi ha fatto notare la ragazza seduta sul trono. Vedendo Angela, la prima cosa che ho pensato è stata “Mamma mia, è bellissima”. Io e mio fratello ci siamo guardati e ci siamo detti “perché non riprovarci?”. Angela nei lineamenti rappresenta un po’ il mio ideale di donna. Se dovessimo davvero trovarci in sintonia anche su altri punti, potrebbe essere la persona giusta per me.

Parla anche della sua prima esperienza alla trasmissione di Maria De Filippi, affermando di avere oggi uno spirito diverso:

Quando ero sceso per corteggiare Sabrina Ghio avevo lasciato alle spalle una situazione un po’ particolare. Mentalmente non ero ancora sereno e la tronista non mi incuriosiva così tanto (…) con Angela, invece, mi sento sicuro del mio interesse e mi stimola aver visto che riesce a prendermi anche mentalmente.

Fabrizio è anche uscito con l’altra tronista, Giulia Cavaglià. Ecco perché ha poi preferito rimanere solo per Angela:

(con Giulia, ndr) Siamo usciti una volta e, a dire la verità, non era andata neanche male. A trent’anni, però, non si sta più comodi con un piede in due scarpe. Ho visto in Angela la possibilità di costruire qualcosa di più concreto. Giulia è una ragazza intelligente, molto brava nel gestire le situazioni, ma non apprezzo il suo modo di essere così uguale con ogni ragazzo in tute le sue esterne. Una spesso gli stessi gesti e le stesse parole o dice di essere in imbarazzo. Per me ha reazioni più cinematografiche che d’istinto.

Pur avendola conosciuta ancora poco, Fabrizio ha già delle idee chiare sul futuro che potrebbe prospettarsi al fianco di Angela Nasti:

Non ci ha messo molto a mostrare di che pasta è fatta. E’ una persona molto determinata e con le idee chiare. Per avere diciannove anni è sicuramente più matura dell’età che ha. (…) Quando è accanto a me la vedo molto serena, c’è una bella sintonia che credo possa solo crescere.

E, sulla loro differenza d’età, ha così commentato:

Sono sempre stato dell’opinione che l’età sia esclusivamente un numero. Se ti trovi bene con una persona, quello che c’è scritto sulla carta di identità non conta. Dieci anni sono una bella cifra, ma Angela sa il fatto suo.

Rispetto agli altri corteggiatori, invece, Fabrizio non ha dubbi:

Non vedo forti compatibilità tra lei e gli altri. Alessio ha un carattere che potrebbe stuzzicarla, ma non credo le piaccia fisicamente. Davide, dopo le cadute di stile delle settimane scorse, è rimasto parcheggiato dietro. Poi c’è Luca, che non sa quello che vuole nella vita (…) Sono sicuro di me stesso e di quello che posso dare. So di essere vero, concreto e di poterle regalare sia momenti di divertimento che di serietà. Sono arrivato a trent’anni con degli ideali molto forti e mi piace creare rapporti costruttivi. Non a caso, con tutte le mie ex, anche se è finita, ho un legame bellissimo. (…) Ciò non toglie che, se dovessi vedere Angela in atteggiamenti che non mi piacciono con gli altri corteggiatori, potrei reagire molto male.

Come vedete Fabrizio al fianco di Angela?

COMMENTI