‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del Trono classico del 30/10/17

Chia Ottobre 30, 2017

Trono classico

Io non so esattamente quante registrazioni del Trono classico manchino ancora da mandare in onda prima di poter finalmente assistere alla conclusione fuffa del trono fuffa di Mattia Marciano (questo perché quest’anno Uomini e Donne mi sta appassionando talmente tanto che non leggo nemmeno le anticipazioni…), ma so che ogni volta che su Canale 5 vedrò apparire il suo faccione e lo udirò barcamenarsi tra presunti valori e corteggiatrici che già conosceva fuori dal programma, inizierò a ridere alle 14.45 e finirò alle 16.05. Riderò sommessamente, giuro, ma non potrò esimermi dal farlo.

Poraccio, il Marciano. Lui ci ha pure provato a fregarci tutti, ma peggio di così non poteva andargli. Sbugiardato come una Laura Lella qualunque, ma – al contrario di quest’ultima – incapace persino di regalare la benché minima emozione furibonda a Queen Mary. Tempo qualche settimana e già si saranno scordati tutti della sua inconsistente esistenza. Che fine ingloriosa, per uno che pensava di essere il più furbo del carrozzone.

Conveniva affinare meglio le sue doti recitative durante l’estate, me sa, perché – anche con tutta la buona volontà di questo mondo – credere al suo percorZo con Vittoria Deganello, partito con il (sospetto) botto e poi arrivato ai (sospettosissimi quanto prevedibili) dubbi sulla veridicità di lei era pressoché impossibile. Giusto quelle due o tre bimbeminkia ancora accecate dalle sue foto social a petto nudo ci potevano cascare, ecco.

In tutto questo scempio, a salvarsi è stata Nilufar Addati. Che era onestamente troppa roba per un Marciano qualunque. Il tronista per giustificare il suo scarso interesse nei suoi confronti si barricava dietro un “si sente già la mia fidanzata e mi mette l’ansia“, quando il problema era proprio che – per come la trattava – lei non si sentiva nemmeno al pari della sua donna delle pulizie, altro che fidanzata.

Grande mossa quella di girare i tacchi prima che la nave affondasse, comunque. Ora che una poltrona rossa sta per rimanere vacante, spero che Maria De Filippi ci faccia sedere proprio Nilufar. Forse forse una che vuole davvero costruire qualcosa di serio ce l’avremmo.

E spero anche che, con la dipartita del Marciano, venga dato più spazio a Paolo Crivellin, che di puntata in puntata mi acquista sempre più punti. E con Ester Glam lo vedo proprio caruccio, vi dirò.

Video dalla puntata: Puntata intera“Disonesto…”Esterna di Mattia e Vittoria“Non sei credibile”Esterna di Paolo e AngelaLa rinnovata scelta di AngelaEsterna di Paolo e EsterEsterna di Mattia e FlorianaNilufar se ne va

COMMENTI