‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono classico del 27/09/18

Isa 27 Settembre, 2018

Trono classico

Allora, a parte che io a questo punto della nostra trash-vita trovo che sia assolutamente inutile assistere a delle puntate del Trono classico in cui non ci sia quantomeno un Nicola Panico nascosto sotto il pavimento o mimetizzato con la stoffa dei troni, eh. Cioè noi qui stiamo assistendo da giorni ad una apoteosi di follia trash mai vista prima, cosa diamine volete che ce ne importi delle esterne, dei battibecchi e degli incontri su Witty! Io voglio vedere il Sara Affi Fella Gate h 24, voglio una serie di Netflix tutta dedicata ai retroscena di questo disagio epico, voglio un reality che segua la singolare famiglia di Sara, una roba del tipo “A spasso con gli Affi Fella” in cui Sarona nostra è Kim Kardashian e in cui Venfaro è la nostra Miami…lo voglio, lo pretendo! E invece niente, never a joy. Solita puntata uominiedonniana con i pollai, le prime inutili esterne e tanta tristezza nel mio povero cuore.

E vabbé, comunque, veniamo a noi. Allora, a causa di qualche problemino non avevo ancora avuto modo di dire perbene la mia sui nuovi protagonisti del Trono classico, però ho letto un po’ in giro nel weBBe e ho notato quanto Mara Fasone risulti fortemente indigesta a buona parte del pubblico. Si, ok, concordo, sono con voi. Mara è una cagacazzi. Una convinta di avercela d’oro e incastonata di diamanti, convinta che il 90% della gente che si rapporta a lei le sia inferiore o non sia comunque all’altezza di starle accanto, una che quando parla con quel tono supponente e saccente ti fa prudere le mani e ti fa venire voglia di portarla allo stato pre-chirurgico a suon di cinquine. Ok, ci siamo, è pacifico.

Ma posso dire che oggi Teresa Langella è stata così fastidiosa che quasi quasi mi ha spinta a parteggiare per Mara? Cioè, ok, Mara è quello che è, le prime impressioni su di lei non sono certamente positive e il 90% del pubblico non manca di farglielo notare sia in studio sia con i commenti al vetriolo nel web, ma trovo che il marciarci su da parte di Teresa sia sinceramente penoso. Insomma, Terè, che tu sei vera, brava, buona e caritatevole mentre Mara è falsa, stronza, cattiva e avida semmai sono gli altri a doverlo dire, se te lo dici da sola non perdendo mai occasione per sottolineare la tua magnanimità in contrapposizione alla freddezza d’animo della tua compagna di trono, finisci per sembrar poraccia tanto quanto lei, eh.

Non so voi ma io ho proprio avuto una sorta di flashback, mi sembrava quasi di rivedere Desirèe Popper che auto-lodava ogni 12 secondi la sua semplicità (con tanto di scarpe basse, of course) a discapito di quella cattivona di Rosa Perrotta.

Ora, io posso capire il fatto di intervenire se chiamata in causa, se provocata, se criticata, ma Teresa a un certo punto è intervenuta per prima anche dopo l’esterna tra Mara quel tizio dei vini in cui lei non c’entrava una mazza, ed è intervenuta per dire cosa? Sempre che Mara è finta e costruita al contrario suo che invece è davvero lì per trovare il papà dei suoi figli. Cioè Terè, ma a ‘na certa

… ma se anche Mara fosse finta e costruita questa cosa A TE cosa sposta? E soprattutto perché devi sottolineare ogni secondo che tu invece sei diversa, sei migliore, sei la number one?

C’è poco da fare, a me questo cose non piacciono, a me il dover approfittare del fatto che Mara stia sul culo al pubblico per farsi belle e auto incensarsi puzza, mi puzza sempre. Senza contare che proprio in generale lo trovo un atteggiamento codardo… è facile infierire su una persona quando tutto il pubblico ti spalleggia, voglio vedere poi se, alla prova dei fatti, saranno tutti altrettanto critici verso se stessi laddove la situazione dovesse ribaltarsi.

Che poi a ben vedere già i fatti attuali stanno dimostrando che Teresa troppo diversa da Mara non è, nel senso che se ha criticato così tanto la Fasone rea di aver eliminato un mucchio di gente senza averla prima conosciuta e basandosi magari soltanto su un impatto estetico, a pelle o un mancato interesse dopo averli sentiti parlare qualche minuto, allora non ha molto senso che lei oggi abbia eliminato quel Patrizio dopo 15 minuti di esterna (eliminazione che peraltro aveva deciso già prima dell’esterna stessa). Cioè cosa c’è di diverso tra eliminarli dopo che hanno parlato 5 minuti o eliminarli dopo che hanno parlato per 20 minuti?

Anyway, sia chiaro, il fatto che Teresa oggi mi abbia infastidito non mi rende meno indigesta Mara, eh. Diciamo che al momento, per un motivo o per un altro, ad entrambe preferirei una colonscopia e non invidio per nulla i loro corteggiatori.

I corteggiatori della Fasone, poi, mi fanno più tenerezza di tutti perché, porelli, loro stanno lì sperando di poter catturare la sua attenzione (chi perché magari realmente attratto, chi- la maggioranza- per cuccarsi tutti i follower preziosi lasciati per strada dalla Affi Fella o raccogliere l’eredità di Sossio Aruta nella prossima edizione di Temptation Island ) quando lei in realtà ha come unico desiderio quello di mettere in orizzontale il buon Luigi Mastroianni.

Non so, io percepisco proprio tutta la sua difficoltà nell’avere accanto il buon Giggetto e, quando viene ancora fuori l’argomento del mancato corteggiamento del tronista siculo nei suoi confronti, sento il suo bruciore di stomaco fino a casa mia. Mara, amore di zia, capisco che nella vita tu sia abituata ad avere la fila dietro la porta (anche col naso vecchio con il quale hai vinto 15 concorsi di bellezza, si, tranquilla) ma in questo caso hai un antagonista troppo forte, troppo affascinante, troppo più grande di te. Tra te e il trono vince il trono, Marè, mi dispiace, non hai chance. E se vuoi evitare di farti scoppiare la bile nei prossimi mesi all’idea di avere accanto l’unico che ti piace senza poterlo toccare, ascolta il buon Lorenzo Riccardi, fai questo passo indietro e scendi tra noi comuni mortali abbassandoti a corteggiare il ragazzo che ti ingrifa. Se proprio non vuoi farlo, se proprio non puoi accettare il ruolo da corteggiatrice plebea allora limitati a non diventare verde di rabbia ogni volta che viene fuori l’argomento “palo che ti ha dato Luigi“.

Il Mastroianni

…rassegnati. E stacci.

Video della puntata: Puntata intera ScherzoneEsterna di Luigi e Viviana“Mi scuso con Luigi ma…” Fuoco e fiamme tra tronistiTeresa e Mara: l’incontro Teresa Vs. MaraEsterna di Mara e Giovanni I toni si alzano –  Esterna di Teresa e Federico Il primo ballo Esterna di Lorenzo e GretaEsterna di Luigi e Martina“I cuccioli”Esterna di Teresa e Patrizio

COMMENTI