‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono classico del 4/10/18

Isa 4 Ottobre, 2018

Trono classico

Vabbè però non è giusto, non si può introdurre l’AffaFelliful e poi tagliarlo così, brutalmente, e senza farci vedere tutto il seguito! Non si fa, non si fa! Quando ho visto che la puntata iniziava con lo spezzone di Witty che noi trashomani avevamo già visto il secolo scorso, mi sono fiondata a prendere pop corn, coca cola e barrette di cioccolata per godermi lo spettacolo e invece niente, big palo e dei nuovi sviluppi se ne parlerà nelle prossime puntate. Sono rimasta così, col desiderio insoddisfatto.

Anyway mi ha comunque colpito la scelta da parte della redazione di affrontare l’Affi Fella gate direttamente su Canale 5 quando, ad esempio, il Nilufar Addati gate (o 7Ristoranti gate, che dir si voglia) era stato relegato a Witty che per forza di cose arriva ad un numero molto più limitato di persone. Sapete che penso? Che Sara è stata proprio sciocca. Appena venuto fuori tutto il merdone lei avrebbe dovuto chiamare la redazione, cospargersi il capo di cenere, mostrarsi disponibile a venire in puntata per fare il mea culpa e probabilmente si sarebbe evitata almeno una parte di questo smerdamento megagalattico. Perché alla fine, per quanto infinitamente poraccio sia stato il suo atteggiamento, una volta che una ci mette la faccia, si scusa e mostra (per davvero o per finta) pentimento e dispiacere, che cosa potevamo farle? Crocifiggerla? No, di certo. Insomma, bastavano quantomeno delle scuse, avere le sue scuse sarebbe stato il minimo. Nel momento in cui, però, queste scuse non solo non arrivano, non solo la faccia non viene messa, ma si va avanti con un atteggiamento indisponente (il mini post nelle Instagram Stories – manco sul profilo che poi le si “sporcherebbe” – nelle storie che poi scompaiono, lo stesso disattivare il profilo per impedire il crollo di follower senza mezza dichiarazione, mezza spiegazione, mezzo mea culpa) capisco bene che la voglia di infierire mediaticamente su di lei sia molta.

Insomma, Sara si è sentita furba per 8 mesi ma alla fine si è persa in un bicchiere d’acqua, bastava un pizzico di paraculismo in più e forse oggi 3 milioni di italiani non avrebbero letto delle sue poracciate ma a venirne a conoscenza sarebbero state solo quelle poche migliaia di persone che guardano Witty o comunque seguono il web.

Solo una piccola parentesi che sento la necessità di ribadire: la redazione in tutta questa vicenda è parte lesa fino ad un certo punto. Anzi, se proprio devo essere sincera, per me non sono parte lesa proprio per niente perché se tu DECIDI di mettere sul trono una ragazzetta che due mesi prima usciva da Temptation Island col suo fidanzato storico e che annunciava la rottura con quest’ultimo una manciata di giorni prima di salire sul trono… beh, tu TE LE CERCHI. Te le cerchi eccome. Ci sono migliaia di ragazzi e ragazze che vorrebbero fare i tronisti, da anni e anni ci stracciate le palle con sti casting itineranti e poi alla fine chi prendete? Sempre gente già vista, rivista e stra-vista con migliaia di scheletri nell’armadio già noti DA PRIMA. Perché, insomma, anche il volto nuovo può rivelarsi una sòla  e anche il volto nuovo può avere mille scheletri nell’armadio, la certezza di prendere una persona corretta non ci sarà mai, ma qui parliamo di persone le cui magagne e i cui motivi per dubitare della loro limpidezza erano già noti da prima, non a caso vi ricordo che l’ascesa di Sara sul trono fu accolta con moltissimo scetticismo da parte del pubblico tanto che la redazione fu costretta a farle fare una diretta Facebook pre-trono in cui lei cercava di fugare i dubbi degli spettatori (se volete farvi due risate e volete rivederla alla luce dei nuovi sviluppi la trovate QUI). Quindi, insomma, colpa di sti giovinotti poracci disposti a pisciare in testa alla loro dignità pur di raccattare qualche follower, ma colpa anche di chi ce li mette e poi finge di cadere dal pero.

Venendo alla puntata, Lorenzo Riccardi organizza la stessa esterna trabocchetto a Viviana Vizzini e a Greta Melileo. Ora, sostanzialmente, pur non avendo alcuna simpatia per Viviana (e reputandola più falsa di tutte le parti del corpo che si è rifatta) e pur trovando Greta molto carina, non è che secondo me quelle esterne abbiano provato chissà che. Insomma, per me è comprensibile tanto l’atteggiamento di Greta che a un certo punto si scoccia e manda Lorenzo a quel paese, tanto quello di Viviana che, non sentendosi toccata dagli attacchi di un semi- sconosciuto, vuole dare spiegazioni dei suoi atteggiamenti sapendo che quelle spiegazioni poi arriveranno anche a chi segue il programma e che si hanno solo poche ore a settimana per parlare e confrontarsi. Insomma, per me Lorenzo faceva prima a dire ‘Greta mi piace e Viviana no‘ e via, non credo proprio gli si siano rivelate chissà quali verità con questo suo astutissimo gioco psicologico, ecco. Ad ogni modo la cosa più esilarante  è stata sentire sia Greta che Viviana confondersi e chiamarlo Luigi! Lorè, non restarci male, sono cose che capitano anche nelle migliori famiglie!!!

Temptation Island

E a proposito di Andr…, quest’ultimo ci è cicciato nuovamente fuori questa volta in veste di corteggiatore di Mara Fasone su espressa richiesta di quest’ultima che lo ha fatto chiamare per averlo alla sua corte. Cioè, ragazzi, ma vi immaginate una combo Fasone – Dal Corso? Tra la cantilena di lei e quella di lui, tra il celhosoloio di lei e il celhosoloio di lui, tra narcisismo dell’uno e il narcisismo dell’altra io penso realmente che se si mettessero mai insieme vincerebbero sulla fiducia il premio di best coppia stracciapalle EVER. Mamma mia, roba che piuttosto che fare un’uscita a quattro con loro due andrei ad assistere a uno dei corsi di seduzione del Pennuto Manetti.

Teresa Langella, ahilei, continua a sembrarmi molto interessata a Federico Rubini. Ovviamente Federico è un big pacco al quale di tutto frega meno che della nostra TerryPugliese in erba, ma io ho la sensazione che, nonostante la -SPOILER ALERT- eliminazione nella registrazione di oggi, la parola fine non sia ancora scritta e la tronista andrà comunque a sbatterci la testa perché quando i troni partono così, quando l’interesse verso uno dei corteggiatori è così spiccato alla fine è raro che quest’ultimo non arrivi almeno alla fine.

Certo, a meno che in realtà alla tronista non freghi niente di nessuno, abbia già il fidanzato fuori e lo nasconda nella pochette prima di entrare in studio. Ma quella è un’altra storia.

Video della puntata: Puntata interaSara: tutta la veritàL’affondo di GianniEsterna di Lorenzo e GretaEsterna di Lorenzo e Viviana“Sono un vichingo ma…”Esterna di Mara e Andrea Il soggetto della discordia Esterna di Teresa e AntonioEsterna di Teresa e Federico“E se Teresa uscisse con Andrew”

COMMENTI