‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono over del 2/10/18

Isa 2 Ottobre, 2018

Trono over - Angela

Avete capito qui, la vecchietta triste e abbandonata che piange solitudine e poi tira fuori un cinismo che manco un vecchio banchiere inaridito? Mamma mia che brutte scene, che momenti deprimenti! Cioè io ero tutta inondata di lacrime nel sentire il dolcissimo signor Raffaele commosso e con la voce rotta al pensiero della povera signora Angela che non ha nessuno che la porti a mangiare una pizza o un gelato, ero tutta emozionata e ricolma di dolcezza e poi mi tocca sentir uscire certe parole dalla bocca della dama? “Eh, ma io mi sono commossa perché ho pensato alla mia situazione, mica per Raffaele. Lui mi ha mandato le foto della sua casa ed è troppo isolata, non so se può andarmi bene, devo andarla a vedere“… emmm signò ma lei ha bisogno di un compagno di vita o di un agente immobiliare che le trovi l’appartamento dei suoi sogni, mi faccia capire! Che, per carità, io sono un tipo molto pratico e posso pure capire il discorso del ‘lui va a funghi, a fare passeggiate e io resterei sola perché ho difficoltà a camminare e non posso accompagnarlo‘, però qui parliamo di due che a stento si sono sentiti per telefono, cioè un attimo, datti il tempo per capire che persona è, che abitudini ha realmente, come pensa di impostare la vita in coppia, perché, insomma, mica quest’uomo andrà a cercare funghi a ferragosto, no? Se si tratta di restare soli per qualche ora una volta ogni tanto non sarà mica sta gran tragedia?

Ma il peggio non era ancora arrivato perché tempo 5 minuti ed è arrivata la seconda perla, l’apice, l’apoteosi… in risposta al signor X con il quale era uscita lo scorso anno e che le rinfacciava di averlo rifiutato nonostante lui si fosse mostrato disponibilissimo ad accoglierla in casa propria, a portarla ovunque, farla divertire e farle fare una vita “da signora”, Angela ha replicato con un TREMENDO: “Antonio, non volevo dirtelo per delicatezza ma tu mi costringi…tu prendi 700 euro di pensione, dove volevi andare?”


No, gente, dai, ma io inorridita. Ma la signora cosa vorrebbe esattamente? Un settantenne con la casa in centro, la pensione d’oro e il mercedes per portarla a spasso? Flash news, Angelì, i settantenni con tutti quei big money vanno dietro alle trentenni e di te, delle tue infiltrazioni al ginocchio e del burraco al circolo non ne vogliono sentire parlare manco per sbaglio. Ma io dico, ma è mai possibile che una donna che DAVVERO soffre la solitudine debba star lì a fare i conti in tasca all’uomo che frequenta? Che poi, insomma, manco parlassimo di un poverino che deve andare a fare i pasti alla Caritas…con 700 euro spesso ci campano famiglie con prole e non può camparci degnamente lei nella casa di proprietà del signore al centro di Napoli?

Insomma io capisco tutto, capisco il voler vivere una vecchiaia dignitosa, capisco l’avere delle pretese però probabilmente quelle di Angela sono troppo alte e, soprattutto, ci sono cose che anche se si pensano non si dicono, per rispetto e per delicatezza verso il prossimo, e ho trovato proprio mortificante il suo tono nel rivolgersi a X facendolo passare gratuitamente per un morto di fame.

Per il resto, Ida Platano e Riccardo Guarnieri dopo infinite puntate in cui con le loro chiacchiere no stop hanno ammosciato le palle anche a chi non ha le palle, oggi sono tornati in studio apparentemente insieme e uniti. C’è molta fiducia generale circa il protrarsi di questa armonia, eh.

Infine David Scarantino e Valentina Autiero. Io ribadisco ciò che avevo già detto in precedenza e cioè che qualunque donna mediamente equilibrata non si approccerebbe nemmeno a uno così fuori dal mondo o semplicemente estremamente immaturo e privo di esperienze, da essere convinto che, iniziando una relazione con una mamma quest’ultima dovrebbe metterlo al pari di un figlio, ma a parte questo, voglio dire Valentì: ma è EVIDENTE che a lui non interessi più di tanto! Insomma, ti ha limonata, probabilmente con te si farebbe anche qualche giro di giostra ma nulla più. A modo suo te lo sta dicendo in tutti i modi. E trovo profondamente umiliante per te stare ancora lì a elemosinare le sue attenzioni e continuare a cercare di tenertelo buono per paura di perderlo definitivamente. Che poi, parlamose chiaro, ValeCara, ma io avrei potuto capire tutto sto sclero e tutto questo prendersela a cuore se si fosse trattato di una conoscenza un attimino più approfondita con un uomo che magari ti ha illusa parlandoti di amore e di progetti futuri, ma onestamente le psyco scenate di gelosia, le lacrime a pioggia e la totale perdita di self control per uno con il quale sei uscita un paio di volte…beh, a parti inverse metterebbero ansia anche a me.


Video della puntata: Puntata intera – Temptation Island Vip: anticipazioniDavid e Valentina: il backstage “Non sono quel tipo di donna”“Volevo schiettezza”L’ultimatum di IdaUn pericoloso rivale? Un ballo…indigesto“Abbiamo un’età che…”L’Angela- pensiero

COMMENTI

TAGS