Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 21/01/22

Chia Gennaio 21, 2022

Ci voleva proprio un’inutile sfilata delle dame del Trono over per disintossicarci dall’overdose di combriccola (cit.) che ci siamo cuccati negli ultimi giorni. E prima Gemma Galgani, e poi Biagio Di Maro, e a seguire Ida Platano, e poi ancora Armando Incarnato, e alla fine di nuovo Gemmona. Mabbbasta, santo cielo. Ma possibile che non ci siano valide alternative a ‘sti quattro poracci, là in mezzo? Altro che tisane detox, qua. Se andiamo avanti così finiamo tutti in rehab da disagio, me sa.

Certo, va da sé che i bei tempi in cui Barbara De Santi ed Elga Profili si preparavano per giorni alla passerella svaligiando gli armadi delle amiche e strappandosi i capelli per un voto in più o in meno sono finiti, ma c’accontentiamo insomma.

I temi scelti per ‘ste sfilate sono sempre una garanzia, comunque. Oggi è toccato a “Pazza idea… d’amore“. La solita supercazzola, praticamente. Una roba che vuol dire tutto e niente, e che ovviamente ciascuna di loro si rigira per andare a parare dove preferisce.

Ed è così che – secondo Anahi RiccaGloria Nicoletti “sta giocando a fare la pompiera, l’unica pazzia è quella di mostrare più mercanzia possibile!“, Nadiasembra una Winx attempata” e Idaproprio a mani basse ce la puoi fare!“. Un’accozzaglia di gente vestita a caso, da Marika Geraci che non si sa bene perché s’era conciata da Cleopatra a Daniela con un sacco della spazzatura addosso che saltellava come se arrivasse direttamente dal CIM. Menzione d’onore a Bernarda, che pure quando dovrebbe fare la seducente ci ripropone quel suo sguardo fisso e catatonico, riuscendo a terrorizzarci più di Michael Myers quando appariva improvvisamente tra le lenzuola stese, ma tant’è.

Non c’è sfilata senza polemicozza sui voti, ovviamente, ed oggi è toccato a Diego Ceccucci subire le ire di Armandone per il 7 dato a Pinuccia Della Giovanna. Ire TOTALLY immotivate, ça va sans dire.

Primo perché tanto vale farle, ‘ste sfilate, se poi dobbiamo rifilare una sfilza di 10 come contentino alle dame più anziane per mero buonismo di facciata, quando per il resto lì dentro non se le calcolano di pezza. Secondo, perché sentire parlare proprio Incarnato di “sensibilità” e “rispetto” è meravigliosamente paradossale, dai. Lui che passa la vita a spu**anare biecamente qualsiasi donna che non stia al suo gioco, salvo poi ricordarsi di invocare il rispetto giusto quando si tratta delle 80enni. Occcchei.

Il momento più raccapricciante di oggi ce l’ha regalato ancora una volta Gemmona, comunque. Perché c’è poco da fare, quando si tratta di lei ha straragione Tina Cipollari. Qua non è manco questione di non voler apprezzare “l’entusiasmo e l’idea originale“, se una si mettesse in gioco giusto per divertirsi ci starebbe pure. Il problema è che lei CI CREDE PROPRIO. Ma PROPRIO TANTO. E quei carciofi che stanno seduti nel parterre maschile con quella sfilza di 10 super cringe non fanno che peggiorare la situazione.

Ma “per una donna della sua età è ancora molto sexydoooove? Ma “è stata molto sensuale, si è mossa benequaaaando, di grazia? Mentre si sdraiava sul tavolo da biliardo massaggiando le palle con fare maliziosetto prima di inarcare la schiena che manco Belen? O nell’istante in cui ha sollevato la gambetta che sembrava il mio cane quando gli scappa la pipì? Ma che state a dì, oh!

Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 21/01/22

Manco io “potrei mai immaginare mia madre in una CONDIZIONE del genere“, e infatti altro che 10, l’unica cosa che mi suscitano ‘sti siparietti è l’imbarazzo. Perché non serviva “uscire in guêpière mezza nuda” (anche se – tra bagni nella vasca, spogliarelli alla 9 settimane e mezzo e secchiate d’acqua a centro studio – negli anni ci è andata mooolto vicina…) per risultare ridicola, eh. Pure tutta coperta com’era oggi, bastano quegli sguardi ZenZuali che lancia a farci risalire la peperonata del pranzo.

Il problema di Gemmona è che lei non la butta sul ridere, macché. Lei coglie proprio l’occasione per buttarla lì ai 40enni del parterre. Letteralmente.

Ps. Dov’è Sophie Codegoni quando serve? Che un suo “ma anche meno” a Federica Aversano ci stava proprio, oggi. Perché va bene tutto, eh, e capisco pure il fastidio di non essere scelta per l’esterna se il tronista ti piace e tu sai di piacere a lui, per carità. Ma se Matteo Ranieri deve avere il terrore di uscire con le altre perché “se io sono qua a Roma e non sono con mio figlio tu DEVI uscire con me” che ti scelga subito e poniamo fine al supplizio, che fino a maggio in ‘sto modo mica ci arriviamo.

Video dalla puntata: Puntata interaEsterna di Luca e EleonoraLuca ed Eleonora: i commenti all’esternaMartina e Denise Vs MatteoPazza idea… d’amore, la sfilata di GemmaPazza idea… d’amore, la sfilata di GiovannaPazza idea… d’amore, la sfilata di IdaPazza idea… d’amore, la sfilata di NadiaPazza idea… d’amore, la sfilata di GloriaPazza idea… d’amore, la sfilata di BernardaPazza idea… d’amore, la sfilata di Marika – Pazza idea… d’amore, la sfilata di PinucciaPazza idea… d’amore, la sfilata di ElenaPazza idea… d’amore, la sfilata di JessicaPazza idea… d’amore, la sfilata di Daniela

Video inediti: “Ho voglia di innamorarmi”

COMMENTI