Uomini e Donne: l’opinione di Chia sulla puntata del 16/04/21

Chia Aprile 16, 2021

Ci avete fatto caso anche voi a quanto Tina Cipollari faccia la differenza, in quello studio? Capite cosa ci stavamo perdendo, senza di lei?

Chi avrebbe mai sottolineato le colossali fregnacce di Nicola Vivarelli, passato nel giro di un anno dal fare la corte alla 71enne Gemma Galgani al silurare le coetanee perché “mi ha fatto molto piacere che sei venuta, ma non provo interesse“, in assenza dell’opinionista? Che avoja ora il marinaretto a rigirarsi la frittata, a dire che quella tra lui e Gemmona era “una questione intellettuale“, che “se pensate che sono sfacciato e maleducato me ne vado“…

E’ abbastanza OVVIO che il mondo non vada avanti unicamente a colpi di fulmine, eh. Statisticamente è molto più probabile che due persone che magari inizialmente non sono rimaste folgorate l’una dall’altra da un punto di vista meramente estetico ma hanno comunque notato qualche affinità tra loro decidano di frequentarsi per capire se quei punti in comune possono essere una base affinché possa nascere qualcosa di più oppure no.

Nessuno ha colpevolizzato il povero Sirius perché non ha avvertito il colpo di fulmine per quell’Alice. Ne tanto meno gli si punterebbe il dito contro se decidesse di andare oltre l’aspetto fisico e frequentare qualcuna che lo incuriosisce per vedere come va. Se notassimo da parte sua ALMENO un briciolo di curiosità ogni tanto, intendo. Perché il problema, nel caso del Vivarelli, è proprio la PALESE mancanza di voglia di frequentare qualsiasi dama gli passi davanti.

Ad ogni pulzella che entra per lui sfodera lo stesso entusiasmo che ho io quando devo andare dal commercialista e la stessa voglia di vivere di un gatto in tangenziale. Ma tra un mancato colpo di fulmine e l’apatia totale ce ne passa, direi. Non è che stiamo poco poco sbagliando il tuo target, Nicò?

E a proposito di apatia, pure il nuovo cavaliere arrivato per Gemmona l’ho visto bello motivato, eh. “Ho scelto di venire a conoscerti per… niente, per ovvi motivi“. Manco si sbattono più per tentare di risultare minimamente credibili, oh. Due frasettine buttate lì, e già si distraggono per chiedere a Tina perché ci aveva abbandonati per settimane. Come biasimarli, del resto.

L’assenza della Cipollari è stata pesante almeno quanto è pesante ultimamente il Trono classico. Ora, io per Eugenia Rigotti ho avuto un debole sin dall’inizio, l’ho sempre trovata una ragazza non solo bellissima esteticamente ma anche tanto tanto profonda, matura ed incredibilmente arguta, per la sua età. Una mosca bianca, specie in quel regno del disagio che è Uomini e Donne.

Però io non lo so che je prende alle corteggiatrici, a ‘sto giro, ma sta diventando tutto troooppo pesante. Tutte innamorate dopo mezza esterna (persino Federica Lucidi, l’ultima arrivata, oggi stava già iniziando a lamentarsi, ed ha visto il tronista due volte in croce), tutte sull’orlo di una crisi di nervi non appena sentono una frase carina di troppo rivolta alla rivale, tutte ad attaccare pipponi infiniti durante i balli e a fare le peggio sceneggiate se i tronisti non s’accorgono immediatamente del drama che stanno attraversando. Se andiamo avanti così, a maggio mica c’arriviamo.

Video dalla puntata: Puntata interaUn nuovo cavaliere per GemmaEsterna di Massimiliano e FedericaEugenia: “Massimiliano dimmi se non ti piaccio!”Maria: “Eugenia, io me ne andrei!”Alice e Nicola: conoscenza finita!Nicole si presenta per conoscere NicolaMassimiliano: “Posso andare da Eugenia?”

COMMENTI