‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del 30/11/20

Chia 30 Novembre, 2020

Uomini e Donne - Gianluca De Matteis

No, vabbè, ma ditelo che il trono di Gianluca De Matteis è una supercazzola gigantesca perché vi serviva il filone comico come a René Ferretti quando per Occhi del Cuore aveva preso Nando Martellone che ogni tanto ti piantava lì un “bbbuciodeculo” e tutti giù a ridere, perché sennò non se spiega, dai.

Ogni volta che siede lui a centro studio e parte una sua esterna random con una sua corteggiatrice random io mi aspetto sempre che da un momento all’altro sbuchino da dietro i cespugli quelli della troupe di Scherzi a Parte e ci palesino che era tutta una simpatica boutade della Sanguinaria, perché DAVVERO ogni cosa che riguarda Gianluca in quello studio è FOLLIA VERA.

Cioè, a parte che già avere Armando Incarnato aggrappato ai maroni a commentare QUALSIASI COSA tu faccia – con un’aggressività che chicccazzoteconosce e con una spocchia che nemmeno si potrebbe permettere visto lo SCHIFO che lui in primis ha combinato lì dentro – è un pegno che non si augura di pagare manco al peggior nemico, ma poi vogliamo parlare di queste corteggiatrici così completamente calate nella parte che nemmeno si accorgono delle figure di mmmerda che fanno a turno?

Manco il tempo di liberarci di quella Gabriella Maglione che era così interessata a Gianluca da desiderare che lui si esponesse di più nei suoi confronti e nell’esatto istante in cui il tronista l’ha fatto – chiaramente e davanti a tutti – ha abbandonato il programma, che c’è toccata pure Dalila Salvador, pupilla di Maria De Filippi fin dal primo istante che ha messo piede lì dentro e palesemente programmata per ricalcare il copione di chi l’ha preceduta. Peccato che se la sarebbero dovuta studiare un po’ meglio, ecco, perché dopo un’esterna dove ti fai prendere dalle vampate e vuoi addirittura spegnere le telecamere tanto fuego c’hai addosso (e che quindi fa presumere che come uscita sia andata più che bene non solo secondo il De Matteis), poi sbroccare male solo perché da dietro le quinte l’hai sentito dare della “bona” ad una new entry e prima di entrare “stavo male e tremavo” perché “non so se voglio permettere a qualcuno che non mi da neanche tutte queste dimostrazioni di farmi sentire insicura per la prima volta nella mia vita” FA RIDERE.

E lo scacco matto gliel’ha fatto Gianluca stesso, dopo aver buttato lì un “io non capisco che ve fanno là dietro” dalle molteplici letture (e la mia – chevvvelodicoafffa – è quella più mal pensante…), quando ha replicato “se una cosa non ti va bene perché non me la dici subito in esterna, sul momento?“. Eh, Dalila, altro che “perché ci devo riflettere“, qua l’abbiamo capita da mo l’antifona…

Che poi a me fa impazzire che Gianluca venga bistrattato così ignobilmente (oggi manco la sua esterna su Witty hanno ancora caricato, per dire…) semplicemente perché atipico rispetto al cliché del tronista medio visto che si intrippa di più di fronte ad una conversazione stimolante che ad un paio di poppe rifatte, e un Davide Donadei che si sbilancia incredibilmente già dalla prima esterna (perché “sei un po’ innamorello a primo impatto“, come dice Chiara Rabbi) con CHIUNQUE lo attizza (e che usa cuscini per coprire quei “segnali che ti fan capire che un uomo ti desidera in quel momento“, al contrario degli Over meno reattivi…), che continua a ribadire che “sono tutte importantissime per me” ma dopo tre mesi è ancora “in alto mare” e – soprattutto – dopo essersi esposto con frasi forti da una puntata all’altra se gli gira le caccia (ve la ricordate quella Rossana De Florio che solo poche settimane fa sembrava avergli scombussolato i piani? Ecco, appunto…) venga portato in palmo di mano.

Ma sarà più normale uno che in quello studio di disagiati ci va coi piedi di piombo – specie alla luce delle dissociate che gli vogliono accollare ogni volta – o quell’altro che pare innamorato di tutte (e viceversa, eh, che dopo mezz’ora che lo vedono queste tremano e “rivedermi con lui mi fa commuovere, mi batte il cuore“, ma io scioccobasita) e organizza sorprese romantiche già alla seconda esterna quando manco sa ancora come fanno di cognome? Eddai, su!

Ps. Io aspetto le proBe che Maria Tona e Sabina Riccisiano complici” solo perché non si sono mai prese a capelli per Biagio Di Maro, eh. Come Tina Cipollari, dopo la pantomima imbastita oggi da Gemma Galgani le pretendo. Che non è che sua maestà può arrivare, lanciare bordate random e poi farla franca, esigo le proBe!

Video dalla puntata: Puntata interaSophie: “Antonio mi piacciono le persone educate”Sophie: “Giorgio spiegami un po’… ma Jerome?”Claudia: “Simone a parole puoi dire tutto ma non mi desideri…”Tina: “Gemma hai accusato Maria e Sabina. Porta le prove!”Tina: “Non può finire a tarallucci e vino”Esterna di Gianluca e DalilaGianni: “Gianluca ma dopo due mesi e mezzo…”Esterna di Davide e ValeriaDavide: “La mia preferenza è cambiata…”

COMMENTI