‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del Trono over del 20/12/19

Chia 20 Dicembre, 2019

Trono over - Tina Cipollari e Gemma Galgani

Raga, ma io non ci posso pensare che dovremo fare a meno di quella meraviglia che è il Trono over per due settimane di fila causa Natale, regali sotto l’albero e pranzi coi parenti!

Ma come si fa? Ma come possiamo resistere fino all’anno nuovo senza Gemma Galgani così disperata da accasciarsi in lacrime sulle poppe di Tina Cipollari, senza Samuel Baiocchi così lanciato da limonarsi anche i cameramen, senza Armando Incarnato così parachiappe da fingere di voler abbandonare il programma random e senza Roberta Di Padua così open da non vergognarsi quando si parla di quanti salti in padella si fa coi cavalieri del parterre?

Dopo una puntata così clamorosamente epica come quella di oggi, poi, è un supplizio vero, eh. Che io non ce la sto manco facendo a smettere di ridere dall’incredibile fugone di Juan Luis Ciano dal backstage che nemmeno quelli che al ristorante fingono di uscire a fumare e poi scappano senza aver pagato il conto. Cioè, ma vi prego, ma cos’era!

Gemma, usciamo un attimo fuori“, e dieci secondi dopo l’inquadratura di una Gemmona sola e devastata sul divanetto che annuncia che Uan se l’è data a gambe levate. “E’ andato via, ha detto che non è l’uomo per me“. Io non ce la sto facendo, giuro!

Non è stato certo all’altezza del Gabbiano e del suo pigiamino appeso all’anta dell’armadio nella camera da letto della Galgani quale simbolo dell’avvenuta copulatio, ma tutti gli altri corteggiatori fake di Gemmona Uan se li magna a colazione, altroché! Si vedeva palesemente che era un mestierante di caratura internazionale – il fugone stile Occhi di Gatto INDISCUSSO COLPO DI GENIO, chapeau! – e non ci ha certo delusi.

Almeno fino all’avvento delle segnalazioni sul suo conto, ecco. Che qua c’hanno tutti il vizio di strafare, non riescono a mantenere il low profile e pretendono di fare quello che vogliono senza manco pucciare il biscottino in cambio della vagonata di visibilità che Gemma gli regala… e non va mica bene! Il do ut des dovrebbero imparare a prenderlo un po’ più alla lettera, sennò noialtri come ci divertiamo?

Era partito bene, il buon Uan, coi giochini con l’uva e gli sguardi languidi che facevano scatenare i bollenti spiriti della nostra eroina, regalandoci vagonate di gif memorabili. Peccato che poi lo stomaco non gli abbia retto e, nonostante gli alzabandiera che suggerivano il contrario, non ce l’abbia fatta a portare a termine la missione. Cosa che, in combo con le locandine delle serate con stampato sopra il suo faccione insieme a quello di Gemma (sennò chiselocagherebbe, del resto) e con le lezioni di canto per esibirsi nelle pizzerie degli amici suoi a Napoli, gli ha dato la mazzata finale. E’ stato un piacere, Uan, ma avanti il prossimo!

Video dalla puntata: Puntata interaUna nuova dama per ErikGianni: “Juan Luis fai serate?”Juan Luis: “Non ci venire a Napoli!”Sorrisi inopportuniLo sconforto di GemmaGemma e Juan Luis: l’ultima chanceGemma abbandonata da Juan e Tina la consolaVeronica e Armando: la fine

COMMENTI

TAGS