Uomini e Donne: l’opinione di Isa sulla puntata del 1/02/22

Isa Febbraio 1, 2022

Ma voi ci credete se vi dico che la parte finale della puntata di oggi di Uomini e Donne ho dovuto rivederla tipo 3 volte perché ogni volta, quando Matteo Ranieri e Federica Aversano iniziavano a commentare la loro esterna in studio io dopo massimo 3 minuti perdevo l’attenzione?

No, vi giuro, un incubo, ero pure con i tempi stretti e avrei dovuto iniziare a scrivere l’articolo subito dopo la puntata ma proprio non c’era verso di riuscire a convincere il mio cervello a seguire il loro dialogo oltre i 180 secondi, a un certo punto mi sono pure messa a pulire lo schermo del pc perché mi ero fossilizzata su una mini macchiolina di caffè che onestamente aveva molto più appeal dei dialoghi tra il tronista e la corteggiatrice.

Ad ogni modo, al quarto ascolto non sono ancora sicurissima di aver capito di cosa abbiano parlato per 20 minuti quei due, eh, so solo che in mezzo c’erano alcuni “per come sono fatta io“, “nometiziorandomdellaredazione lo sa, gli faccio una testa tanta“, “ho paura“, “arrivo a casa e penso” (e su quest’ultima frase sarebbe così semplice fare un’infinità di battute che non ne approfitterò perché non mi piace vincere facile) e in più ora abbiamo l’aggiunta della paura perché Federica ha un figlio a casa (concetto, questo del pargolo a casa, che la corteggiatrice ha la necessità fisica di ricordarci ogni 12 secondi altrimenti le si ostruisce un’arteria).

Sul discorso del figlio, comunque, Matteo, che non è manco un ragazzino appena uscito dalla pubertà, ma è un uomo di 30 anni, dovrebbe prendere una posizione unica e secca: non mi sento di iniziare una storia con una ragazza madre quindi ti saluto, e alla fine non c’è nulla di male, meglio essere sinceri dall’inizio, ma se decidi di tenere Federica, fate pure un tot di esterne e arrivate a baciarvi perdonami, Mattè, ma quando ti chiedono se ti spaventa l’idea del bambino non puoi rispondere ancora di sì. E’ una questione troppo seria per rimanere indecisi e giocherellare, se hai bisogno di prendere spunto da qualcuno che si è trovato nella tua identica situazione riguardati il trono di Marco Fantini e prendi esempio.

Tirando le somme, comunque, Federica è uno spaccamento di ovaie non indifferente, io tra il tono di voce lagnoso e i discorsi inconsistenti semmai dovessi fare un’uscita a coppie insieme a loro mi dovrei sparare la red bull nelle vene per non collassare sul tavolo dopo tre minuti di conversazione. Non va meglio, comunque, con Denise Mingiano che era partita come mia prefe ma poi una che dà corda ai giochetti patetici di Armando Incarnato non posso non cancellarla nel giro di due secondi.

Il vero drama di oggi, comunque, ce lo ha regalato di nuovo Ida Platano che, rullo di tamburi, squillino le trombe, dopo DUE ANNI, D U E  A N N I,  piange ancora per Riccardo Guarnieri come se si fossero lasciati la sera prima e come se lui nel frattempo non avesse avuto altre storie, pure in tv, pure con una sua acerrima nemica, con tanto di racconti di lui in giro per le strade in piena notte a cercare l’unico tipo di acqua che beve.

Ora, io ho riso e scherzato sul fatto che uno come Riccardone-one-one si fa fatica a dimenticarlo, faccio ironia sul suo possibile ritorno (che personalmente amerei, ovviamente un ritorno nel parterre maschile, mica per Ida), insomma ci rido e ci scherzo, ma che la Platano dopo tutto sto tempo sia ancora messa così è preoccupante, eh.

L’ho detto la scorsa settimana e lo ribadisco: lei ama la tv, la visibilità e tutto il contorno, ma per Riccardo ha una vera e propria ossessione, e tutti i suoi ultimi ritorni in trasmissione, secondo me hanno sempre avuto il fine ultimo di ottenere una reazione da lui, questo nessuno me lo toglie dalla testa.

Resta il fatto che alla luce del suo umore ci sono due considerazioni importanti da fare: la prima è che tutta questa situazione, come hanno dovuto ammettere – con somma sofferenza- anche gli opinionisti, ha confermato che nella vicenda con Diego Tavani la versa falsa era la Platano (ma chi lo avrebbe mai detto!) che non è mai stata davvero interessata a lui e sarebbe uscita dal programma insieme a Diego solo per ripulirsi la faccia dopo le critiche ricevute nelle puntate precedenti, e la seconda considerazione è che se Ida, che ha pure dovuto affrontare un percorso dallo psicologo per superare la storia con Riccardo, ancora dopo DUE ANNI non l’ha metabolizzata e scoppia a piangere random solo a sentire il suo nome, non capisco cosa ci faccia a Uomini e Donne quando palesemente non è pronta per affrontare una nuova storia. Altre persone al suo posto sarebbero state subito messe alla porta, ma si sa, la legge non è uguale per tutti, soprattutto agli Elios.

Video della puntata: Puntata intera Ida: ”Con Riccardo ho vissuto l’amore..”Andrea: ”Ida ma tu hai voglia di uscire con me?”Un nuovo cavaliere per IdaTina: ”Gemma che conforta Ida.. Assurdo”Giovanni e Daniela tra quiz e libri di CatulloGiovanni e la danzaEsterna di Matteo e FedericaFederica: ”Matteo se il fatto di essere mamma..”

COMMENTI