Uomini e Donne: l’opinione di Isa sulla puntata del 10/03/22

Isa Marzo 10, 2022

Ida Platano ha un superpotere che in poche, tra quelle che hanno calcato gli studi di Uomini e Donne, possono vantare: è così petulante, insostenibile e pesante che riesce in automatico a farti dare ragione a chiunque sia il suo interlocutore.

Perché, parliamoci chiaro, io al genuino interesse di Alessandro Vicinanza per lei non ho mai creduto e continuo a non crederci, però, se analizziamo solo i fatti oggettivi, ma come si fa a dare torto al cavaliere?

Si frequentano assiduamente da un mese, si sono create mille situazioni intime ma non sono mai stati a letto insieme perché lei ha paura di rimanere fregata e vuole capire se lui è sincero o se dopo la prima bombata la lascerebbe sul letto con la scusa di uscire a comprare le sigarette. Peccato che con Marcello Messina e Diego Tavani le stesse remore non se le sia fatte e peccato che, checché ne dica Queen Mary in modalità Raffaele Morelli, tra gente adulta la complicità sessuale è un elemento che pesa molto nel valutare l’interesse complessivo che si nutre verso una persona, e finché questo elemento manca non c’è nulla di strano nel rimanere fermi in un limbo in cui “sì, ok, stiamo bene insieme, ci divertiamo e abbiamo sintonia ma serve lo step successivo“.

Oggi, poi, la follia, per me la follia assoluta. Cioè Alessandro praticamente ci ha raccontato che Ida si è indispettita e ingelosita perché lui grattandosi la panza davanti ad una cassiera ha mostrato qualche centimetro della sua pelle e una porzione di mutanda.

uomini e donne

Ma ora, voglio dire, ma SE ANCHE lo avesse fatto perché è un po’ provolone inside e volesse provocare lo sguardo libidinoso della povera cassiera annoiata da ore dietro il bancone (che poi vorrei sapere quale donna potrebbe mai saltare sulla sedia per aver visto un quarto di mutanda di un maschietto che non sia tipo Bradley Cooper, vabbé), ma tu davvero puoi indispettirti per sta cag*ta? A 40 anni e con un figlio ti fai partire l’embolo perché il pischello che hai conosciuto a Uomini e Donne mostra 20 centimetri di epidermide mentre si gratta?

No, ma non farmi passare per quella super gelosa perché non è che quanto tu esci tutte le sere ti sto addosso“. Non gli sta addosso ma in maniera nemmeno velata gli rinfaccia il fatto di uscire spesso, e se glielo ha rinfacciato in studio davanti a tre milioni di persone pensate a quanto gli ammorberà le pal*e in privato con le frecciatine.

Ma l’epic moment è arrivato quando il grattatore pazzo ha osato dire “perché, cioè, Ida, non è che sei la mia fidanzata“. ODDIO APRITI CIELO! La Platano si è alzata, ha sbraitato, ha puntato il dito, le sopracciglia le hanno fatto il giro della testa e le sono arrivate alla nuca ma… cioè, Idù, scusa se te lo dico, ma è vero che non siete fidanzati LOL, anche perché, sai, in base alle regole del programma se foste fidanzati è da mò che avreste dovuto togliervi dalle ovaie! Ma poi, vi siete scambiati qualche limone, siete andati a mangiare un paio di pizze, non sapete nemmeno se in intimità vi trovate bene o meno, e pensavi di essere fidanzata?

E sinceramente non ho approvato manco Tina Cipollari quando ad Alessandro ha detto “eh, magari evita di dire queste cose, evita di grattarti in pubblico“. MA COSA, MA SCUSATE! Ma piuttosto qualcuno dica a Ida di scendere nel mondo reale e di non creare problemi dove non esistono solo per avere il gusto di passare sempre da vittima. Il fatto è tutto questo: la conoscenza tra lei e Alessandro sta proseguendo bene, in maniera normale, escono, si frequentano, lei è andata nella città di lui, lui nella città di lei, lei sta scegliendo di bloccare lo step dell’intimità e lui lo sta comunque accettando, è tutto normale, i problemi NON ci sono. I problemi E’ LEI a crearli per avere poi il motivo di lagnarsi in studio e farsi compatire da chi le sta intorno, punto e stop. Perché io davvero non posso credere che noi stiamo qui a sentire le sue paranoie per una raspata alla panza o perché (GIUSTAMENTE) non l’ha definita fidanzata, questo è un VOLER creare il pretesto per mettersi per l’ennesima volta nella posizione delle povera vittima sacrificale, unica posizione in cui la Platano sembra trovarsi a suo agio.

Note finali:

– Sono pienona di Pinuccia Della Giovanna, mi auguro che il festish della DeFy per la feudataria di Vigevano si esaurisca presto perché davvero non voglio scendere al livello di insultare gli anziani.

Francuzzo mio oggi ha avuto la suprema punizione per il suo approccio (un po’ bavosello, ammettiamolo) che parte con i massaggi, e si è dovuto puppare le ingorde mani della Galgani che insistevano sulle sue coltissime carni (tra l’altro per fortuna che hanno messo quel lettino alto e stretto che ha impedito a Gemmona di realizzare le sue voglie, perché lei aveva già buttato lì l’intenzione di mettersi a cavalcioni sul cavaliere, vecchia gattona consumata, cit), però mi ha nuovamente regalato il piccolo orgasmino trash giornaliero quando, dietro incalzante domanda della conduttrice che voleva sapere se per caso avesse cambiato idea su Gemma e potesse avere un interesse per lei, ha risposto con un chiarissimo ‘no‘ dopo il quale nella mia testa si è configurata una ola chilometrica, urla, applausi, congratulazioni e bacio accademico.

Video della puntata: Puntata interaTina e Gianni vs Elena e StefanoMaria: ”Pinuccia perché non ti scusi con Alessandro?”Gemma e Franco: dal ballo al.. massaggioAlessandro: ”Ida non sei la mia fidanzata!”L’infastidito Stefano

COMMENTI