‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del 10/09/20

Isa 10 Settembre, 2020

Uomini e Donne - Nicola Vivarelli

Lo sapevo io che con questo mischione clamoroso tra giovani e nonny sarebbe venuto fuori un troiaio meraviglioso, lo sapevo, lo sapevo!

E’ ovvio, molti saranno spiazzati da questo cambio di format, chi per oltre 15 anni era abituato a vedere i tronisti impagliati sui seggioloni rossi e Gemma Galgani a provare emoSSSioni con 3/4 della popolazione maschile mondiale in giorni separati della settimana, adesso fa fatica ad abituarsi.

Vi confesso che anche io ho provato un attimo di smarrimento quando Jessica Antonini e Davide Lorusso a centro studio commentavano la loro esterna e alle spalle del corteggiatore incombeva la cofana di Armando Incarnato, però sono sicura che a lungo andare questo nuovo format caciarone ci regalerà le peggio zozzerie che si siano mai viste dai tempi del trono di Roberto che metteva in palio l’anello di fidanzamento (sì, ciao, sono vecchia e mi ricordo di Roberto e di Tina Cipollari, allora nota come TinaLaVamp, che lo corteggiava).

Quando nel corso di uno degli 800 balli della puntata uno dei corteggiatori delle troniste ha invitato a ballare una delle corteggiatrici dei tronisti ho capito che l’idea è vincente, che è tutto belliFFimo e che se tanto mi dà tanto tempo qualche mesetto e questi qua ci racconteranno direttamente di relazioni poliamorose tra corteggiatrice – cavaliere -corteggiatore – dama – tronista e se non c’ha niente da fare ci possiamo buttare in mezzo pure una Tinì Cansino ormai sempre più inglobata nella macchinetta del Caffè Borbone.

Comunque, veniamo a noi e al merito della puntata:

– confronto tra Gems e Nicola Vivarelli. Penosi entrambi e continuo a trovare, come ho scritto fino all’ultima puntata della scorsa stagione, offensivo per l’intelligenza di chiunque propinarci questa ridicola idea della loro conoscenza e tutti i confronti che ne derivano. Ridicola Gemma che accusa il barcarolo di essere falso e non attratto da lei quando lo ha SEMPRE saputo e ci ha comunque voluto costruire sopra lo show finché le è tornato comodo, e ridicolo il sommozzatore che pensa davvero che esista qualche cogli*ne in Italia che si beva la storia che lui provasse attrazione per la Galgani e non cercasse esclusivamente una via facile e sicura per ottenere quei quattro follower rintronati che si ritrova.

Gemma (diabolica e ben consapevole della repulsione di lui nei suoi confronti) prova a prendergli una mano e lui la ritrae manco lo avesse sfiorato una blatta, la Galgani (sempre diabolica e consapevole del terrore del palombaro all’idea di restare solo con lei) lo invita a vedere la tv da soli ma lui preferisce proporre una passeggiata a Roma, in estate, con 86 gradi all’ombra, e noi stiamo ancora ad ascoltarli? Ma che daVero? Lo ripeto e non vi perdonerò MAI, MAI, MAI e poi MAI per avermelo fatto dire più di una volta ma io sento quasi la nostalgia dell’orrido pennuto. Vi odio.

Alessandro e Stefania: bellini, carini, come è normale che sia se due persone si attraggono baciarsi è una logica conseguenza (cioè è normale per tutti meno che per Sirius, ovviamente, lui prima di concedere a una donna l’onore di esplorare il suo cavo orale ha bisogno di 26 appuntamenti – rigorosamente tutti all’aperto -, un rogito notarile e una bolla papale), se tutto questo lovvo sopravviverà anche dopo aver soddisfatto i vili desideri carnali allora forse ci sarà qualche chance concreta di vedere una coppia simil-normale in mezzo a tutto il disagio defilippico.

Davide Lorusso assomiglia a Can Yaman come io assomiglio a Gigi Hadid, ma mi è sembrato comunque un ragazzo carino e la complicità iniziale con Jessica era evidente. Ovviamente Valentina Autiero, che nei sentimenti va sempre a fondo con tutta la maturità dei suoi 40 anni, li ha già considerati innamorati, ha detto che si sono già scelti e immagino gli abbia anche preparato un ciambellone celebrativo, ma di fatto la strada è ancora lunga e a occhio quest’anno il parterre dei corteggiatori offre diverse opzioni appetitose quindi, inZomma, ci andrei cauta prima di gridare ai colpi di fulmine.

– La bocca di Sophie Codegoni oggi mi sembrava più storta di ieri, è possibile?

Roberta Di Padua è uscita con questo Nicola Mazzitelli che a naso sembra essersi preso subito una sbandatella per lei (ha rifilato il pacco all’altra dama, le ha fatto recapitare i cornetti in camera)… però mi sa che qua proprio il mischione tra giovani e nonny ha giocato a sfavore del cavaliere. Cioè, se pensate a un Nicola (se non lo avete presente lo trovate nella gallery qui sotto prima della foto di Roberta) inserito nel Trono over così come lo abbiamo sempre conosciuto, è comunque un ragazzo più giovane della media, carino, che tra un ottantenne col pannolone e un Armando Incarnato spicca e fa la sua porca figura. Se lo fate sedere a centro studio e dietro di lui ci sono trenta corteggiatori giovani e aitanti è facile che l’occhio possa cadere da un’altra parte, ecco. Non so, a me Roby non è sembrata molto entusiasta, l’ho vista decisamente più ringalluzzita quando c’era da tastare la “rigidità” di Davide Blanda.

Video della puntata: Puntata interaLa “nuova” mummia Esterna di Gemma e NicolaGemma: “Nicola ma chi sei?”Niente passerella per GemmaTina: “Gemma ci sono gli uomini a pagamento”Gemma: “Nicola, non ti voglio più!”Il bacio tra Alessandro e StefaniaAlessandro, Stefania e il ballo… di coppia? Maria: “La segnalazione su Tina”Esterna di Jessica e DavideJessica, Davide e… il primo balloAntonello e Gabriella: corteggiatori o altro?Nicola M. la cena con Roberta e il due di picche…Tina: “Professore, con Gemma ha fatto un miracolo!” 

COMMENTI